Palais des Nations - Turismo Italia News

  • GINEVRA | L’opera di Federico Fellini in mostra al Palais des Nations: omaggio al grande maestro del cinema

    E’ un omaggio ad uno dei più grandi Maestri del cinema ma anche all'impegno dell'Italia in tutti i processi di civiltà, dall'antichità ai tempi contemporanei, la mostra inaugurata al Palazzo delle Nazioni di Ginevra e dedicata a Federico Fellini, voluta dalla Rappresentanza d'Italia presso le Organizzazioni Internazionali a Ginevra, in collaborazione con la Fondazione Fellini per il cinema, Sion, Switzerland.

  • GINEVRA | Riaperta dopo restauro sala Palais des Nations ristrutturata dall’architetto italiano Giampiero Peia

    Dopo un'attenta ristrutturazione curata dall'architetto italiano Giampiero Peia, che coniuga estetica, innovazione tecnologica, design, ergonomia, accessibilità e sostenibilità, è stata inaugurata a Ginevra la Sala XIX del Palazzo delle Nazioni. La sala, con la sua superficie di 4.000 metri quadrati e i suoi 800 posti, è l’ambiente assembleare più capiente dell’ala del Palais des Nations edificata negli anni ‘60 per far fronte alle accresciute necessità di spazi dell’Organizzazione.

  • Gran Bretagna: vacanza a Bristol, la città della Street Art e del maestoso Clifton Suspension Bridge

    E’ di certo una delle destinazioni più popolari del Regno Unito, nominata dal Sunday Times la migliore città in cui vivere in Gran Bretagna nel 2014 e nel 2017. La street art è un elemento caratterizzante della città, per i numerosi murales presenti in tutta Bristol. Banksy, il famoso street artist è originario di qua, le sue opere si trovano disseminate in tutta la città e meritano una visita guidata ad hoc. Benvenuti a Bristol…

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...