Manneken Pis, il “bambino che fa la pipì” a Bruxelles compie 400 anni: è una delle icone della capitale belga

Giovanni Bosi, Bruxelles / Belgio

Se è decisamente irriverente e goliardico, il suo atteggiamento trasmette tenerezza e innocenza. E sì, perché lui in fondo è un bambino e come tale lo vezzeggiano i bruxellesi. Di fatto il Manneken Pis, “il bambino che fa pipì”, è una vera celebrità, annotato tra le 20 attrazioni della capitale europea da non perdere per nessun motivo. E in questo 2019 c'è un motivo in più: la statuetta in bronzo opera di Jerome Duquesnoy il Vecchio è datata 1619 e dunque festeggia il suo 400° anniversario.