trend - Turismo Italia News

  • TREND | Natale e Capodanno 2020: le vacanze degli italiani secondo l'Osservatorio Astoi Confindustria Viaggi, prenotazioni in crescita

    Il quadro delle partenze in occasione delle festività invernali è più che positivo per il comparto del turismo organizzato. Le settimane dalla Vigilia di Natale all'Epifania vedono crescere i passeggeri italiani rispetto allo stesso periodo del 2018. A sottolinearlo è l'Osservatorio Astoi Confindustria Viaggi, l'associazione che rappresenta oltre il 90% del mercato del tour operating italiano e che anche in questa occasione fornisce i dati del cosiddetto outgoing, il flusso di viaggiatori che dall'Italia parte per l'estero.

  • TREND | Osservatorio febbraio Findomestic: segno più per le intenzioni d’acquisto di viaggi, fiducia in crescita

     

    (TurismoItaliaNews) La soddisfazione degli italiani per la propria situazione personale e per il Paese a febbraio 2017 è in crescita rispetto al mese scorso. A dirlo è l'Osservatorio Findomestic condotto in collaborazione con Doxa. vPer il tempo libero si registra una contrazione per il segmento di attrezzature fai-da-te mentre sono in crescita viaggi/vacanze e attrezzature/abbigliamento sportivi. Più in dettaglio, lieve flessione nelle attrezzature fai-da-te dove si passa da un 27,0% ad un 26,8%. Gli intervistati si dimostrano, invece, più propensi all’acquisto di attrezzature/abbigliamento sportivi che registrano una crescita che va dal 23,5% al 24,1%. Segno positivo anche per il settore di viaggi/vacanze che guadagna +2,7 punti percentuali (da 42,0% a 44,7%).

    In tema di veicoli l'andamento è positivo per l’intero comparto della mobilità. La propensione all’acquisto di automobili nuove passa da 11,0% a 12,5% e la spesa media che si intende sostenere è di 19.152 euro. Incremento anche nel segmento dei motocicli (da 4,9% a 5,9%) per un controvalore in termini di previsione di spesa che ammonta a 2.523 euro. Si registra una crescita anche nel comparto delle auto usate (da 8,2% a 8,6%) con una spesa di 5.772 euro.
    Casa e arredamento: si registra un segno negativo nel comparto dei mobili. Incremento nei segmenti casa/appartamento e progetti di ristrutturazione. I dati del settore mobili registrano un segno negativo (da 21,4% a 21,2%) con una previsione in termini di spesa che si attesta a 2.366 euro. Trend positivo per quanto riguarda il resto del comparto: progetti di ristrutturazione +0,2% (da 12,3% a 12,5%) e casa/appartamento +0,4% (da 6,4% a 6,8%).

    Informatica, telefonia e fotografia: dati positivi per il segmento di PC ed Accessori. Contrazione per quanto riguarda telefonia, fotografia e tablet/e-book. Il segmento della telefonia registra una diminuzione nell’intenzione d’acquisto che passa dal 26,9% al 26,8%; seguono, sempre in calo, il settore della fotografia -0,4% (da 13,9% a 13,5%) e quello di tablet/e-book -0,7% (da 16,2% a 15,5%). In controtendenza il settore di PC ed accessori che cresce di +1,4 punti percentuali (da 22,7% al 24,1%). La previsione in termini di spesa per l’acquisto dei beni del settore va dai 300 euro per foto e videocamere ai 550 euro per un pc.

    Elettrodomestici: si registra un trend positivo in tutti i settori del comparto. In crescita l’intenzione d’acquisto per i grandi elettrodomestici +1,0% (da 19,0% a 20,0%), a cui fa seguito una crescita nei comparti dei piccoli elettrodomestici +1,7% (da 34,1% a 35,8%) ed elettronica di consumo +0,1% (da 23,3% a 23,4%). La previsione di spesa si attesta a 702 euro per i grandi elettrodomestici, 541 euro per l’elettronica di consumo ed infine 201 euro per i piccoli elettrodomestici.

    Efficienza energetica: buon quadro di crescita per l’intero settore. Si registra un incremento per gli impianti fotovoltaici +1,1% (da 4,8% a 5,9%) con un controvalore in termini di previsione di spesa che ammonta a 5.610 euro; in crescita anche i segmenti di impianti solari-termici +0,4% (da 4,6% a 5% per 4.383 euro), caldaie a risparmio energetico +0,9% (da 8,4% a 9,3% per 1.382 euro) ed infissi/serramenti +0,4% (da 10,4% a 10,8% per 2.665 euro).

  • TREND | Ponte dei Santi: preferiti i viaggi a corto raggio nelle capitali europee, ma c’è già chi prenota per le prossime ferie

    Il maltempo che imperversa frena le partenze per il Ponte dei Santi: si parte poco, meno dell’anno scorso (-15% circa), anche se ci sono i previdenti che iniziano già a prenotare per i prossimi periodi di ferie. Chi parte ora lo fa per destinazioni a corto raggio, verso le classiche capitali europee e città d’arte, soprattutto Parigi e Londra fino a San Pietroburgo, generalmente si va in coppia ma anche in famiglia o con amici per una spesa media che si aggira tra i 300 e i 500 euro a testa e si resta fuori per 3 o 4 giorni.

  • TREND | Risultati record per Singapore: crescente interesse dei viaggiatori nei confronti della Città del Leone

     

    I dati sugli arrivi a Singapore nel 2016, sia a livello internazionale che italiano, confermano il crescente interesse dei viaggiatori nei confronti della Città del Leone.

  • TREND | Settore turistico alberghiero: il comparto contribuisce al Pil per il 6,9%, più del 10% con l’indotto

    I dati sull’andamento del settore turistico alberghiero nel 2017 (Trademark Italia) che saranno presentati e commentati in occasione della consegna del XXIII Premio Excellent (a Milano, il 12 febbraio) confermano la rilevanza di questo comparto per l’economia italiana e il suo importante contributo alla formazione del Pil, che supera il 10% se si considera anche l’indotto.

  • TREND | Stop alle crociere anche negli Stati Uniti: le compagnie che aderiscono a Clia sospendono volontariamente per 30 giorni

    Le compagnie che aderiscono a Clia, l’associazione internazionale dell’industria crocieristica, hanno volontariamente deciso di sospendere per 30 giorni, a partire dal 14 marzo, tutte le attività negli Stati Uniti. Una decisione che gli armatori hanno adottato interpretando le indicazioni delle autorità sanitarie internazionali in maniera ancora più restrittiva e che segue a quanto già stabilito per altre zone del mondo, Italia e Mediterraneo compresi.

  • TREND | Tanti segnali positivi per l'estate 2017 della Toscana, Ferragosto all'insegna del (quasi) tutto esaurito

    In Toscana per il Ferragosto 2017 è praticamente quasi tutto esaurito: dalla costa alle città d'arte, dalla montagna e campagna, complici le alte temperature di quest'anno, fino ai tantissimi borghi che la punteggiano e che la Regione, nell'anno a loro dedicato, punta a promuovere e valorizzare con varie iniziative tra le quali “Un'altra estate”. Gli ultimi dati diffusi da Federalberghi indicano l'ulteriore aumento degli italiani, rispetto ad un anno fa, e la conferma del turismo internazionale.

  • TREND | Turismo congressuale in crescita in Italia e a Genova: positivi i maggiori indicatori rilevati dall’Osservatorio Oice

    Genova sugli scudi per il turismo congressuale. Secondo la ricerca condotta dall’Oice, Osservatorio Italiano dei Congressi e degli Eventi, nel 2018 nella città metropolitana si sono svolti 7.548 eventi per un totale di 627.239 partecipanti, con un numero di presenze pari a 901.132; mille gli eventi con la durata maggiore di un giorno che hanno generato il 17,9% delle presenze negli esercizi alberghieri, al di sopra della media nazionale di circa il 10%. Anche il trend dei partecipanti agli eventi internazionali registra un incremento superiore alla media nazionale.

  • TREND | Turismo rurale in crescita nel centro Italia: presenze in aumento e valorizzazione dei territori fra tradizioni, storia, identità

    Turismo rurale in crescita nel centro Italia, lo dimostrano i dati e l'attenzione registrata al Salone che si è chiuso domenica a Umbria Fiere: presenze in aumento rispetto al 2016 e valorizzazione delle regioni del cuore del Belpaese.

  • TREND | Turismo: Assoturismo-Cst, bene agosto ma estate 2019 in frenata, -2,3 milioni di presenze rispetto all’anno precedente

    Un bilancio magro, su cui pesano incertezze meteo e rallentamento economico italiano ed internazionale, ma anche la ripartenza dei Paesi mediterranei nostri competitor. È quanto emerge dalla consueta indagine realizzata da Cst per Confesercenti-Assoturismo su un campione di 2.484 imprese ricettive. Insomma l’estate 2019 frena: nonostante il buon andamento di agosto, la stagione chiude con 205,7 milioni di presenze, circa 2,3 milioni di presenze in meno rispetto al 2018 (-1,1%).

  • TREND | Vacanze di Natale e Capodanno: 15,3 milioni in viaggio per le feste (+7,7%), il Belpaese in pole position per italiani

    In occasione delle festività a cavallo tra Natale e Capodanno 2017 si muovono complessivamente 15 milioni e 298 mila italiani (+7,7% rispetto al 2016), trascorrendo fuori casa in media 3,9 notti. Di questi, il 33,3% contro il 29,2% dello scorso anno approfitteranno per fare una vacanza “lunga” cioè una vacanza che comprenderà Natale e Capodanno. A Natale l’89,5% resta in Italia e il 10,5% è all’estero. A Capodanno il 78% dei vacanzieri resterà in Italia mentre il 21,7% opterà per località estere. Il giro d’affari complessivo determinato da questo movimento turistico toccherà i 9,9 miliardi di euro (+13,3% rispetto al 2016). I dati di Federalberghi.

  • TREND | Viaggiare a settembre conviene di più: per destinazioni italiane ed europee si spende il 23% in meno rispetto ad agosto

    Gli italiani che cercano viaggi economici a settembre hanno a disposizione un ventaglio di proposte a prezzi decisamente più interessanti. Con la fine di agosto, i prezzi dei biglietti per viaggiare verso le destinazioni italiane ed europee sono scesi del circa 23% per settembre. Il motore di ricerca di viaggi Gopili ha analizzato più di 80 milioni di tariffe di 500 compagnie per mostrare l’evoluzione dei prezzi.

  • TURISMO | Con il programma “Revive” il Portogallo recupera il patrimonio storico-culturale e punta a renderlo produttivo

    Si chiama "Revive" il programma lanciato dal governo portoghese per incentivare il rinnovamento e la valorizzazione del patrimonio storico e culturale del Paese e la sua trasformazione in una risorsa economica per la nazione. Attraverso un sistema di gare d’appalto pubbliche, l’iniziativa apre le proprietà statali a investimenti privati supportati da progetti di recupero e riconversione in poli di interesse turistico.

  • UMBRIA | Per l'aeroporto perugino “San Francesco d'Assisi” trend in crescita: gennaio conferma le straordinarie performance

    E' in atto da tempo, l’opera del rilancio, caratterizzata da una netta inversione di tendenza. Nel mese di novembre 2019 sono transitati oltre 16.000 passeggeri con un aumento rispetto al 2018 del +46,2% e a dicembre 2019 l’incremento è stato di +20,3%, rispetto al mese dell’anno precedente. Gennaio 2020 infine a conferma delle straordinarie performance dell’inverno, registra invece, un incremento del +28,6% di passeggeri ed un +53,9% di voli rispetto allo stesso mese del 2019. L'aeroporto dell'Umbria “San Francesco d'Assisi” analizza il trend.

  • Un Perugino inedito in mostra a Bettona, in Umbria: con il "San Girolamo" arriva anche la "Madonna degli Alberelli"

    Giovanni Bosi, Bettona / Umbria

    C’è un motivo in più fino al 10 giugno per visitare il “Museo della Città” di Bettona che già di per sé non può essere considerato “minore” soltanto perché si trova in una piccola cittadina dell’Umbria. Ad arricchire la collezione permanente, grazie ad un prestito temporaneo della Galleria Nazionale dell’Umbria”, sono arrivati nientemeno che un olio su tavola del Perugino e una tempera a olio su tavola di Eusebio da San Giorgio. Due capolavori altrimenti difficile da ammirare.

  • VACANZE | Astoi, come evitare brutte sorprese: ecco i tour operator iscritti al fondo di salvaguardia da fallimenti o insolvenze

    Quando si decide di prenotare un viaggio o una vacanza, si fa anche in modo di acquisire tutte quelle informazioni che servono per non correre alcun rischio e non incappare in cattive sorprese? Un viaggiatore ben informato e responsabile ha ottime probabilità di trasformarsi in un turista appagato. Molto spesso invece non si pone la dovuta attenzione ad una serie di elementi fondamentali che l'aiuterebbero a gestire al meglio la propria vacanza in tutte le sue fasi. Attenzione, informazione e consapevolezza sono comportamenti indispensabili per evitare disagi o controversie prima, durante e dopo l'acquisto di un viaggio. A sottolinearlo sono Astoi Confindustria Viaggi e il Fondo Astoi.

  • Valencia celebra la Giornata Mondiale delle Tapas: due appuntamenti dedicati alla famosa prelibatezza spagnola

    Il 15 giugno 2017 si celebrerà la Giornata Mondiale delle Tapas: un giorno dedicato a questa famosa delizia della "cucina in miniatura" tipica della tradizione spagnola. Un grande evento a Roma e fino al 18 giugno appuntamento con la Ruta del Tardeo.

  • Valorizzare le erbe montane per cucina e salute: la Val di Rabbi dedica un festival al tarassaco, alias zìcoria

    Dente di leone, dente di cane, soffione, girasole dei prati, cicoria selvatica e, in Val di Sole, zìcoria. Tanti nomi, alcuni buffi e giocosi, per una pianta sempre più nota: il tarassaco. Al quale dal 20 aprile al 5 maggio, la Val di Rabbi, nel Parco nazionale dello Stelvio trentino, dedica un festival dedicato alle grandi potenzialità curative e culinarie del tarassaco (o cicoria selvatica) e delle altre erbe spontanee. Un'occasione per riscoprire rimedi e sapori tipici dell'arco alpino. Ecco il 1° Zicoria Festival.

  • Viaggi di nozze 2018: la tendenza è Perù+Aruba nel Mar dei Caraibi, il Cile con l’Isola di Pasqua e le paradisiache spiagge di Moorea

    Primavera, tempo di viaggi di nozze. Dopo il fatidico “si”, via in luna di miele. Ma… dove? L’operatore Tour2000 AmericaLatina ha selezionato nel proprio sito “Viaggi di Nozze”, una serie di  destinazioni davvero invitanti per una vacanza a due in alcuni tra i più spettacolari Paesi del Centro America, dedicando al viaggio una particolare cura nei dettagli, in grado di accontentare tutte le richiese e i desideri degli sposi secondo i loro budget di spesa a disposizione più o meno alti.

  • VINO | Coldiretti, al via la vendemmia 2018 con più grappoli, testa a testa con la Francia per il primato mondiale

    Al via la vendemmia in Italia che si prevede nel 2018 con una produzione complessivamente in aumento tra 10% e il 20% con circa 46/47 milioni di ettolitri rispetto ai 40 milioni dello scorso anno, che per la grave siccità è stata tra le più scarse dal dopoguerra. E' quanto stima la Coldiretti in occasione in occasione del distacco del primo grappolo di uva nell'azienda agricola Faccoli in via Cava a Coccaglio, nella provincia di Brescia in Franciacorta che come tradizione inaugura l'inizio della raccolta lungo la Penisola con la vendemmia delle uve Pinot e Chardonnay per la produzione di spumanti, le prime ad essere raccolte.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...