Vietnam - Turismo Italia News

  • "Hotel Hilton", nella prigione di Hoa Lo per rileggere la storia della guerra nel Vietnam

    Giovanni Bosi, Hanoi / Vietnam

    Gli americani lo chiamavano Hotel Hilton, ma era un paradosso. In realtà non si trattava di un albergo lussuoso, ma più semplicemente era il carcere nel quale venivano rinchiusi i piloti abbattuti durante l’assurda guerra contro il Vietnam. Prima ancora era stato usato dai francesi che avevano occupato il Paese asiatico per detenere i prigionieri politici. Ad Hanoi è irrinunciabile una visita a questo luogo carico di storia. Siamo andati a vederlo.

  • “Restare in Vietnam”: nel libro di Luca Pollini un ex soldato americano racconta la “sua” guerra e perché alla fine ha deciso di fermarsi nel Paese asiatico

    Giovanni Bosi, Perugia

    Una storia vera talmente emozionante e coinvolgente da porsi subito alla ribalta come possibile sceneggiatura per il grande schermo. E sì, perché a distanza di decenni la guerra del Vietnam resta un argomento di rilevanza mondiale, su cui ci si continua a interrogare e anche perché ha rappresentato uno spartiacque in tema di conflitti assurdi. “Restare in Vietnam. Dalla parte del nemico” è l’ultimo libro del giornalista Luca Pollini. Un libro-verità, si potrebbe definire, in cui un ex soldato americano racconta la “sua” guerra e spiega perché alla fine ha deciso di rimanere per sempre nel Paese asiatico.

  • Cosa resta del Vietnam di Ho Chi Minh? Hanoi pronta a ruggire nell’economia del sud-est asiatico

    Giovanni Bosi, Hanoi / Vietnam

    Oggi il Vietnam è un Paese socialista avviato decisamente sulla strada della modernizzazione, pronto a ritagliarsi un proprio ruolo (anche attraverso il turismo) nel laborioso sud-est asiatico. Se gli ultimi 150 anni sono stati durissimi con guerre che hanno opposto gli indomiti vietnamiti a francesi, cinesi, americani e giapponesi, Hanoi ha ormai intrapreso riforme economiche che attirano investimenti internazionali e connotano un mercato sostanzialmente libero. Cosa resta allora del Vietnam di Ho Chi Minh?

  • Dalle minoranze etniche del Vietnam alla Patagonia per vivere un viaggio “spazio-temporale” che coinvolge i 5 sensi

    Promette “esperienze di viaggio uniche” il tour operator I Viaggi di Maurizio Levi, che a Milano ha presentato l’anteprima della programmazione Ottobre 2017 annunciando le sue novità per i mesi a venire.

  • DESTINAZIONI Nel nord-est del Vietnam per scoprire spettacolari panorami e i popoli Tay, Nung e Pathen

    Se il nord-ovest può stupire con le sue montagne impervie, il nord-est del Vietnam affascina con le sue enormi formazioni calcaree a picco. Formazioni geologiche, uniche e straordinarie per la loro bellezza, si estendono da Yangshui – Guilin, in Cina, sino a Ha Giang, prima di tuffarsi nelle acque cristalline della Baia di Ha Long. Insieme agli spettacolari panorami, si incontrano in questo viaggio i popoli Tay, Nung e Pathen. Una vera e propria esperienza che trasporta nella magica atmosfera del Nord-est del Vietnam: dallo splendido Lago Ba Be, circondato da foreste lussuriose, a Bac Kan.

  • LONDRA | Al British Museum mostra su monete e banconote dei Paesi comunisti per scoprire quanto sono servite alla propaganda

    Eugenio Serlupini, Roma

    Come hanno inciso monete e banconote nella propaganda dei Paesi comunisti a partire dalla Rivoluzione russa del 1917? A questa domanda può rispondere il collezionismo numismatico, ovvero l’esame dei soldi (per dirla in soldoni) prodotti dalle varie nazioni nell’ultimo secolo. Il British Museum di Londra, in occasione del centenario della rivoluzione che ha portato alla nascita dell’Unione Sovietica, indaga la situazione con una mostra specifica visitabile fino al 18 marzo 2018.

  • Per il Perù 29 nomination ai World Travel Awards 2017, in corsa anche come Miglior Destinazione enogastronomica al mondo

    Ben 29 nomination per il Perù ai prestigiosi World Travel Awards che saranno assegnati il 10 dicembre in Vietnam. Il Paese concorre, tra le altre, nelle categorie Migliore destinazione enogastronomica (ha già vinto 5 anni di fila questo premio), Migliore destinazione verde, Miglior Destinazione corto raggio e Migliore destinazione Mice. La capitale Lima concorre per il premio Miglior attrazione turistica per il Machu Picchu e infine, Miglior Destinazione Mare per Mancora.

  • Scoprire mete lontane in italiano: suggestioni di viaggio dal Vietnam allo Sri Lanka e l’Uzbekistan

    Scoprire Paesi lontani con il vantaggio di essere accompagnati da esperte guide locali che parlano italiano. Una formula che il tour operator Originaltour ha da tempo applicato non soltanto ai suoi itinerari di viaggio in Oman ed Emirati Arabi, destinazioni nelle quali è specializzato, ma a molte delle altre mete di medio e lungo raggio, come Vietnam, India, Sri Lanka e tante altre. Ecco qualche suggestione di viaggio, tutte con guida in italiano.

  • Street food Vietnam: gusto e storia si intrecciano sulle tavole del variopinto Paese asiatico

    Giovanni Bosi, Hanoi / Vietnam

    Visitare uno dei tanti mercati, fermarsi a parlare con i venditori ambulanti e farsi spiegare cosa propongono e dove lo producono è un’esperienza autentica che davvero non ha prezzo. Così come camminare per le strade di Hanoi, alla scoperta della miriade di fast food tradizionali dove tantissimi si fermano per uno spuntino veloce, è da provare assolutamente. Solo così si può assaporare, nel vero senso della parola, il Vietnam più vero. Non rinunciando (e per noi italiani la curiosità è ugualmente troppo forte) a provare i ristoranti gourmand della capitale.

  • TRATTATI DI ROMA | Eventi in tutto il mondo per il 60°: dal concerto di Hanoi (Vietnam) alla conferenza di Montevideo (Uruguay)

    Sono decine gli eventi culturali promossi dall’Italia, in qualità di Paese fondatore, per il 60° dei Trattati di Roma: concerti, mostre, seminari, conferenze in tanti luoghi del mondo per sottolineare il valore dell’Unione europea.

  • Un caffè bollente sui tetti di Hoi An, il pittoresco antico porto sul fiume Thu Bon

    Giovanni Bosi, Hoi An / Vietnam

    Le lanterne colorate, le giunche che scivolano lentamente sul fiume Thu Bon, le facciate gialle delle case con le loro decorazioni in legno, la miriade di piccoli negozi che si affacciano sulle stradine affollate, l’antico Ponte coperto giapponese, le venditrici ambulanti di frutta multicolore. Potrebbe sembrare una location cinematografica ricostruita in ogni dettaglio. Ma qui tutto è autentico e per questo l’Unesco ha voluto preservarla dichiarandola Patrimonio dell’umanità: siamo ad Hoi An, nella provincia Quang Nam nel Vietnam centrale.

  • Vietnam - Cambogia: dalla baia di Halong ad Angkor, un itinerario di 15 giorni alla scoperta dei luoghi più belli

    Un itinerario di 15 giorni alla scoperta delle principali località storiche ed artistiche del Vietnam e della Cambogia:  Ho Chi Minh (l’ex Saigon) e il delta del Mekong, Da Nang, Hoi An e My Son, Huè, Hanoi e la baia di Halong in Vietnam, Angkor con isuoi templi e la capitale Phonm Penh in Cambogia. Un viaggio affascinante.

  • VIETNAM | Design Day, ad Hanoi la mostra "50+! Il grande gioco dell'industria" dedicata alla creatività italiana

     

    Hanoi è stata inserita a pieno titolo nella lista dei 100 luoghi selezionati dall’Italia per celebrare il Design Day, con il valore aggiunto di una missione effettuata da un “Ambasciatore del design” italiano per questa occasione speciale.

  • VIETNAM | Una mostra di Raffaello ad Hanoi con 35 opere digitalizzate al Museo vietnamita di Etnografia

    Sono 35 le opere, digitalizzate, di Raffaello in mostra ad Hanoi. L'esposizione, "Raffaello: opera omnia", per la prima volta in Asia, è stata organizzata dall'ambasciata italiana ad Hanoi e dal Museo vietnamita di Etnografia, in collaborazione con partner istituzionali e sponsor italiani in occasione della Festa della Repubblica italiana.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...