Accordo tra Dubrovnik e crociere contro il sovraffollamento: innovativo piano su gestione sostenibile dei flussi turistici in Adriatico [VIDEO]

Un protocollo d'intesa sulla gestione turistica responsabile, finalizzato a preservare e proteggere il patrimonio culturale della città rendendo Dubrovnik un modello del turismo sostenibile nella regione adriatica e non solo. A firmarlo l'Associazione internazionale dell'industria crocieristica (Clia) e la città di Dubrovnik. L'accordo, sottoscritto da Kelly Craighead, presidente e ceo di Clia, e da Mato Franković, sindaco di Dubrovnik, si concentra sugli investimenti, sulla collaborazione tra tutti i soggetti interessati e sulle migliori pratiche per la gestione a lungo termine delle destinazioni turistiche a beneficio sia dei residenti che dei visitatori.