wien - Turismo Italia News

  • Alla scoperta delle coste più belle sulla pista ciclabile più lunga della Danimarca: la Baltic Sea Route

    Lungo questa pista ciclabile panoramica si incontreranno paesaggi mozzafiato, ma anche ristoranti di livello internazionale e strutture ricettive di altissimo livello, il tutto ad un passo da una costa meravigliosa. La nuova Baltic Sea Route (N8) si snoda per 820 km tra la Selandia dell'Ovest e dell'Est, Møn, Lolland Falster, Fionia, Lillebælt e Jutland del Sud, ed è ufficialmente la pista ciclabile più lunga della Danimarca. Già considerata il paradiso del ciclismo, il Paese della Sirenetta stupisce ancora una volta.

  • Assaggi di biodiversità nel Parco Paneveggio - Pale di San Martino, la magia della Natura in ventimila ettari

    Giovanni Bosi, Fiera di Primiero / Trentino

    Ventimila ettari di magia. Quella che solo la Natura sa assicurare con i suoi misteri, i suoi meccanismi, la sua estrema precisione nella perfetta ripetitività dei corsi stagionali. Qualità che sanno farsi amare e che da queste parti, se possibile, si avvertono ancor di più. Perché il Parco Paneveggio - Pale di San Martino, in Trentino, è praticamente un concentrato delle meraviglie del mondo. La conoscenza di questo territorio non può che partire dal centro visite di Villa Welsperg, dove batte il cuore del Parco. Siamo andati a vedere.

  • E’ il Capodanno filatelico dell’Unificato: a settembre i nuovi Cataloghi 2018 dei francobolli italiani

    I collezionisti di francobolli italiani si preparano a quello che una volta si chiamava “capodanno filatelico”. Un termine oggi in effetti caduto in disuso, anche se l’appuntamento con l’uscita dei nuovi cataloghi 2018 segna di fatto l’avvio della nuova annata collezionistica. Il primo editore a presentare i suoi “mercuriali” è l’Unificato di Milano.

  • FERROVIE | San Valentino e Carnevale 2017 in due al prezzo di uno con l’offerta “speciale 2x1” di Trenitalia

     

    (TurismoItaliaNews) A San Valentino e a Carnevale 2017 con Trenitalia si viaggia in due pagando un solo biglietto. Con l’offerta “Speciale 2x1”, nella settimana della festa degli innamorati (dal 13 al 18 febbraio) e nei giorni di Carnevale (23 febbraio, giovedì grasso, e 28 febbraio, martedì grasso) il secondo biglietto del treno è gratis. L’offerta è valida per tutte le Frecce e gli InterCity di Trenitalia, nei livelli di servizio Business, Premium e Standard e in 1.a e 2.a classe. Sono esclusi i treni regionali, il livello di servizio Executive e i servizi notte cuccette e vagoni letto.

    La “Speciale 2x1” è acquistabile, fino alle ore 24 del secondo giorno antecedente la partenza del treno, sul sito web trenitalia.com, nelle biglietterie di stazione, nelle agenzie di viaggio abilitate, con le self service o telefonando al call center 89 20 21 (numero a pagamento). Il numero di posti è limitato e variabile in base al treno e alla classe o al livello di servizio. Inoltre, anche per San Valentino è acquistabile la Carta Regalo di Trenitalia da donare alla persona amata. E’ una card prepagata – tagli da 25, 50, 100 e 150 euro – che consente l’acquisto veloce di titoli di viaggio del servizio nazionale, regionale e internazionale (ad esempio biglietti di corsa semplice, abbonamenti, Carnet) attraverso i principali  canali di vendita di Trenitalia.

  • Il Prater compie 120 anni: un motivo in più per andare a Vienna nel 2017

     

    Da 120 anni è uno dei simboli indiscussi di Vienna, un luogo speciale che merita di essere vissuto intensamente, forse prima di ogni altro: il Prater. Perché è da qui che si può avere uno straordinario punto di vista… E nel 2017 c’è un motivo in più.

  • MARCHE | Colle dell’Infinito, il “genius loci” di Leopardi riprende vita: a Recanati il Fai recupera l’Orto delle monache

    Il Colle dell’Infinito a Recanati sta cambiando aspetto: il degrado e quel senso di abbandono che lo caratterizzavano stanno man mano lasciando spazio a un’atmosfera rustica e romantica al tempo stesso, a quello spirito del luogo tanto caro a Giacomo Leopardi. L'intervento grazie all'attività del Fondo per l'Ambiente Italiano.

  • PASQUA | Coldiretti/Ixè: 4 italiani su 10 in viaggio nel lungo weekend. E a tavola vince la tradizione (come in Umbria)

    Quasi 4 italiani su 10 di italiani (36%) hanno scelto di mettersi in viaggio nel lungo weekend di Pasqua per raggiungere parenti e amici, andare in vacanza i o semplicemente fare una gita in giornata. E’ quanto emerge dall’analisi Coldiretti/Ixè che evidenzia, dopo un lungo periodo di incertezza climatica, la voglia di evasione degli italiani con le previsioni di caldo e sole sia a Pasqua che a Pasquetta. E per chi è in Umbria ecco un menù tradizionale da provare…

  • PIEMONTE | Itinerari in Giardino al Santuario di Oropa per scoprire le «Erbëtte», cibo dalle piante con ricette e curiosità

    E’ tra i primi in Europa per importanza. Situato in una suggestiva conca a 1.200 metri di quota (a 12 chilometri da Biella), il Santuario di Oropa è legato al culto della Madonna Nera. La visita è ben più di una gita in un posto famoso: restano nella memoria i suoi silenzi, il suo cielo limpido, il crepitio dell'acqua che sgorga dalla centrale fontana del "Burnell", i suoi verdi prati e le montagne, lì, a portata di mano... E poi ci sono gli itinerari in Giardino «Erbëtte», cibo dalle piante.

  • PostEurop 2018: i dipinti ad olio dell’artista Sergio Ruggeri per i Ponti filatelici di San Marino, due i francobolli

    E’ dedicata ai ponti la serie filatelica Europa 2018: questo è infatti il tema scelto da PostEurop per le emissioni congiunte tra i Paesi membri. La Repubblica di San Marino ha scelto immagini tratte dai dipinti ad olio dell’artista Sergio Ruggeri, per i due francobolli che saranno in circolazione dal 13 marzo.

  • Quintana di Foligno, la Fiera dei Soprastanti

    NOTIFICAZIONE

     I PRESIDENTI DELLA FIERA

    DELLA CITTÀ `DI FOLIGNO

     Dovendosi celebrare anche in questo anno

    La magnifica et antichissima Fiera de’ Soprastanti

    libera et franca de ogni datio et gabella;

    se fa invito alla S.V. Ill.ma ad intervenirvi

    con le proprie merci, con avvertimento che sarà ben

    accolta, trattata e difesa in ogni incontro.

    La quale Fiera avrà svolgimento in luogo opportuno

    nei pressi del Centro Storico, avendo inizio ad ore 16 et fino alle 24.

     

    In fede. Dato dalla Residenza del Magnifico

    Cancelliere della Giostra della Quintana

    Inizia con questo annuncio la preparazione alla Fiera dei Soprastanti, la rievocazione del mercato che si svolgeva per le vie della città di Foligno nel Rinascimento e che per il 2011 dà appuntamento per domenica 4 settembre in via Scuola di Arti e Mestieri. L’appuntamento acquisisce anno dopo anno un valore ed un sapore inconfondibile, tanto da risultare sempre più attesa ed apprezzata in Umbria e nel resto d’Italia, anche per la sua unicità. "L’originalità in effetti sta sì nella riproposizione di scene di quotidiana vita barocca animata da popolani e commercianti specializzati nella vendita di oggetti rigorosamente coevi – spiega l’architetto Stefano Trabalza, presidente della Commissione Artistica dell’Ente Giostra – ma soprattutto perché la ricostruzione è talmente fedele che le transazioni si concludono solo attraverso il pagamento con i quattrini".

    E questo rappresenta di sicuro il punto di forza della Fiera dei Soprastanti, dettaglio non secondario che diverte i suoi avventori e che li fa ripiombare indietro di quattro secoli. Ecco allora che il visitatore dimentica il presente rituffandosi nel passato e munito dei quattrini, si perde tra le botteghe delle stoffe impreziosite da splendidi broccati, degli ori pregiati che raccontano storie di dame, libri e stampe antichissime, la fedele riproposizione dei cibi dell’epoca riscoprendone gli odori e i sapori autentici. Il quattrino era la moneta dello Stato Pontificio di papa Paolo V nella Foligno del ‘600, appositamente ri-coniato dall’Ente Giostra della Quintana.

    A fare da contorno alla Fiera, i mestieri presentati dai rionali: da quelli più antichi come il bordello, al baratto del bestiame. Così tra un assaggio e un sorso di buon vino, al calar della sera la luce del giorno lascia il posto alle innumerevoli fiaccole che illuminano le facciate dei palazzi e ci si può perdere tra i canti e gli stornelli proposti dai popolani e dalle compagnie teatrali ospiti della manifestazione.

    Ma perché la Fiera dei Soprastanti? Nel Seicento, per la sua naturale conformazione, Foligno era divenuta crocevia di viandanti e mercanti che raggiungevano Roma provenendo sia dal mare Adriatico che dalla Pianura Padana. Per questa peculiarità, soprattutto nel medioevo, si acuì l’aspetto commerciale e mercantile del borgo. Basti pensare che i capi di alta moda arrivavano a Foligno prima di giungere a Roma e Firenze. Il numero dei mercanti e gli interessi che vi gravitavano erano talmente elevati ed importanti, che intorno ai secoli XVI e XVII i folignati si spinsero a regolamentare i mercati, che nascevano spontaneamente in città, attraverso un rigido e severo "dictatum": nasce così quella che oggi rievochiamo e ricordiamo con il nome di "Fiera dei Soprastanti".

    I Soprastanti era cittadini illustri di Foligno che di anno in anno venivano nominati per soprintendere alla fiera, il Capitano della Fiera era invece quel cittadino che aveva massima autorità per tutta la durata della fiera; il Capitano ed i Soprastanti avevano l’autorità di chiudere banchi, disporre ammende e addirittura condannare a morte i mercanti che violavano le regole o che fossero stati colti ad ingannare. La fiera durava due mesi, si teneva in ricordo di Santo Manno e vi potevano partecipare mercanti e cittadini provenienti da ogni dove.

     

     

     

  • The Las Vegas Convention And Visitors Authority sceglie the Boring Company per il futuro del trasporto nella città Usa

    Per il 25° anno consecutivo, Las Vegas è stata nominata la prima trade show destination del Paese secondo la classifica “2018 Tsnn Top Trade Shows”, secondo la quale il Las Vegas Convention Center ha ospitato 48 delle più grandi manifestazioni tenutesi nel Paese l’anno scorso. E adesso un altro primato: il Board of Directors dell'Ente Las Vegas Convention and Visitors Authority (Lvcva) ha selezionato l’azienda The Boring Company (Tbc) per la progettazione di un people mover con partenza dal Las Vegas Convention Center, il quale potrà trasportare i passeggeri con mezzi autonomi ed elettrici ad alta velocità tramite tunnel sotterranei.

  • Tra chiocciole, annaffiatoi e bollini ecco Osterie d'Italia 2018, il sussidiario del mangiarbere all'italiana di Slow Food

    Sono ben 1.616 le osterie recensite nell'edizione 2018 di Osterie d'Italia, di cui la maggior parte con un menù che non supera i 35 euro. La 28esima edizione della guida di Slow Food Editore, “Sussidiario del mangiarbere all'italiana” (come recita il sottotitolo) è curata da Marco Bolasco ed Eugenio Signoroni.

  • TURISMO | Con il programma “Revive” il Portogallo recupera il patrimonio storico-culturale e punta a renderlo produttivo

    Si chiama "Revive" il programma lanciato dal governo portoghese per incentivare il rinnovamento e la valorizzazione del patrimonio storico e culturale del Paese e la sua trasformazione in una risorsa economica per la nazione. Attraverso un sistema di gare d’appalto pubbliche, l’iniziativa apre le proprietà statali a investimenti privati supportati da progetti di recupero e riconversione in poli di interesse turistico.

  • WIZZ AIR | Roma – Kutaisi: debutta la nuova tratta che collega Fiumicino alla seconda città della Georgia

    La compagnia low cost ungherese Wizz Air ha scelto di ampliare la propria offerta verso la Georgia con due collegamenti settimanali da Roma Fiumicino a Kutaisi il giovedì e la domenica al prezzo medio di 150 euro. A spingerla, i buoni risultati raggiunti dal settore turistico nel piccolo Paese caucasico, che registra un trend in costante aumento e rappresenta il 6,8% del Pil.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...