east - Turismo Italia News

  • ¡Bilbao, un mundo de posibilidades! E’ la migliore città europea del 2018 per le buone pratiche urbanistiche e sostenibili

    L’organizzazione internazionale “The Academy of Urbanism” l’ha riconosciuta come migliore città europea del 2018 per le buone pratiche urbanistiche e sostenibili. C’è dunque un motivo in più, oltre alle tante irrinunciabili attrazioni (come il Guggenheim Museum) per essere a Bilbao, nel nord della Spagna. Del resto la città basca grazie ad architetti di fama mondiale come Frank O. Gehry, Sir Norman Foster, Santiago Calatrava e Philippe Starck, ha assunto un volto che ogni anno attira milioni di visitatori.

  • ¡Welcome to Saragozza! A ottobre nel capoluogo dell’Aragona la tradizione della Fiestas del Pilar

    Angelo Benedetti, Saragozza / Spagna

    Il periodo è quello della grande festa, quando le strade si riempiono di allegria, colore e divertimento per almeno una settimana. In cartellone ci sono rappresentazioni teatrali, concerti, attività per bambini (marionette, pagliacci, maghi...), spettacoli, danza, corride, mostre dell’artigianato, musica di ogni genere (dal folk regionale al pop-rock, senza dimenticare quella elettronica del Festival della Musica indipendente) e molti altri eventi. A Saragozza nel mese di ottobre si tiene la Festa del Pilar e per il 2018 l’appuntamento è dal 6 al 14.

  • "Alla ricerca di Stabia": aspetti inediti della storia in mostra all'Antiquarium di Pompei

    Due contesti di grande importanza per la ricostruzione delle dinamiche insediative del territorio stabiano e per le sue vicende storiche in epoca preromana. "Alla ricerca di Stabia" è il titolo della mostra in corso all'Antiquarium di Pompei fino al 31 gennaio 2019.

  • "Live like a Local": dalla Malesia alla Thailandia, da Bali al Giappone nuovi viaggi in chiave esperienziale

    "Live like a Local", ovvero: perché non provare l’esperienza di vivere allo stesso modo di come si affronta la quotidianità a Bali, in Malesia oppure in Giappone? Forte di una stagione ricca di soddisfazione per la programmazione orientale, Amo il Mondo porta in agenzia l'edizione 2019 del catalogo "Oriente" che arricchisce ulteriormente l'offerta in chiave esperienziale con una selezione di suggestive nuove proposte di tour.

  • "Sant'Agata", il Correggio ritrovato: a Senigallia mostra incentrata sull'importante ritrovamento di un piccolo capolavoro dell'Allegri

    E' stato un importante ritrovamento presso una nobile famiglia di Fano avvenuto grazie all’associazione “Amici del Correggio” e grazie a Claudio Paolinelli che ha portato l’evento all’attenzione del Comune di Senigallia. E' il volto di Sant’Agata, l'opera del Correggio che fino al 2 settembre viene proposta nel Palazzetto Baviera di Senigallia, nelle Marche.

  • “Archimede a Siracusa”: una mostra trasporta i visitatori nella Sicilia nel terzo secolo avanti Cristo

    La mostra dedicata a Archimede a Siracusa offre ai visitatori l’occasione, unica, di conoscere da vicino una delle più geniali figure dell’intera storia dell’umanità e, grazie alle più avanzate applicazioni multimediali, di immergersi nella città di Siracusa nel terzo secolo avanti Cristo, vera e propria capitale della Magna Grecia e del Mediterraneo centrale, dove il grande scienziato è vissuto, ha concepito le sue straordinarie invenzioni ed è stato infine ucciso da un soldato romano appena entrato in città da conquistatore. Fino al 31 dicembre 2019.

  • “Balla a Villa Borghese”: al Museo Bilotti di Roma in mostra oltre trenta opere per la prima volta riunite

    Per la prima volta riunite oltre trenta opere dipinte da Giacomo Balla a Villa Borghese. L’opportunità per vederle è la mostra al Museo Bilotti “Balla a Villa Borghese” dal 29 novembre 2018 al 17 febbraio 2019. La cura della mostra è della storica dell’arte Elena Gigli, studiosa impegnata da anni nella catalogazione dell’opera di Balla.

  • “Capolavori del Trecento. Il cantiere di Giotto, Spoleto e l’Appennino”: in Umbria esposti 70 capolavori in 4 sedi

    Una settantina di dipinti a fondo oro su tavola, sculture lignee policrome e miniature, che raccontano la meraviglia ambientale dell’Appennino centrale e la civiltà storico-artistica, civile e socio-religiosa nell’Italia di primo Trecento. Nei comuni umbri di Trevi, Montefalco, Spoleto e Scheggino fino al prossimo 4 novembre si tiene la mostra “Capolavori del Trecento. Il cantiere di Giotto, Spoleto e l’Appennino”, curata da Vittoria Garibaldi, Alessandro Delpriori e Bernardino Sperandio.

  • “De Gustibus. Cibi e sapori antichi nell’Agro”: al Museo archeologico di Sarno in mostra alimentazione, archeologia e paesaggio

    Al Museo archeologico nazionale della Valle del Sarno apre la mostra "De Gustibus. Cibi e sapori antichi nell’Agro", dedicata alla produzione e al consumo del cibo nelle ville rustiche che costellavano il territorio in epoca romana. Dal 19 ottobre al 21 dicembre 2018 l’evoluzione del gusto dall’antichità a oggi e lo stretto legame tra alimentazione, archeologia e paesaggio.

  • “Dei, Uomini, Eroi”: da Napoli e dal Parco Archeologico di Pompei tesori in mostra all’Ermitage di San Pietroburgo

    Quasi 200 opere tra affreschi, statue, mosaici e oggetti di uso comune, selezionati nelle straordinarie collezioni del Museo Archeologico Nazionale di Napoli e del Parco Archeologico di Pompei, per raccontare l'arte, la storia e la quotidianità dell'antica città romana di Pompei che, con la sua repentina e tragica distruzione, ha consentito di preservare e restituire ai posteri capolavori d'arte e testimonianze di vita e cultura unici. E’ la mostra "Dei, Uomini, Eroi. Dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli e dal Parco Archeologico di Pompei" in cartellone al Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo dal 18 aprile al 23 giugno 2019.

  • “Esplorando Cuba”, uno dei viaggi imperdibili da l'Avana a Cianfuegos, Trinidad, Santa Clara e ovviamente Varadero

    “Esplorando Cuba”, uno dei viaggi imperdibili tra storia, natura e arte dell’Isola regina delle Grandi Antille, nel mar dei Caraibi, con soggiorno balneare finale a Varadero. Ecco il modo migliore di iniziare il nuovo anno.

  • “Foligno: storia, arte, memorie nel centro storico”: è uscita la nuova guida dedicata alla città dei Palazzi in Umbria

    “Foligno: storia, arte, memorie nel centro storico” è la nuova pubblicazione delle Edizioni Orfini Numeister che presenta un’immagine nuova del cuore della città umbra. Per chi desidera visitarla, questa “guida” di oltre duecento pagine firmata da Fabio Bettoni e Bruno Marinelli, con camei di Roberto Tavazzi e Attilio Turrioni, si rivelaagevole da portare con sé e piacevole da leggere.

  • “Fuori traccia. Insoliti itinerari materani”: narrare i luoghi aggiungendo storie, racconti, persone

    È firmato da sei guide sui generis – Rita Montinaro, Stefania Clemente, Marco Bileddo, Rossella Nicoletti, Sergio Fadini, Beniamino Lecce – e quattro illustratori – Rosita Uricchio, Marìca Montemurro, Danilo Filippo Barbarinaldi, Pino Oliva – “Fuori traccia. Insoliti itinerari materani”: sei “mappe” che non si limitano a rappresentare alcuni scorci di Matera ma affiancano poesie, citazioni, passi di libri – perché l’idea è quella di narrare i luoghi non in modo esclusivamente descrittivo ma aggiungendo storie, racconti, gente. Il libro arriva dall'editore AltriMedia Edizioni di Matera.

  • “Il Rinascimento visto da Sud: Matera, l’Italia meridionale e il Mediterraneo tra ‘400 e ‘500” è la grande mostra della Capitale Europea della Cultura

    E’ l’esposizione cardine del programma culturale di Matera Capitale Europea della Cultura 2019: otto ricche sezioni e ben 215 opere: dipinti innanzitutto, ma anche sculture, incunaboli, cinquecentine, manoscritti, codici miniati, tessuti, bronzi, ceramiche, astrolabi e oreficerie. “Il Rinascimento visto da Sud. Matera, l’Italia meridionale e il Mediterraneo tra ‘400 e ‘500” è l’evento che viene presentato a Palazzo Lanfranchi sino al 19 agosto 2019: una narrazione, densissima e meravigliosa, di un secolo di grande arte.

  • “Il Trono di Spade”: le location cinematografiche in Irlanda del Nord diventeranno attrazioni turistiche

    Diventeranno attrazioni turistiche della regione diverse location utilizzate dopo un decennio di riprese de “Il Trono di Spade” nell'Irlanda del Nord. Lo ha annunciato Hbo, la casa di produzione della serie televisiva cult mentre si terminano quelle della nuova stagione. Per la prima volta, i fan della serie vincitrice degli Emmy e Golden Globe hanno l'opportunità unica di visitare i set simbolo della leggenda ed immergersi nel mondo di Westeros.

  • “In Autunno: Frutti, Acque e Castelli”: nei manieri di Strassoldo (Cervignano del Friuli e Udine) tra natura, storia e fantasia

    Il castello di Sopra ed il castello di Sotto, tra i più antichi e significativi del Nord est d’Italia. Incastonato nel cuore della pianura friulana, tra corsi d’acqua di risorgiva, il suggestivo borgo medievale di Strassoldo è uno scrigno di storia che racchiude due manieri ben distinti. È qui che, dal 1998, le proprietarie aprono i battenti dei due manieri due volte l’anno ad un pubblico (ormai affezionato) alla ricerca di atmosfere ed oggetti raffinati ed insoliti.

  • “L’Italia del tartufo” in vetrina a Fico: degustazioni e sostegno alla candidatura a Patrimonio Unesco

    Una partecipazione importante che diventa occasione per fare il punto sulla candidatura Unesco a patrimonio immateriale dell’umanità della “Cerca e cavatura del tartufo in Italia: conoscenze e pratiche tradizionali”. L’Associazione nazionale Città del Tartufo (Anct) parteciperà a Fico Eataly World, il parco del cibo più grande del mondo, a Bologna, con l’evento nazionale “L’Italia del tartufo”, in programma sabato 6 e domenica 7 ottobre.

  • “La buona cucina italiana - I ristoranti del territorio”: in libreria una nuova Guida edita dal Touring Club Italiano

    Da sempre sono i portabandiera della migliore tradizione gastronomica regionale italiana e questa nuova guida è un vero e proprio focus sui ristoranti del Buon Ricordo. “La buona cucina italiana – I ristoranti del territorio” è il titolo della pubblicazione, fresca di stampa, che il Touring Club Italiano ha deciso di dedicare alla cucina e ai prodotti del territorio che, nella loro straordinaria varietà, rappresentano una componente determinante del patrimonio italiano, di innegabile valore storico-culturale.

  • “Ordine Compagni!”: il giornalista e scrittore Luca Pollini ricostruisce storie, cronache e leggende dei Servizi d’ordine del ‘68

    Certosino com’è, Luca Pollini non poteva che ricostruire e riproporre in maniera puntuale e contemporanea uno spaccato di vita italiana complicata e soprattutto drammatica. A cinquanta anni precisi dal quel 1968, anno in cui scatta la scintilla della rivoluzione socio-culturale che investì l'Europa e l'America e che in Italia si trascinò fino agli anni Ottanta del secolo scorso, il giornalista e scrittore milanese manda in campo “Ordine Compagni! Storie, cronache e leggende dei Servizi d’ordine”.

  • “Pasqua&Primavera 2019”, da Apatam il nuovo catalogo che è uno straordinario taccuino di viaggio

    Sono ben sei i capitoli del nuovo catalogo “Pasqua&Primavera 2019” che Apatam manda in pista. Sei capitoli che di fatto confermano l'impegno del tour operator di Urbino a proporre destinazioni in tutto il mondo con soluzioni pensate per favorire la conoscenza di Paesi con un taglio culturale ed etico. Dall'Oriente all'India, dal Sudamerica all'Africa, all'Europa le opportunità per andare o tornare in luoghi già visti sono sicuramente ammalianti.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...