Lione, il patrimonio di Notre-Dame di Fourvière: dalle candele alla tecnologia della Fête des lumières

Giovanni Bosi, Lione / Francia

C’è un luogo a Lione che è particolarmente carico di significati per gli abitanti della città dei due fiumi. Quando dici Fourvière, la storia si accende e si rivivono momenti importanti quanto difficili del passato lionese, indietro nel tempo di addirittura di oltre duemila anni: il martirio del patrono San Potino, l’incubo della peste, la guerra franco-prussiana. Ed è in tutto questo che si ritrovano le premesse di uno degli eventi più spettacolari della Lione di oggi: la Fête des lumières.