Libano: per la bellezza di Baalbek la sapienza dei restauratori italiani, tra Fenici e Romani lo splendore del sito Unesco

Giovanni Bosi, Baalbek / Libano

Imponente, meraviglioso, sorprendente. Non bastano gli aggettivi per descrivere Baalbek, il sito archeologico in Libano che racconta quella che era la più imponente delle città fenicie, a pieno titolo nella World Heritage List dell’Unesco per la grande importanza della sua storia attraverso le epoche e delle antiche vestigia conservate. Ed è qui che gli esperti italiani sono al lavoro per il restauro dell’imponente colonnato del Tempio di Giove. Siamo andati a vedere.