acquisti - Turismo Italia News

  • “Il Rinascimento visto da Sud: Matera, l’Italia meridionale e il Mediterraneo tra ‘400 e ‘500” è la grande mostra della Capitale Europea della Cultura

    E’ l’esposizione cardine del programma culturale di Matera Capitale Europea della Cultura 2019: otto ricche sezioni e ben 215 opere: dipinti innanzitutto, ma anche sculture, incunaboli, cinquecentine, manoscritti, codici miniati, tessuti, bronzi, ceramiche, astrolabi e oreficerie. “Il Rinascimento visto da Sud. Matera, l’Italia meridionale e il Mediterraneo tra ‘400 e ‘500” è l’evento che viene presentato a Palazzo Lanfranchi sino al 19 agosto 2019: una narrazione, densissima e meravigliosa, di un secolo di grande arte.

  • Assaggi di biodiversità nel Parco Paneveggio - Pale di San Martino, la magia della Natura in ventimila ettari

    Giovanni Bosi, Fiera di Primiero / Trentino

    Ventimila ettari di magia. Quella che solo la Natura sa assicurare con i suoi misteri, i suoi meccanismi, la sua estrema precisione nella perfetta ripetitività dei corsi stagionali. Qualità che sanno farsi amare e che da queste parti, se possibile, si avvertono ancor di più. Perché il Parco Paneveggio - Pale di San Martino, in Trentino, è praticamente un concentrato delle meraviglie del mondo. La conoscenza di questo territorio non può che partire dal centro visite di Villa Welsperg, dove batte il cuore del Parco. Siamo andati a vedere.

  • Aurora boreale, nel firmamento norvegese è come cercare la donna più ammaliante

    Giovanni Bosi, Tromsø / Norvegia

    E' come se all'improvviso il cielo si animasse rivelando ancor più la sua immensità e i suoi segreti. La volta celeste si trasforma in un grande palcoscenico dove si esibisce l'aurora boreale. Per molti è come una donna che si fa desiderare e che si fa cercare prima di sfoderare il suo fascino. Non c'è nulla di più vero. E per comprenderlo perché non andare in Norvegia?

  • Best Tours e Metamondo puntano su basi solide per affrontare il mercato col nuovo corso societario, Sandro Saccoccio direttore commerciale

    Best Tours e Metamondo (Arkus Network) puntano su solide basi come esperienza e garanzia per affrontare il mercato con il nuovo corso societario. Di qui la scelta di affidare la direzione commerciale ad un professionista che vanta una lunga esperienza nel settore: Sandro Saccoccio. La formazione avverrà in agenzia con webinar e attraverso educational.

  • Elettronica che passione: ecco i prodotti più acquistati con i codici sconto da Unieuro, i trend che conquistano

    Una macchina fotografica o magari uno smartphone di ultima generazione? Indispensabili per viaggiare, ma anche un tv a schermo super-piatto perché pure a casa non si può rinunciare alla migliore tecnologia disponibile sul mercato. Del resto, per l’acquisto di elettrodomestici e prodotti tecnologici molti italiani, da ormai diversi anni, si rivolgono a Unieuro, tra i rivenditori leader in Italia per quello che riguarda queste tipologie di articoli. Oltre che recandosi in un negozio fisico della catena, oggigiorno, grazie alle risorse della rete, i clienti possono decidere di effettuare ordini anche online, direttamente dal sito ufficiale dell’azienda. Acquistare in rete permette di trovare tutti i prodotti in vendita anche nei negozi fisici, con il vantaggio che spesso essi sono proposti a prezzi più convenienti, grazie anche ai codici sconto disponibili sui portali convenzionati con Unieuro, come per esempio Bestshopping. Per scoprire quali sono i migliori codici sconto attivi su questa piattaforma spendibili su Unieuro basta visitare la pagina bestshopping.com, che raccoglie tutti i codici promozionali che si possono sfruttare per ottenere un risparmio notevole.

    Prodotti più acquistati e migliori offerte
    Sono attive, al momento, svariate promozioni Unieuro e sono disponibili diversi codici sconto da poter applicare sul totale per ridurre la spesa finale. Alcune di queste promozioni hanno riscosso più successo di altre, scopriamo di seguito di quali si tratta.
    Samsung Galaxy Note 10/10+ Una delle promozioni più sfruttate è quella relativa all’acquisto di un Samsung Galaxy Note 10/10+. Attivando lo sconto specifico si avrà la possibilità di ricevere fino a 400 euro per il vecchio telefono, così da rendere l’acquisto del nuovo dispositivo più conveniente. Il Samsung Galaxy Note 10/10+ ha un costo di listino sostenuto, si tratta infatti di un dispositivo top di gamma. Con lo sconto speciale disponibile su Bestshopping.com, i clienti intenzionati ad acquistare questo modello potranno ricevere un’ottima valutazione del loro vecchio cellulare e uno sconto interessante.

    iPhone 11 Pro: promozione speciale
    L’iPhone 11 Pro fa parte della lista dei desideri di molti amanti della tecnologia. La Apple è riuscita a stupire e a convincere anche con questo modello, introdotto in commercio ad un prezzo importante. Del resto, si tratta di uno dei migliori smartphone in commercio, di conseguenza non tutti hanno la possibilità di acquistarlo in un’unica soluzione a prezzo pieno. Per questo motivo Bestshopping propone ai suoi iscritti uno sconto speciale, grazie al quale sarà possibile acquistare l’iPhone 11 Pro da Unieuro pagando 59.45 euro al mese. Con il pagamento a rate, i clienti potranno avere tra le loro mani uno dei migliori smartphone del momento, senza che l’acquisto pesi eccessivamente sulle loro finanze. Come è intuibile, la promozione sta avendo grande successo e si stanno registrando diverse vendite online.

    Home Cinema: con lo sconto costa la metà
    Molto richiesto anche lo sconto per Home Cinema, valido su tutti i prodotti venduti da Unieuro che rientrano in questa categoria. Il codice promozionale consente di ottenere uno sconto fino al 50% per acquistare i prodotti dei migliori marchi tecnologici ad un costo ridotto e per creare in casa una vera e propria sala cinematografica. È possibile acquistare ad un prezzo scontato tutto il necessario per l’Home Cinema, dalla televisione fino all’impianto audio. I prodotti top hanno un costo elevato, ma con la riduzione fino al 50% anche i prodotti più costosi diventeranno accessibili. Tra i prodotti più venduti si cita la soundbar Samsung HW-R450, ideale per rendere perfetto l’audio dei propri film preferiti.

    Sconto del 5% attivo su tutto il catalogo
    Se nell’elenco dei codici promozionali Unieuro non dovesse essercene uno specifico per il prodotto che si intende acquistare, è possibile comunque ottenere uno sconto del 5%, dato che al momento è attivo su tutto il catalogo Unieuro. Per usufruire di questo sconto speciale basta attivare la promozione da Bestshopping.com: si verrà indirizzati al sito di Unieuro e si potrà ugualmente effettuare l’acquisto risparmiando.

  • EXPO 2015 Nel padiglione dello Zimbabwe debutta tra la curiosità il Crocoburger, il panino con carne di coccodrillo

    (TurismoItaliaNews) Si chiama Crocoburger ed è il panino farcito con carne di coccodrillo e da oggi è possibile assaggiarlo ad Expo Milano 2015, nel padiglione dello Zimbabwe, all’interno del Cluster dei Cereali e dei Tuberi.

    Le carni arrivano direttamente dal Paese africano, da allevamenti controllati nelle vicinanze del lago Kariba, e vengono macellate al terzo anno d’età per far sì che rimangano tenere e gustose. Il colore è chiaro, il sapore dolciastro, simile al pollo: sino ad oggi lo Zimbabwe ne ha importate una tonnellata. “In tutto il mondo si mangia il coccodrillo – spiega Georges El Badaoui, console dello Zimbabwe a Milano – e anche in Europa è considerato un cibo appetitoso e prelibato. Le sue carni sono molto proteiche, magre, con pochissimo colesterelo e ricche di Omega 3, 6, e 9, insomma l’ideale per una dieta sana e corretta. Siamo convinti che sarà apprezzato anche dagli italiani”.

    Al padiglione dello Zimbabwe, il Crocoburger sarà servito all’interno di un menù che comprende anche delle patate al forno cotte con farina di baobab ed una bibita gassata che unisce il sapore dell’uva rossa al frutto di baobab e ai fiori di sambuco.

    E quasi un italiano su cinque (19%) è tentato di assaggiare la carne di coccodrillo mentre appena l’8% dagli insetti e il 7%o dai ragni fritti che sono considerati in alcuni Paesi partecipanti all’Expo vere prelibatezze gastronomiche. E’ quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ipr Marketing presentata ad Expo in occasione dell’arrivo per la prima volta sul suolo italiano della carne di coccodrillo che è stato possibile mangiare nel Padiglione dello Zimbawe ad Expo grazie ad una speciale deroga. Si tratta di una tonnellata di carne di coccodrillo proveniente da un allevamento nei propri confini nazionali utilizzata per fare dei Crocoburger.

    Una opportunità - sottolinea la Coldiretti - di cui ha goduto in precedenza anche il pesce palla del Giappone per l'esposizione o la degustazione esclusivamente all’Expo anche se solo il 14% degli italiani si dice interessato ad assaggiarlo. Il pesce palla è un piatto molto costoso che in giapponese si chiama fugu e che necessita di un'accurata e delicata preparazione per eliminare il pericoloso veleno. Gli insetti che sono molto diffusi a tavola in diversi continenti, dall’Asia all’Africa, hanno trovato posto all’Expo nel Future Food District solo in esposizione in confezioni snack di larve, cavallette, scorpioni, termiti, scarafaggi, ma anche in spiedini misti. Ma - riferisce la Coldiretti - sono stati sequestrati i grilli in barattolo e i vermi della farina essiccati offerti come snack nel corso di uno showcooking nel Padiglione olandese, nonostante l’importante endorsement della Fao che, in un recente studio, li classifica come il cibo del futuro perché stima che fanno parte delle diete tradizionali di almeno due miliardi di persone e che potrebbero quindi essere essenziali per combattere la fame.

    Nonostante l’indubbia curiosità che hanno stimolato questi cibi “esotici” tra i visitatori dell’Expo è certo però - sostiene la Coldiretti – che nel momento di sedersi a tavola la preferenza, sia tra gli stranieri che tra gli italiani, è accordata alle specialità della tradizione Made in Italy, come dimostrano i successi dei punti di ristoro e dei ristoranti italiani presenti. Tra questi il Farmers Inn di Campagna Amica nella terrazza del Padiglione della Coldiretti, l’unico dove quotidianamente vengono offerte colazioni, merende, pranzi, cene, aperitivi e happy hour direttamente dagli agricoltori italiani.

     

    Victoria Falls, “il fumo che tuona” continua ad ammaliare il mondo con il vorticoso Zambesi

     

    Domboshava, il parco naturale dello Zimbabwe che racconta la storia a colori della Terra e dell’Uomo

     

    Zimbabwe, Chinhoyi Caves: la meraviglia della natura nella pancia della Terra

     

    The Victoria Falls Hotel, stile e glamour in uno dei luoghi più belli del mondo

     

    Zimbabwe: dalla grande diga sul lago Kariba al villaggio di Maokobe con i pescatori di kapenta

     

    Nel padiglione dello Zimbabwe debutta tra la curiosità il Crocoburger, il panino con carne di coccodrillo

  • Quintana di Foligno, la Fiera dei Soprastanti

    NOTIFICAZIONE

     I PRESIDENTI DELLA FIERA

    DELLA CITTÀ `DI FOLIGNO

     Dovendosi celebrare anche in questo anno

    La magnifica et antichissima Fiera de’ Soprastanti

    libera et franca de ogni datio et gabella;

    se fa invito alla S.V. Ill.ma ad intervenirvi

    con le proprie merci, con avvertimento che sarà ben

    accolta, trattata e difesa in ogni incontro.

    La quale Fiera avrà svolgimento in luogo opportuno

    nei pressi del Centro Storico, avendo inizio ad ore 16 et fino alle 24.

     

    In fede. Dato dalla Residenza del Magnifico

    Cancelliere della Giostra della Quintana

    Inizia con questo annuncio la preparazione alla Fiera dei Soprastanti, la rievocazione del mercato che si svolgeva per le vie della città di Foligno nel Rinascimento e che per il 2011 dà appuntamento per domenica 4 settembre in via Scuola di Arti e Mestieri. L’appuntamento acquisisce anno dopo anno un valore ed un sapore inconfondibile, tanto da risultare sempre più attesa ed apprezzata in Umbria e nel resto d’Italia, anche per la sua unicità. "L’originalità in effetti sta sì nella riproposizione di scene di quotidiana vita barocca animata da popolani e commercianti specializzati nella vendita di oggetti rigorosamente coevi – spiega l’architetto Stefano Trabalza, presidente della Commissione Artistica dell’Ente Giostra – ma soprattutto perché la ricostruzione è talmente fedele che le transazioni si concludono solo attraverso il pagamento con i quattrini".

    E questo rappresenta di sicuro il punto di forza della Fiera dei Soprastanti, dettaglio non secondario che diverte i suoi avventori e che li fa ripiombare indietro di quattro secoli. Ecco allora che il visitatore dimentica il presente rituffandosi nel passato e munito dei quattrini, si perde tra le botteghe delle stoffe impreziosite da splendidi broccati, degli ori pregiati che raccontano storie di dame, libri e stampe antichissime, la fedele riproposizione dei cibi dell’epoca riscoprendone gli odori e i sapori autentici. Il quattrino era la moneta dello Stato Pontificio di papa Paolo V nella Foligno del ‘600, appositamente ri-coniato dall’Ente Giostra della Quintana.

    A fare da contorno alla Fiera, i mestieri presentati dai rionali: da quelli più antichi come il bordello, al baratto del bestiame. Così tra un assaggio e un sorso di buon vino, al calar della sera la luce del giorno lascia il posto alle innumerevoli fiaccole che illuminano le facciate dei palazzi e ci si può perdere tra i canti e gli stornelli proposti dai popolani e dalle compagnie teatrali ospiti della manifestazione.

    Ma perché la Fiera dei Soprastanti? Nel Seicento, per la sua naturale conformazione, Foligno era divenuta crocevia di viandanti e mercanti che raggiungevano Roma provenendo sia dal mare Adriatico che dalla Pianura Padana. Per questa peculiarità, soprattutto nel medioevo, si acuì l’aspetto commerciale e mercantile del borgo. Basti pensare che i capi di alta moda arrivavano a Foligno prima di giungere a Roma e Firenze. Il numero dei mercanti e gli interessi che vi gravitavano erano talmente elevati ed importanti, che intorno ai secoli XVI e XVII i folignati si spinsero a regolamentare i mercati, che nascevano spontaneamente in città, attraverso un rigido e severo "dictatum": nasce così quella che oggi rievochiamo e ricordiamo con il nome di "Fiera dei Soprastanti".

    I Soprastanti era cittadini illustri di Foligno che di anno in anno venivano nominati per soprintendere alla fiera, il Capitano della Fiera era invece quel cittadino che aveva massima autorità per tutta la durata della fiera; il Capitano ed i Soprastanti avevano l’autorità di chiudere banchi, disporre ammende e addirittura condannare a morte i mercanti che violavano le regole o che fossero stati colti ad ingannare. La fiera durava due mesi, si teneva in ricordo di Santo Manno e vi potevano partecipare mercanti e cittadini provenienti da ogni dove.

     

     

     

  • Si espande dall’Europa al Medio Oriente la collaborazione tra Sichuan Airlines e Tal Aviation

    Sichuan Airlines (la compagnia aerea che gestisce attualmente la più grande flotta di Airbus in Cina con più di 130 aeromobili Airbus, con oltre 270 rotte che integrano rotte nazionali e internazionali) e Tal Aviation espanderanno la loro partnership costituita poco più di due anni fa in concomitanza con la nuova rotta della compagnia tra Chengdu e Praga.

  • SICILIA | Erice si riscopre borgo dei presepi per trascorrere in armonia i giorni dell’Avvento e delle festività natalizie

    Un'esperienza unica, un modo originale per trascorrere in armonia e serenità i giorni dell’Avvento e delle festività natalizie, immersi in un’ambientazione da favola, ad Erice, uno tra i luoghi più suggestivi della Sicilia e tra i borghi più belli d'Italia. Dopo il successo delle precedenti edizioni, dal 7 dicembre al 6 gennaio ritorna “EricèNatale - Il borgo dei presepi”.

  • TREND | Osservatorio febbraio Findomestic: segno più per le intenzioni d’acquisto di viaggi, fiducia in crescita

     

    (TurismoItaliaNews) La soddisfazione degli italiani per la propria situazione personale e per il Paese a febbraio 2017 è in crescita rispetto al mese scorso. A dirlo è l'Osservatorio Findomestic condotto in collaborazione con Doxa. vPer il tempo libero si registra una contrazione per il segmento di attrezzature fai-da-te mentre sono in crescita viaggi/vacanze e attrezzature/abbigliamento sportivi. Più in dettaglio, lieve flessione nelle attrezzature fai-da-te dove si passa da un 27,0% ad un 26,8%. Gli intervistati si dimostrano, invece, più propensi all’acquisto di attrezzature/abbigliamento sportivi che registrano una crescita che va dal 23,5% al 24,1%. Segno positivo anche per il settore di viaggi/vacanze che guadagna +2,7 punti percentuali (da 42,0% a 44,7%).

    In tema di veicoli l'andamento è positivo per l’intero comparto della mobilità. La propensione all’acquisto di automobili nuove passa da 11,0% a 12,5% e la spesa media che si intende sostenere è di 19.152 euro. Incremento anche nel segmento dei motocicli (da 4,9% a 5,9%) per un controvalore in termini di previsione di spesa che ammonta a 2.523 euro. Si registra una crescita anche nel comparto delle auto usate (da 8,2% a 8,6%) con una spesa di 5.772 euro.
    Casa e arredamento: si registra un segno negativo nel comparto dei mobili. Incremento nei segmenti casa/appartamento e progetti di ristrutturazione. I dati del settore mobili registrano un segno negativo (da 21,4% a 21,2%) con una previsione in termini di spesa che si attesta a 2.366 euro. Trend positivo per quanto riguarda il resto del comparto: progetti di ristrutturazione +0,2% (da 12,3% a 12,5%) e casa/appartamento +0,4% (da 6,4% a 6,8%).

    Informatica, telefonia e fotografia: dati positivi per il segmento di PC ed Accessori. Contrazione per quanto riguarda telefonia, fotografia e tablet/e-book. Il segmento della telefonia registra una diminuzione nell’intenzione d’acquisto che passa dal 26,9% al 26,8%; seguono, sempre in calo, il settore della fotografia -0,4% (da 13,9% a 13,5%) e quello di tablet/e-book -0,7% (da 16,2% a 15,5%). In controtendenza il settore di PC ed accessori che cresce di +1,4 punti percentuali (da 22,7% al 24,1%). La previsione in termini di spesa per l’acquisto dei beni del settore va dai 300 euro per foto e videocamere ai 550 euro per un pc.

    Elettrodomestici: si registra un trend positivo in tutti i settori del comparto. In crescita l’intenzione d’acquisto per i grandi elettrodomestici +1,0% (da 19,0% a 20,0%), a cui fa seguito una crescita nei comparti dei piccoli elettrodomestici +1,7% (da 34,1% a 35,8%) ed elettronica di consumo +0,1% (da 23,3% a 23,4%). La previsione di spesa si attesta a 702 euro per i grandi elettrodomestici, 541 euro per l’elettronica di consumo ed infine 201 euro per i piccoli elettrodomestici.

    Efficienza energetica: buon quadro di crescita per l’intero settore. Si registra un incremento per gli impianti fotovoltaici +1,1% (da 4,8% a 5,9%) con un controvalore in termini di previsione di spesa che ammonta a 5.610 euro; in crescita anche i segmenti di impianti solari-termici +0,4% (da 4,6% a 5% per 4.383 euro), caldaie a risparmio energetico +0,9% (da 8,4% a 9,3% per 1.382 euro) ed infissi/serramenti +0,4% (da 10,4% a 10,8% per 2.665 euro).

  • Un Perugino inedito in mostra a Bettona, in Umbria: con il "San Girolamo" arriva anche la "Madonna degli Alberelli"

    Giovanni Bosi, Bettona / Umbria

    C’è un motivo in più fino al 10 giugno per visitare il “Museo della Città” di Bettona che già di per sé non può essere considerato “minore” soltanto perché si trova in una piccola cittadina dell’Umbria. Ad arricchire la collezione permanente, grazie ad un prestito temporaneo della Galleria Nazionale dell’Umbria”, sono arrivati nientemeno che un olio su tavola del Perugino e una tempera a olio su tavola di Eusebio da San Giorgio. Due capolavori altrimenti difficile da ammirare.

  • VACANZE | Astoi, come evitare brutte sorprese: ecco i tour operator iscritti al fondo di salvaguardia da fallimenti o insolvenze

    Quando si decide di prenotare un viaggio o una vacanza, si fa anche in modo di acquisire tutte quelle informazioni che servono per non correre alcun rischio e non incappare in cattive sorprese? Un viaggiatore ben informato e responsabile ha ottime probabilità di trasformarsi in un turista appagato. Molto spesso invece non si pone la dovuta attenzione ad una serie di elementi fondamentali che l'aiuterebbero a gestire al meglio la propria vacanza in tutte le sue fasi. Attenzione, informazione e consapevolezza sono comportamenti indispensabili per evitare disagi o controversie prima, durante e dopo l'acquisto di un viaggio. A sottolinearlo sono Astoi Confindustria Viaggi e il Fondo Astoi.

  • WIZZ AIR | Roma – Kutaisi: debutta la nuova tratta che collega Fiumicino alla seconda città della Georgia

    La compagnia low cost ungherese Wizz Air ha scelto di ampliare la propria offerta verso la Georgia con due collegamenti settimanali da Roma Fiumicino a Kutaisi il giovedì e la domenica al prezzo medio di 150 euro. A spingerla, i buoni risultati raggiunti dal settore turistico nel piccolo Paese caucasico, che registra un trend in costante aumento e rappresenta il 6,8% del Pil.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...