Dolomiti - Turismo Italia News

  • A tavola nelle Valli di Primiero: la mappa per non perdere neppure un luogo delle bontà

    Giovanni Bosi, Valli di Primiero / Trentino
    Nella cornice di un suggestivo Patrimonio Unesco e lungo una Strada costellata di delizie, l’approccio con l’enogastronomia non può che risultare vincente. Siamo in Trentino, nelle valli tra San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi: è qui che si snoda la Strada dei Formaggi delle Dolomiti, terra di Fontal, Trentingrana e Botìro. E dove davvero l’appetito vien mangiando, magari dopo un’escursione nel Parco naturale di Paneveggio… Ecco allora un tour che non potete perdere.

  • ALLEGHE | Baite Aperte, tour eco-friendly con le ciaspole e gli sci, tra le piste e i boschi nel cuore delle Dolomiti

    Baite Aperte è una grande festa per gli appassionati della neve e del buon cibo, alla scoperta della montagna più autentica, ma soprattutto la possibilità di vivere un’esperienza diversa, all’aria aperta, in mezzo alla natura con i suoi magnifici panorami e la piacevole compagnia di nuovi amici. L’appuntamento è ad Alleghe, in provincia di Belluno. Ovviamente sulle Dolomiti.

  • ALTA PUSTERIA | Dolomiti Ranger, il mondo delle pietre nei Parchi Naturali della zona delle Tre Cime

    Come si sono formate le montagne e cos’ha di particolare la pietra dolomitica? Cosa ci fanno dei molluschi nella roccia? Quanta potenza c’è in un’eruzione vulcanica? Che cosa fa un geologo? A queste e tante altre domande rispondono gli esperti del centro visite Tre Cime di Dobbiaco, che insegnano ai piccoli ranger le nozioni basilari di geologia, a riconoscere pietre e fossili, a creare “pietre false”, a lavorare con martello e scalpello ed a far eruttare un vulcano.

  • Assaggi di biodiversità nel Parco Paneveggio - Pale di San Martino, la magia della Natura in ventimila ettari

    Giovanni Bosi, Fiera di Primiero / Trentino

    Ventimila ettari di magia. Quella che solo la Natura sa assicurare con i suoi misteri, i suoi meccanismi, la sua estrema precisione nella perfetta ripetitività dei corsi stagionali. Qualità che sanno farsi amare e che da queste parti, se possibile, si avvertono ancor di più. Perché il Parco Paneveggio - Pale di San Martino, in Trentino, è praticamente un concentrato delle meraviglie del mondo. La conoscenza di questo territorio non può che partire dal centro visite di Villa Welsperg, dove batte il cuore del Parco. Siamo andati a vedere.

  • Cortina, quattro passi in verticale: la sensazione di roccia dolomitica sotto le scarpe e tra le dita

    Per chi muove i primi passi in verticale e per gli esperti, Cortina è il luogo ideale da esplorare e per riscoprire il piacere di assaporare il mondo, la natura e se stessi. Moschettone e corda tra terra e cielo e la sensazione di roccia dolomitica sotto le scarpe e tra le dita, il suono del vento, i colori tersi di un’estate in quota, il sapore dell’attesa, della conquista e della bellezza della Regina delle Dolomiti. Novità dell’estate 2017 è la Ferrata “Ra Pegna”.

  • Dalle escursioni più semplici alle passeggiate al chiaro di luna: in Friuli Venezia Giulia proposte extra sci per vivere la montagna

    Dalle escursioni più semplici a quelle per i più allenati e preparati a maggiori dislivelli, fino alle romantiche e suggestive passeggiate al chiaro di luna. Sono le racchette da neve a far da padrone tra le proposte extra sci dell’inverno sulle montagne del Friuli Venezia Giulia. Non mancano però uscite sulla neve con le fat bike, visite sui luoghi della Grande Guerra nelle zone montane e soprattutto attività pensate per i bambini e le loro famiglie.

  • Destinazioni 2019: la Grecia sul gradino più alto del podio, Dolomiti del Trentino-Alto Adige preferite da chi ama la montagna

    E’ la Grecia la destinazione marittima più richiesta per il 2019 mentre Amsterdam conquista il cuore degli amanti dei city-break. Il fascino incontrastato delle Dolomiti del Trentino-Alto Adige, Patrimonio dell’Umanità, è invece in testa alla classifica delle destinazioni preferite dagli amanti della montagna. La social travel community PiratinViaggio,  svela i trend e le mete più ambite per il prossimo anno grazie ad un sondaggio che ha coinvolto oltre 1.600 dei suoi utenti.

  • DOLOMITI | In Val Gardena la mountain bike al centro di Hero Bike Festival 2018, attesa per la maratona più dura al mondo

    E’ in Val Gardena dal 14 al 17 giugno 2018 l’appuntamento con l'Hero Bike Festival, quattro giorni di puro divertimento che accompagneranno la nona edizione di Hero Südtirol Dolomites, la maratona di mountain bike più dura al mondo che si svolge sabato 16 giugno 2018. Numerosi gli eventi collaterali in calendario: dalla Hero Kids per i piccoli campioni sino alla Hero Charity Fashion Night con attività di beneficenza inerenti la moda e il mondo glamour.

  • Ecco il canederlo più grande del mondo: 77,150 kg di pura bontà cucinato dagli abitanti di Imèr, pronti per la loro Knödelfest 2017

    Pesa 77,150 kg il canederlo più grande del mondo: a cucinarlo sono gli abitanti di Imèr, ai piedi delle Pale di San Martino, i quali hanno così conquistato il Guinness World Record. Il piccolo paese i prepara ad ospitare il 2 e 3 settembre l’undicesima edizione della Knödelfest. Un goloso weekend tra le Dolomiti trentine per assaggiare più di 20 varietà di canederli passeggiando tra le vie del centro, il tutto accompagnato da musica tirolese, escursioni nella natura e tanto divertimento per grandi e bambini.

  • ECODOLOMITES | Mobilità sostenibile in Val Gardena, a settembre i passi dolomitici palcoscenico dei veicoli elettrici

    EcoDolomites 2017 si svolge il 9 settembre con partenza da Ortisei: in primo piano la tutela delle Dolomiti, Patrimonio mondiale naturale dell'Unesco: in occasione della manifestazione i quattro passi Sella, Pordoi, Campolongo e Furcia saranno il palcoscenico dei veicoli elettrici.

  • Forni di Sopra, cuore delle Dolomiti Friulane

    Giovanni Bosi, Friuli – Venezia Giulia

    Il marchio di “Perla delle Alpi” si abbina al riconoscimento della straordinaria cornice montuosa quale patrimonio universale dell’umanità da parte dell’Unesco. L’ambiente è diventato una filosofia di vita. E il turismo sostenibile è la diretta conseguenza per questo paesino di mille abitanti, dove non manca nulla.

  • Forni di Sopra, la gemma green delle Dolomiti friulane

    Eugenio Serlupini, Forni di Sopra / Udine 

    Tra le mete del turismo green in Friuli - Venezia Giulia spicca Forni di Sopra, in Carnia. Gemma del Parco naturale delle Dolomiti friulane, il paese ha improntato tutta la sua attività all’ecosostenibilità, alla mobilità dolce e al rispetto per l’ambiente. Tante le realizzazioni e tanti i progetti nel cassetto. Con un intento preciso: attuarli tutti.

  • Fuga di primavera alle Terme di Comano, tra il lago di Garda e le Dolomiti di Brenta

    Per una immersione di benessere e salute alle terme centro di eccellenza per salute e bellezza della pelle, tra il lago di Garda e le Dolomiti di Brenta, in una valle del Trentino Riserva della biosfera Unesco, dove è l’acqua che cura: da 0 a 100 anni. Sono le Terme di Comano.

  • Funivia Marmolada celebra i 50 anni di attività con due avveniristici ascensori panoramici a 3.265 metri di quota a Punta Rocca

    Due ascensori avveniristici e panoramici per rendere la montagna sempre più accessibile: dagli appassionati di sport agli amanti della natura d’alta quota o, semplicemente, a chi vuole soltanto provare l’emozione dell’altitudine in sicurezza e comodità. Le Funivie Marmolada festeggiano i primi 50 anni di attività con quello che sanno fare meglio: investire in tecnologia all’avanguardia ampliando l’offerta turistica del territorio in cui sono inseriti.

  • Giro del Latemar sugli sci: tour guidato sulla neve del Patrimonio dell’Umanità Unesco in Val D’Ega

    Non è da tutti potersi guardare intorno e trovarsi negli occhi il riflesso di un Patrimonio Naturale dell’Umanità come quello delle Dolomiti. Il problema – se così vogliamo chiamarlo – è che c’è talmente tanto da scoprire e da vedere che spesso ci si ritrova con il rimpianto di aver tralasciato una pista o un sentiero le cui caratteristiche di eccezionalità sono note solo a chi le conosce bene. E allora, ecco come fare…

  • Il green design nasce nella Perla delle Alpi: l’esperienza di Legnolandia a Forni di Sopra

    Giovanni Bosi, Forni di Sopra / Carnia

    E’ un fiore all’occhiello di Forni di Sopra, lo straordinario paesino nel cuore delle Dolomiti Friulane, in provincia di Udine. E’ in questa Perla delle Alpi, incuneata nel paesaggio dichiarato patrimonio dell'umanità dall’Unesco, che opera con successo Legnolandia, l’azienda che affonda le proprie origini nel lontano 1830. E radici è il termine quanto mai appropriato: è qui che si sviluppano soluzioni ed accorgimenti per la produzione di giochi per parchi, case in legno, strutture per arredo urbano e giardino, con una grande attenzione alla valorizzazione del patrimonio forestale locale. Non a caso Legnolandia è Bandiera Verde 2013 di Legambiente. Siamo andati a vedere.

  • In e-bike tour da Moena sulle tracce della Grande Guerra nella Val di Fassa, in Trentino

    Percorsi che si snodano tra le le sue splendide montagne, i boschi, i laghi e le vallate verdi, alla portata di tutti, anche dei ciclisti meno esperti. La Val di Fassa, in Trentino, è un autentico paradiso per gli appassionati di ciclismo che vogliono vivere esperienze indimenticabili tra sport e natura e proprio per dare la possibilità a tutti di salire in sella e vivere le stesse emozioni della Val di Fassa Marathon, sabato 8 settembre a Moena si andrà in e-bike tour sulle tracce della Grande Guerra.

  • In sella, di corsa, zaino in spalla, immersi nell’acqua e persino a piedi nudi nel Parco Paneveggio Pale di San Martino

    In sella, di corsa, zaino in spalla, immersi nell’acqua e persino a piedi nudi, visto che a settembre gli appassionati di barefoot si daranno appuntamento nel cuore del Parco Paneveggio Pale di San Martino per conquistare un Guinness World Record. La lunga estate tra le valli trentine del Primiero e del Vanoi è ricca di spunti, appuntamenti ed eventi imperdibili, tutti da vivere in quota.

  • In Trentino, ai piedi delle Pale di San Martino, si inaugura la stagione sciistica con la nuovissima Colbricon Express

    Ai piedi delle Pale di San Martino, in Trentino è partito il conto alla rovescia per la riapertura degli impianti, prevista ufficialmente per il 1° dicembre. Dopo gli investimenti sul fronte dell’innevamento programmato, il comprensorio punta meridionale del Dolomiti Superski inaugura la stagione sciistica con una marcia in più: l’inverno in arrivo vedrà la messa in funzione un nuovo impianto, la Colbricon Express, una veloce cabinovia da 10 posti alimentata da energia 100% rinnovabile, che andrà a sostituire le due seggiovie che da San Martino di Castrozza portano in Valbonetta, nella zona di Ces.

  • La Ciclabile del Piave, in Veneto 220 km di bellezze storiche, artistiche e paesaggistiche dalle Dolomiti all’Adriatico

    Un percorso straordinario ricco di storia, arte e culture  italiane millenarie. E’ quello attraverso l quale si snoda la Ciclabile del Piave, una meta turistica di nicchia che attraversa le tre province venete, in un tragitto che va dalle Dolomiti a Venezia e alla sua Laguna. A presentarla tra i Cammini e Ciclovie d’Italia sono i Consorzi Bim Piave di Belluno, Treviso e Venezia.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...