andamento - Turismo Italia News

  • Diventano Igp i gustosi Pizzoccheri della Valtellina

    Arriva il riconoscimento dell’indicazione geografica protetta per i Pizzoccheri della Valtellina. La proposta è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.50 del 29 febbraio 2012 e riguarda, come noto, la pasta (sia secca che fresca) prodotta nella provincia di Sondrio utilizzando un impasto  di  grano  saraceno e sfarinati di altri cereali. Di colore marrone più o meno scuro, dopo la cottura in acqua e sale assumono un sapore delicato e tipico dei  prodotti ottenuti con questi ingredienti.

  • ECONOMIA | Vale 1,6 miliardi il turismo bianco in Italia tra Natale, Capodanno e l’Epifania: l’indagine del Centro studi Cna

    Un milione e 850mila presenze tra Natale, Capodanno e l’Epifania. Centoventimila in più dello scorso anno, con un’impennata del 7,5% rispetto al 2016 e un miliardo e 600 milioni d’incassi (+7,7%). Un boom di presenze e di fatturato trainato dal generale inverno e dalle sue abbondanti nevicate. Un formidabile alleato della filiera turistica “bianca” italiana  in questo primo scorcio di stagione. Ecco in soldoni quanto vale il "turismo bianco" tra Natale 2017, Capodanno e l'Epifania 2018 secondo un'indagine condotta dal Centro studi Cna.

  • ENIT | Identikit e geografia delle vacanze: ecco le città della ripresa, per agosto solo 4 su 10 camere sono prenotate

    L'Italia reagisce: ad oggi sono 4 su 10 le camere delle strutture ricettive prenotate online - dai turisti italiani e stranieri - che risultano ancora prenotabili nel 62 per cento dei casi. Venezia un po' più in affanno con il 68% di camere ancora disponibili mentre Rimini si sta riprendendo con la metà delle notti già prenotate. Resistono le grandi città d'arte con una quota di mancate prenotazioni del 26% a Firenze, 38% a Roma, 39% a Milano, 47% a Napoli. L'osservatorio è quello di Enit.

  • FEDERBALNEARI | Il mare elemento trainante del turismo italiano: “Stagione 2020 difficile nonostante la ripresa di agosto”, le regioni preferite

    Quella del 2020 rimane una stagione difficile per il comparto del turismo balneare, con oltre il 30% di fatturato in meno rispetto allo scorso anno, nonostante la ripresa del mese di agosto dovuta all'effetto trainante del mare su tutto il sistema turistico. E' questo quanto emerge dai dati elaborati dal Centro Studi di Federbalneari Italia in merito alla stagione estiva ormai agli sgoccioli.

  • RIVIERA | Rimini mantiene l'appeal, a Riccione più turisti con servizi di qualità; buone prospettive per settembre

    Rimini è la più desiderata dell’estate 2018, seguita da Riccione, Cesenatico e Bellaria. Gli hotel di Riccione, però, registrano un aumento del 20% nelle richieste degli utenti rispetto all’anno scorso. Il motivo del successo? Qualità dei servizi, maggiore attenzione alle esigenze dei clienti e una certa ritrosia alla svalutazione dei prezzi in hotel.

  • TREND | L'Italia della ripartenza punta a ripresa grazie a vacanze prolungate fino ad ottobre, italiani scelgono la montagna

    L'Italia della ripartenza punta alla ripresa grazie alle vacanze prolungate fino ad ottobre. Il 47,5% degli italiani che farà almeno una vacanza questa estate preferirà soggiorni di fine estate: nei villaggi turistici il 46,2% delle vacanze degli italiani si svolge tra luglio e agosto come negli alberghi di categoria medio bassa il 44,5%. Negli alberghi (oltre le tre stelle) le vacanze degli italiani si svolgeranno - nel 71,2% dei casi - a fine estate. Il top delle vacanze di fine estate saranno le country house, i campeggi e le vacanze dai parenti.

Tesori d'Etruria Firenze

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...