San Francesco - Turismo Italia News

  • BRASILE | Successo della mostra su San Francesco nell’arte: è stata una delle cento esposizioni più visitate al mondo

    E' stata una delle cento mostre più visitate al mondo nel 2018: con questo lusinghiero risultato si è chiusa nei giorni scorsi all'Università Faap di San Paolo la mostra itinerante “San Francesco nell’arte dei Maestri italiani”, che era stata inaugurata l’8 agosto 2018 a Casa Fiat di Belo Horizonte. Sono stati 215.000 complessivamente i visitatori nelle tre tappe brasiliane (dal 6 novembre al 27 gennaio è stata anche al Museo di Belle Arti di Rio de Janeiro), un dato che le ha consentito di entrare nella classifica di ''The Art Newspaper'' nella categoria Old Masters.

  • Firenze: oltre cento donatori da tutto il mondo per sostenere il restauro della tomba monumentale di Michelangelo

    Sono più di cento i donatori che hanno voluto assicurare il loro sostegno economico al progetto dell’Opera di Santa Croce di Firenze per il restauro della tomba monumentale e della pala dell’altare Buonarroti, entrambe opere di Giorgio Vasari. Il progetto di fundraising “In the name of Michelangelo” ha raggiunto il suo obiettivo, culturale e civile prima che economico.

  • La grande attrattività del Museo di Trevi, in Umbria: il 2018 è l'anno dei grandi eventi di respiro nazionale

    Il 2017 ha consegnato un bilancio davvero entusiasmante per il Complesso Museale di San Francesco, anzi eccezionale. Le presenze nel 2016 erano state 9204 contro le 8913 dell’anno appena trascorso, un -3,16% dovuto agli effetti del terremoto che tuttavia non ha inficiato l’attrattività di questo splendido contenitore culturale.

  • Sentiero Francescano della Pace, tra Assisi e Gubbio c’è un baluardo della storia del Poverello: Valfabbrica

    Giovanni Bosi, Valfabbrica / Umbria

    Arrivano a piccoli gruppi o molto spesso anche da soli, perché questo è un Cammino votato alla riflessione interiore. A piedi oppure in mountain bike o a cavallo. Di certo con uno spirito improntato alla semplicità e al rispetto per la Natura. Sono i pellegrini che percorrono il Sentiero Francescano della Pace, l’itinerario che rievoca il cammino intrapreso da San Francesco per la prima volta nell’inverno tra il 1206 e 1207, quando fuggì dalla casa paterna e si rifugiò a Gubbio. Si attraversa un territorio che ancora oggi si presenta per gran parte così come il Poverello di Assisi ebbe modo di vederlo e c’è un luogo in particolare che è uno snodo irrinunciabile. Siamo a Valfabbrica, nel nord dell’Umbria.

  • Umbria, a Rivotorto il “Sacro Tugurio” scrigno del Francescanesimo

    Angelo Benedetti, Rivotorto di Assisi / Umbria

    "Hic Primordia Fratrum Minorum", ovvero "Qui gli inizi dei Frati Minori": è la scritta che campeggia, incisa sulla pietra, sopra l’ingresso principale del Santuario francescano di Rivotorto, ad una manciata di chilometri di Assisi. Un edificio sacro che costituisce una pietra miliare della storia di San Francesco: al suo interno è infatti custodito il "Sacro Tugurio", la povera dimora del Poverello e dei suoi primi compagni tra il 1208 e il 1211.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...