lago - Turismo Italia News

  • India, tra le piccole isole di Kumarakom: con le kettuvallams alla ricerca del Kerala più spontaneo

    Angelo Benedetti, Kerala / India

    Vagare tra le acque del lago Vembanad, a bordo di una house-boat che scivola silenziosamente in una natura rimasta immutata nel tempo è come compiere un viaggio onirico che si vorrebbe non avesse mai fine. Perché in fondo è come muoversi in una sorta di Eden in cui egrette, anhinga, aironi, alzavole, cuculi, anatre selvatiche e migratori come la cicogna siberiana rendono questo spazio infinito un vero e proprio santuario ambientale. Siamo tra le piccole isole di Kumarakom, nel Kerala.

  • Irlanda: Kylemore Abbey, una storia d’amore e di tragedia

    Katia Sposini, Galway, Irlanda

    E’ la natura che le fa da cornice il valore aggiunto di Kylemore Abbey, lo splendido complesso nel Connemara, Irlanda. Affacciata sul lago Pollacappul, l’abbazia ed il Victorian Walled Garden, ad appena un’ora dalla città di Galway, è il classico castello che ti aspetti di trovare in terra irlandese. La storia del complesso è davvero memorabile: i cambiamenti improvvisi del destino, da momenti d’amore e felicità a momenti di tristezza ma anche di coraggio vissuti dai suoi occupanti, hanno contribuito a creare una storia affascinante che si estende per oltre 150 anni.

  • L’antico Carnevale alemanno nella Regione del Lago di Costanza: tradizioni, maschere e riti apotropaici

    Tradizioni, maschere e riti apotropaici tra Germania, Svizzera, Austria e Principato del Liechtenstein: è questo l’antico Carnevale alemanno nella Regione del Lago di Costanza. Un viaggio tra tenebre e luce. Quelle della natura, quando le corte giornate invernali progressivamente si allungano, e quelle simboliche della lotta del bene contro il male.

  • Lago di Levico e Caldonazzo: un bellissimo tour in bici alla scoperta delle bellezze del Trentino

    Sono due vere e proprie perle del Trentino: non a caso sono i più amati dai turisti, che specialmente nel periodo estivo ne approfittano per scoprire le meraviglie di questa zona. Sono i laghi di Levico e di Caldonazzo: se siete amanti delle due ruote e state cercando un bell’itinerario di facile percorrenza alla scoperta delle bellezze del Trentino, questo potrebbe proprio fare al caso vostro.

  • LAZIO | A Marta, sul lago di Bolsena, nel Borgo dei Pescatori la festa che si lega a sviluppo economico e turistico

    Nata quasi per gioco da un'idea di un pescatore locale, nell'ormai lontano 1998, la “Festa del Pescatore” che si svolge ogni anno a Marta, in provincia di Viterbo, stupenda cittadina sulle sponde del Lago di Bolsena, ha preso subito piede richiamando intorno a sé residenti e turisti accomunati dal piacere di mangiare buon pesce di lago, trascorrere due serate sotto il cielo stellato, davanti ad un bacino lacuale tra i più belli ed ammalianti d'Europa. L'appuntamento è dal 19 al 20 agosto.

  • LAZIO | Borgo DiVino, vini in festa nel cuore dei Castelli Romani: la quarta edizione nel borgo di Nemi

    Il borgo di Nemi, nel cuore dei Castelli Romani, ospita la quarta edizione di “Borgo DiVino” organizzata dal Comune di Nemi e CastelliExperience, da venerdì 11 a domenica 13 maggio 2018. L'evento, nato come vetrina per la produzione enologica del territorio e non solo, si sta affermando come uno degli appuntamenti più amati, con un afflusso di pubblico e di cantine in costante crescita.

  • LAZIO | Le reti d’impresa viterbesi protagoniste a VisiTuscia: dalle terme agli Etruschi, dalla Via Francigena all’olio Dop

    Comunicazione e marketing, innovazione tecnologica e commerciale: sono state queste le macro aree comuni dei progetti messi in atto dalle quattro Reti d’Impresa su Strada costituitesi grazie al finanziamento ottenuto dalla Regione Lazio e presentate nel corso di quel più grande contenitore che è VisiTuscia, la Borsa del Turismo e dell’Enogastronomia della provincia di Viterbo, organizzato dal Cat, Centro Assistenza Tecnica Sviluppo Imprese di Viterbo.

  • Lazio, sulle tracce dei Farnese: i misteri della torre dell’orologio di Marta e il mito della bella Giulia amante del Papa

    Giovanni Bosi, Marta / Lazio

    E’ la signora incontrastata del paese, ne domina lo skyline e consente un magnifico colpo d’occhio sul lago su cui si affaccia. Eppure, a secoli di distanza, nasconde ancora oggi molti misteri sulla sua reale funzione. E’ la torre dell'orologio di Marta, uno fra i più bei comuni lacustri dell’alta Tuscia viterbese, nel Lazio, con un'estensione di 23,5 kmq. Porzione di lago compresa. E poi c'è la storia della bella Giulia Farnese...

  • Le 15 spiagge più belle d’Italia del 2019 secondo Skyscanner: Marche, Campania e Puglia sono le reginette

    C’è la spiaggia delle Due Sorelle a Sirolo, nelle Marche, sul gradino più alto del podio per le spiagge più belle d’Italia secondo la classifica stilata dal motore di ricerca viaggi Skyscanner.it, appuntamento giunto alla sesta edizione e che premia 15 tra le cale e insenature più belle della Penisola. A seguire la Baia del Buon Dormire a Palinuro, in Campania, e Punta Prosciutto a Porto Cesareo, in Puglia. Ecco tutte le altre.

  • Le acque alluvionali nel Lago Eyre: in Australia spettacolo da una volta nella vita nell'Outback

    A 700 chilometri a nord di Adelaide, il lago Eyre è una straordinaria oasi incastonata nei panorami aspri dell'Outback del South Australia. L'evento dell'afflusso delle acque alluvionali che "ripopolano" il bacino asciutto del lago si è ripetuto nel giugno scorso, ed è uno spettacolo a cui pochi hanno il privilegio di assistere nel corso della loro esistenza. Ma è anche, paradossalmente, l'attrazione che ha dato nuovo impulso alla vita economica e turistica di questa area.

  • Le Fornaci Romane a Lonato del Garda: l’archeologia racconta il lavoro e le abitudini di duemila anni fa

    Raccontano il lavoro, la vita, le abitudini non solo dei potenti, ma anche degli umili, della gente comune. Sono le Fornaci Romane di Lonato del Garda, in provincia di Brescia: il classico caso in cui l’archeologia, oltre a far riscoprire un monumento del passato, riaccende le luci sui momenti di vita quotidiana di un tempo.

  • Le suggestioni dell’eco tra le piramidi naturali del Lago di Piediluco: gusto e vacanze outdoor

    Una festa che si ripete ogni anno, legata al rito del fuoco nel solstizio d’estate, non è che la testimonianza diretta delle origini antichissime di questo lago che dà il nome al paese che vi si affaccia. Siamo in pieno Appennino, ma sembra di essere in uno scenario alpino per la bellezza del paesaggio che fa da cornice a Piediluco, in Umbria, a due passi dalla Cascata delle Marmore, incuneato tra quelle due grandi piramidi naturali che sono il monte Luco e il monte Caperno. E quello che la gente chiama il “duomo”, parla di una storia in stretta simbiosi con il grande specchio d’acqua.

  • Leitisvatn - Sørvágsvatn, il lago con due nomi delle Faroe racconta (in un paesaggio meraviglioso) storie di troll e spiriti d’acqua

    Eugenio Serlupini, Roma

    E’ lo stesso lago, ma i nomi sono due perché la gente del posto – a seconda di dove abita – gli ha affibbiato denominazioni diverse: da una parte Leitisvatn e dall’altra Sørvágsvatn. Siamo alle Fær Øer, lo splendido arcipelago di competenza danese in mezzo all’Atlantico. Un paesaggio a dir poco meraviglioso fa da cornice a questo specchio d’acqua, intorno al quale aleggiano storie di esseri misteriosi e c’è persino una curiosa illusione ottica…

  • LOMBARDIA | A Limone apre la Ciclopista del Garda sospesa nel vuoto sul lago: è già definita la più bella del mondo

    Un invstimento da 5 milioni di euro per un percorso di due chilometri sospesi nel vuoto: è la Ciclopista del Garda realizzata dal Comune di Limone, in provincia di Brescia, fino al confine con la provincia autonoma di Trento, un nuovo tratto direttamente a sbalzo sul lago. E già viene definita la pista ciclabile più bella del mondo.

  • LOMBARDIA | Il futuro del turismo extra-alberghiero al centro dell’incontro a Iseo tra amministratori pubblici e operatori privati

    La ricettività extraalberghiera è una risorsa sempre più importante per il lago d’Iseo. Lo hanno capito perfettamente i titolari di b&b e case vacanze del territorio, soprattutto a partire dallo scorso anno quando “The Floating Piers” ha portato migliaia di turisti nelle loro strutture.

  • Natura incontaminata, paesaggi emozionanti: l'incantevole Alpe Cimbra in Trentino diventa Perla Alpina

    Regala emozioni in ogni stagione dell’anno. In una spettacolare cornice di paesaggi naturali incontaminati potrai vivere una vacanza esaltante dedicandoti ai tuoi sport e attività preferite grazie a tante proposte adatte a tutta la famiglia. Sci e snowboard, escursioni e mountain bike, equitazione e golf, e tanta cultura, buona cucina e tradizioni. E' Alpe Cimbra, in Trentino. Che ora è ufficialmente una Perla Alpina.

  • Non solo terme: a Comano nascono i percorsi del gusto. Fruizione e sapori slow tra le Alpi trentine

    Comano… non solo Terme: tra il lago di Garda e le Dolomiti di Brenta, nel cuore delle Alpi trentine, la vacanza è una esperienza straordinaria di salute e equilibrio psico-fisico, grazie soprattutto al connubio tra terme, natura e borghi, che insieme alle loro genti, offrono una esperienza di accoglienza autenticamente sincera e calda. Ma anche un’ esperienza di sapori. Debuttano i percorsi dedicati al sapore: la noce del Bleggio, la patata montagnina del Lomaso e la ciuìga del Banale.

  • Nuovi percorsi museologici del Museo delle Navi Romane, a Nemi si valorizzano i contenuti (e pure i contenitori…)

    “Nuovi percorsi museologici”, è questo il progetto che si inaugura al Museo delle Navi Romane di Nemi, in provincia di Roma. Il progetto si pone all’interno di una precisa linea del Polo Museale del Lazio e della direttrice Edith Gabrielli, volta sinteticamente a valorizzare non soltanto i contenuti, ma anche i contenitori…

  • Ohrid, l’antica città gioiello artistico e architettonico tra le colline della Macedonia

    Sappiamo tutti che non si capita per caso ad Ohrid (Ocrida in italiano), antica città gioiello artistico e architettonico tra le colline in suggestiva posizione panoramica sulle rive del lago omonimo, nel sud-ovest della Macedonia, la porta sud dei Balcani, al confine con l’Albania. Ma, trattandosi di un luogo di straordinaria bellezza e importanza storica, l’unico sito protetto dall’Unesco in questa giovane e minuscola nazione e sua principale attrattiva turistica, forse vale la penna di andarci appositamente.

  • Picnic sul Lago di Garda in spider d'epoca decappottabile tra borghi isolati ed itinerari immersi nella campagna

    Sole sul viso e nessuna meta, se non quella di sdraiarsi su un prato profumato all'ombra di un albero e deliziarsi sull'erba con un ricco spuntino a base di prodotti tipici e prelibatezze della terra acquistate magari in un piccolo negozio di passaggio. Il viaggio della ripartenza è su una mitica spider decappottabile, il sogno che si avvera di un'esperienza unica da condividere in coppia o in famiglia, per una giornata all'aria aperta senza pensieri e il piacere di fermarsi per un gustoso picnic, davanti ad un paesaggio decorato di colline, nelle meraviglie di una riserva naturale, oppure mentre si osservano le acque placide del Lago di Garda nel quale si riflettono le vette.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...