trekking - Turismo Italia News

  • Nel Parco naturalistico di Vulci, tra l'area archeologica, il Castello dell’Abbadia, canyon scavati nelle rocce e macchia mediterranea

    E' una delle più importanti metropoli dell'Etruria marittima, conosciuta in antichità con il nome etrusco Velx e quello greco Velzna. Oggi è ricompresa nel Parco Naturalistico Archeologico, dove storia, natura, bellezza e relax consentono di immergersi nella Maremma Laziale. E' Vulci, con il Castello dell’Abbadia risalente al XII secolo, sede di un museo che raccontata dettagliatamente e con entusiasmo la grande civiltà etrusca. Una mostra sorprendente presenta tesori etruschi ritrovati all’estero e riportati in Italia.

  • Northern Territory: i migliori percorsi di trekking nell'Australia più autentica

    Voli panoramici, avventurosi viaggi in auto, rilassanti crociere in barca lungo i billabong e itinerari a piedi, quest'ultimo forse il modo migliore per immergersi nelle meraviglie naturali del Northern Territory australiano. In attesa di tornare a viaggiare in questo straordinario territorio, segnatevi questi spettacolari percorsi di trekking nella selvaggia natura del Top End e dell'iconico Red Centre.

  • Pianosa nel massimo dello splendore nel Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano: le istruzioni per andare con visite guidate [VIDEO]

    Un luogo straordinario per la sua natura, per i suoi colori, per il grande fascino della sua storia. L'isola è di nuovo collegata giornalmente da sabato 30 maggio e i servizi del Parco ripartono con le nuove modalità che garantiscono il distanziamento e la sanificazione per godersi una gita disintossicante e salutare in piena tranquillità. E' il momento migliore per visitare l'Isola di Pianosa con l'esplosione di fioriture e le belle giornate.

  • Piemonte, nella Valle Antrona c’è un prezioso smeraldo: il lago, tra natura, storie e leggende

    Giovanni Bosi, lago di Antrona / Piemonte

    C’è chi racconta che quando il livello delle acque si abbassa, tornano visibili tratti delle mura in pietra delle baite del paese che oggi non c’è più. Sono quasi 400 anni che il lago di Antrona - uno smeraldo verde incastonato tra le Alpi Pennine orientali in Piemonte - riflette gli straordinari colori delle montagne che lo circondano. Qui lo scenario un tempo era ben diverso, ma il suo odierno fascino è un’irrinunciabile attrazione. Compreso quel pizzico di mistero che da secoli aleggia sul lago.

  • Rutas Verdes: alla scoperta della natura nascosta di Formentera per conoscere la vera anima dell'isola

    Il modo migliore per conoscere Formentera nelle sue più belle angolazioni inesplorate? Percorrere le Rutas Verdes, 32 circuiti a piedi, con la Nordic walking (camminata che prevede l'uso di bastoni che possono essere presi in prestito gratuitamente dagli Uffici del Turismo e consentono una posizione più sana ed ergonomica) o in bicicletta (la maggior parte dei percorsi è adatta anche per i cicloamatori).

  • SPAGNA | Al progetto di recupero Caminito del Rey la dodicesima edizione del Premio Andalucía del Turismo per “Buenas prácticas”

    (TurismoItaliaNews) Il progetto di recupero Caminito del Rey si è aggiudicato la dodicesima edizione del Premio Andalucía del Turismo 2016 per le “Buenas prácticas” che hanno migliorato la performance del turismo nella delegazione di Malaga. Il riconoscimento segue peraltro gli altri premi ottenuti nel campo dell’architettura e della valorizzazione del patrimonio. Il presidente del consiglio di Malaga, Elia Bendodo, insieme con i sindaci e consiglieri di Alora, Ardales, Antequera e Valle de Abdalajís, ha ritirato il premio nel corso della cerimonia tenutasi a Ronda, organizzata dal ministero del Turismo e dello sport della Junta de Andalucía.

    I Premios Andalucía del Turismo vengono assegnati per otto categorie e oltre al Caminito del Rey, gli altri vincitori sono il direttore d’orchestra Pablo Heras come “Ambasciatore dell'Andalusia”; l’imprenditrice Maria Herrero (Hotel La Vinuela) per il segmento “Impresa e imprenditore”; la città di Lucena (Córdoba) per “Eccellenza nella gestione”; la Fundación Vía Verde de la Sierra per “Istituzione pubblica o privata”; la Ies Heliópolis di Sivigla per “Formazione e ricerca turistica”; Josefa Viejo per il settore “Lavoratori” e il giornalista Pedro Luis Gómez nella categoria “Comunicazione”.

    L'anno scorso, il Caminito del Rey ha portato a casa importanti riconoscimenti in ambito europeo (i tre più importanti riconoscimenti in materia di patrimonio), nazionale (merito turistico e premio di architettura) e ibero-americano (premio di architettura). Così come ha vinto il premio “Europa Nostra”, il più alto riconoscimento che esiste a livello continentale in tema di valorizzazione del patrimonio. El Caminito del Rey è stato uno dei 28 progetti vincenti quest’anno, in particolare per la categoria della conservazione e del recupero, unico progetto spagnolo con il restauro di sei chiese di Lorca. Non solo: è stato anche uno fra i sette progetti “Grand Prix” più apprezzati dagli esperti ed è stato il progetto più votato via internet da parte dei cittadini europei, ricevendo il Premio del Pubblico.

    La Commissione europea ha indicato il Caminito del Rey come primo esempio di creatività, innovazione e sostenibilità nel campo del patrimonio europeo. Inoltre, il Consiglio dei ministri ha concesso alla fine del 2015 il riconoscimento “Destinazioni turistiche emergenti” e nell’aprile scorso ha ricevuto il premio alla XIII Biennale spagnola di architettura e urbanistica nella categoria “ Urbanismo: paisaje y ciudad” per essere considerata uno dei 22 migliori progetti urbani in Spagna nel corso del 2015.

    E il progetto di recupero condotto dal Caminito del Rey è stato incluso in una mostra itinerante di questi 22 progetti, denominati “Alternativas /Alternatives”, presentata nel Palazzo Carlos V di Granada fino al 12 ottobre e poi in tour in varie città spagnole e all’estero, tra cui New York. Infine il progetto è stato anche premiato alla X Bienal Iberoamericana de Arquitectura y Urbanismo. Delle 194 proposte preselezionati dai comitati nazionali in 21 Paesi, il Caminito del Rey è stato una delle 26 opere vincitrici in Argentina (2), Messico (2), Portogallo (4), Ecuador (2), Paraguay (2 ), Brasile (4), Uruguay (1), Colombia (1), Cile (1) e la Spagna (7). Questo premio sarà presentato prossimamente a San Paolo, in Brasile.

    Per saperne di più

     

  • Spagna, in Navarra il parco naturale del Señorío de Bertiz: 2.040 ettari di vegetazione esuberante

    Un magnifico giardino botanico con specie singolari come i gingko biloba della Cina, le sequoie della California, i castagni dei Balcani e le ninfee. Ma non solo flora. Non mancano merli, scoiattoli e picchi. Nei Pirenei occidentali della Navarra, in Spagna, c’è un affascinante angolo verde sulle rive del fiume Bidasoa. E’ il parco naturale del Señorío de Bertiz: 2.040 ettari di vegetazione esuberante a 49 km a nord di Pamplona.

  • Spagna, nelle Asturie per il turismo rurale o il turismo attivo: idee per esplorare il “Paradiso Naturale”

    Sono l'origine del turismo rurale, una maniera di viaggiare che affonda le sue radici nell'autenticità dei popoli che si prendono cura delle loro usanze, che sono orgogliosi dei loro paesaggi e che non possono immaginare il mondo senza l'ospitalità. Ma c'è anche un altro “pretesto” per andare nelle Asturie, in Spagna: qui il turismo attivo e sportivo è una modalità regolata ed ordinata, della quale godere in massima sicurezza. Oltre agli spazi naturali, esiste una grande varietà d'impianti che arricchiscono l'offerta ed un catalogo di attività per tutti i gusti e le capacità fisiche.

  • Sullo Zoncolan con Silvio Ortis per amare la Kaiser Mountain, passando per il Crostis e il Rifugio Chiadinas

    Giovanni Bosi, Sutrio / Friuli Venezia Giulia

    Davanti un anfiteatro di vette maestose, ma lo spettacolo è già lì, sullo Zoncolan, il Kaiser, come lo chiamano da queste parti in Carnia. La grande montagna delle Alpi Carniche, alta 1.750 metri, se d’inverno dà spettacolo con la sua livrea innevata, in realtà nel resto dell’anno dà il meglio di sé grazie ai sentieri che l’attraversano. Una meraviglia da scoprire in bici o a piedi. Magari insieme a Silvio Ortis.

  • Torna “La Via delle Dee”, il primo trekking ispirazionale tra Bologna a Firenze dedicato alle donne che viaggiano da sole

    Dopo l'inaspettato successo dello scorso anno, la Via degli Dei torna a tingersi di rosa: lo storico sentiero che collega Bologna a Firenze, è pronto a trasformarsi nuovamente nella "Via delle Dee" e ad accogliere tutte quelle donne che sentono il desiderio di mettersi in viaggio da sole e vivere un'esperienza completamente al femminile.

  • TOSCANA | Fucecchio Bike & Ride, in bici sui sentieri della Via Francigena e della Romea Strata con Slow Travel Fest

    E’ dedicato alla bicicletta e al cicloturismo l’appuntamento di Fucecchio del 18-20 ottobre. Gravel, mtb e bici da strada, Fucecchio Bike & Ride è l’edizione dello Slow Travel Fest da vivere sui pedali tra i sentieri di due vie millenarie che qui si incontrano, la Francigena e la Romea Strata. La formula è semplice: biciclette, sapori e paesaggi toscani.

  • TOSCANA | Venti date disponibili per visitare l'isola-carcere di Gorgona con il Parco dell'Arcipelago: prenotazioni aperte

    E' in calendario per sabato 7 marzo la prima visita all'isola-carcere di Gorgona, la più piccola e più settentrionale delle isole dell'Arcipelago Toscano, forse la meno conosciuta anche per le limitazioni che, a fasi alterne, in passato ne hanno impedito una regolare fruizione. Mentre il Parco Nazionale Arcipelago Toscano e l'Amministrazione Penitenziaria stanno stipulando accordi e convenzioni per farla diventare un laboratorio ad impronta etica ed ambientale, dove i detenuti diventeranno attori di in progetti innovativi, si riaprono le prenotazioni online delle visite organizzate dall'Ente Parco.

  • Tra “pousadas” e hotel de Charme: in Portogallo fra Lisbona e Obidos alla ricerca delle tradizioni e delle architetture

    Un tour in Portogallo, straordinario Paese allungato di fronte all’Atlantico, fra storia, cultura, folclore, saporita cucina e pernottamenti nelle suggestive “Pousadas”, antichi palazzi d’epoca, castelli, conventi e hotel de charme. Un itinerario che si snoda fra Lisbona e Obidos attraverso Aveiro (la “Venezia” portoghese), Porto, Guimarães, Braga e Coimbra.

  • Travel Trend: le tendenze di viaggio 2020 negli Stati Uniti secondo le previsioni di Visit The Usa

    I viaggi di self-discovery attraverso avventure all'aria aperta e la riscoperta di radici ancestrali, il crescente desiderio di benessere anche durante i soggiorni all'estero, con un aumento della popolarità dell'escursionismo tra i millenial, e un particolare interesse per i quartieri meno visitati e le destinazioni alternative, fenomeno noto come undertourism. Il nostro modo di viaggiare è in continua evoluzione e i nuovi stili di vita stanno influenzando scelte e modalità delle vacanze. In vista del 2020, Visit The Usa anticipa otto trend di viaggio che riflettono i comportamenti e le aspettative dei viaggiatori.

  • Trekking a cavallo con il Willow Horse Center a Castel Thun e al Corno di Tres, in Trentino

    Luciana Francesca Rebonato, Val di Non / Trentino

    Metti una vacanza a cavallo. O una “due giorni” a tutta emozione e adrenalina, di quelle che rimangono scolpite nella mente e rilasciano endorfine a lungo. Dove, come e quando, esattamente? In Val di Non, con il Willow Horse Center e il 25 e 26 aprile 2019.

  • Trekking Marche, le Lame Rosse: tra i Sibillini acqua e vento hanno scolpito forme dallo stile Gaudiano

    Edoardo Betti, Fiastra / Marche

    E’ lo scenario che non ti aspetti di trovare. Uno dei luoghi più suggestivi nel cuore dei Monti Sibillini, dove acqua e vento, nel corso degli anni, hanno scolpito forme dallo stile gaudiano. Siamo nelle Marche e queste sono le Lame Rosse.

  • TRENTINO | Accordo per dare nuova vita e valorizzare il percorso TransLagorai dalla Panarotta al Passo Rolle

    A sottoscrivere l’accordo di programma a Cavalese sono stati l'assessore all'ambiente Mauro Gilmozzi e gli altri partner territoriali del progetto L'obiettivo è valorizzare l'itinerario che attraversa tutta la catena del Lagorai, dalla Panarotta al Passo Rolle per un totale di circa 85 chilometri. La TransLagorai è un trekking di più giorni che attraversa tutta la catena del Lagorai, classica alta via che attraversa l’intera catena dalla Panarotta lungo un percorso si svolge tutto su sentieri gestiti e ben segnalati della Sat e permette di immergersi per alcuni giorni in un ambiente ancora incontaminato.

  • TRENTINO | Alla scoperta della Valle di Cembra e dei suoi vini con la festa dell'uva di Verla di Giovo

    Trekking guidati tra i vigneti della valle, spettacoli itineranti incentrati sulla storia e le tradizioni locali, degustazioni di Müller Thurgau e altri prodotti enologici della Valle di Cembra e Colline Avisiane e la 30.a Marcia dell’Uva. E' quanto assicura la 61.a edizione della manifestazione enogastronomica in programma dal 21 al 23 settembre a Verla di Giovo, in Trentino.

  • Un “pezzo di Luna” sulla Terra: in Idaho a Craters of The Moon in estate si celebra il 50° della missione spaziale Apollo 11

    E’ un monumento nazionale decisamente strano: dall'autostrada appare all'orizzonte - tra Idaho Falls e Sun Valley - come un’enorme massa nera. Il suo paesaggio appare al visitatore così poco terrestre, truce ed estraneo tanto da essere stato chiamato Craters of the Moon, ovvero Crateri della Luna. Ma cos’è esattamente? E perché si lega alla vicenda della missione spaziale Apollo 11? Ecco una storia tutta americana…

  • Un mondo di meraviglie: ecco Efteling, in Olanda il parco a tema con 62 attrazioni

    Angelo Benedetti, Kaatsheuvel / Olanda

    Un parco a tema con 62 attrazioni, “un mondo di meraviglie” come recita il claim. E’ Efteling che da 65 anni si rivela ogni anno luogo di grande attrattiva per bambini di tutte le età pronti a farsi incantare da numerose attrazioni, fiabe e spettacoli in un parco circondato da 116 ettari di natura. E c’è pure un campo da golf…

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...