Igp - Turismo Italia News

  • La specialità della Basilicata ottiene il marchio Igp: è la Lucanica di Picerno, un secolare metodo di preparazione

    Angelo Benedetti, Potenza

    Ha la caratteristica forma ricurva ad “U” oltre all’aroma di semi di finocchio selvatico. E’ una vera specialità di salumeria nell’Appennino lucano. E’ la nel legame con l'ambiente e il secolare metodo di preparazione.

  • Paccheri di Gragnano Igp al sugo con piselli, salsiccia e Pecorino umbro

    E’ conosciuta nel mondo come la Città della Pasta. Perché è proprio qui che nasce un prodotto amatissimo a tavola. Parliamo ovviamente della Pasta di Gragnano e in particolare dei paccheri, i cui formati al consumo – disciplinare alla mano – sono diversi, tutti tipici, frutto della fantasia dei pastai gragnanesi. E allora questa ricetta che arriva da Casa Spineto è un omaggio al lavoro e alla tradizione di questo territorio campano con inserti di altre eccellenze italiane: Paccheri di Gragnano Igp al sugo con piselli, salsiccia e Pecorino umbro.

  • Porchetta gustosissima! Quella di Ariccia diventa Igp

    Katia Sposini, Ariccia

    Da sempre è conosciuta per la sua carne sapida e di colore fra il bianco e il rosa, il cui sapore e profumo sono arricchiti dall’uso sapiente del rosmarino, del pepe e dell’aglio; ma anche per la croccantezza della crosta che rappresenta la sua caratteristica indiscussa, ottenuta attraverso un’adeguata cottura. E’ la Porchetta di Ariccia, ora iscritta dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette.  

  • Sapienza degli agricoltori e continuità nel cambio generazionale: la «Lenticchia di Altamura» ottiene l'indicazione geografica protetta

    La «Lenticchia di Altamura» è stata iscritta nel registro delle Denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette. Se dal punto di vista storico la coltivazione della Lenticchia di Altamura vanta grande esperienza e conoscenza della pianta, del terreno e del clima idoneo a questa coltura, la sapienza degli agricoltori esprime continuità nel cambio generazionale.

  • SIENA | Buyer dal mondo per la prima di Buyfood Toscana, vetrina internazionale del gusto made in Tuscany

    Per ampliare la conoscenza e la commercializzazione dei prodotti alimentari Ig made in Tuscany nasce BuyFood Toscana, la prima vetrina internazionale dedicata ai prodotti Dop, Igp e Agriqualità della Toscana. Sono 50 i buyer attesi da tutto il mondo, di cui una ventina da Paesi extraeuropei, tra cui Australia, Brasile, Canada, Corea del Sud, Emirati Arabi, Giappone, Hong Kong, Israele, Russia, Stati Uniti. Ad ospitare l’edizione numero zero della manifestazione, venerdì 7 giugno, è Siena, una delle città che guida la classifica del valore prodotto in termini di food&wine in Toscana e in Italia.

  • Svizzera Pesciatina, Toscana: in Valleriana fra splendidi castelli medievali nasce un gusto unico e irripetibile

    Giovanni Bosi, Valleriana / Toscana

    Un’eccellenza unica e irripetibile può avere origine soltanto in un territorio che è di per sé unico ed irripetibile. Siamo in Valleriana, una delle zone più belle della Valdinievole, in quell’angolo di Toscana curiosamente conosciuto come Svizzera Pesciatina. E’ qui che da secoli le dieci Castella, splendidi paesini arroccati sulle colline, si fronteggiano l’un l’altro in un paesaggio che a ben guardare ricorda le verdi vallate elvetiche. Ed è qui che cresce quel prodotto unico e irripetibile: il Fagiolo di Sorana Igp.

  • Taste The Alps debutta a Cibus 2018: dalle montagne europee, i prodotti Dop e Igp della Valtellina

    E’ un progetto triennale da 1,5 milioni di euro quello che punta alla valorizzazione dei prodotti tipici del territorio valtellinese, promosso da "Valtellina che Gusto!" e cofinanziato dalla Commissione Europea. “ Taste The Alps” mette in vetrina i prodotti Dop e Igp della Valtellina. Il debutto è avvenuto a Cibus 2018 di Parma.

  • Un’eccellenza dal gusto intenso da mettere fra i dentelli: dalle antiche ricette di famiglia ecco lo Speck Alto Adige Igp

    Eugenio Serlupini, Bolzano / Alto Adige

    Di gusto si tratta, ma in questo caso i dentelli sono quelli dei francobolli. E sì, perché per lo Speck Alto Adige Igp arriva attraverso il ministero dello Sviluppo economico l’omaggio del mondo filatelico nel contesto della serie tematica “le Eccellenze del sistema produttivo ed economico”. Seicentomila francobolli che parleranno al mondo dello straordinario prodotto che nasce fra le Dolomiti italiane. L’occasione buona per conoscerlo più da vicino.

  • Vini Doc e Igt del Molise, tradizione e gusto della terra nell’innovazione della regione che guarda al mercato globale

    Giuseppe Botti, Campobasso / Molise

     GUSTO  E’ una tradizione che parte da lontano e che oggi si rinnova attraverso gusti e tendenze della nuova enologia. Il Molise, il cui territorio è cosparso di testimonianze che documentano la presenza storica della vite e la qualità dei vini ottenuti, sfodera una serie di Doc e Igt di grande interesse e valore come il “Molise”, il “Biferno”, il “Tintilia”, il “Pentro” il “Terre degli Osci” e “Rotae”. Nomi che evocano storie del passato.

  • Visite, degustazioni e un territorio da scoprire: con Acetaie Aperte è protagonista il Balsamico di Modena Igp

    Una formula tradizionale e supercollaudata per Acetaie Aperte, in calendario domenica 30 settembre in oltre trenta acetaie della provincia di Modena. Programmi e orari di apertura personalizzati in un contesto comunque unito da un comune denominatore: quello di proporsi con visite guidate alle acetaie e delle degustazioni del prezioso condimento, offerto in abbinamento ad altri prodotti tipici del territorio. E' l'evento di riferimento per la valorizzazione dell'Aceto Balsamico di Modena Igp.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...