Gubbio - Turismo Italia News

  • ARTE | Lo Stato esercita il diritto di prelazione e acquista otto preziose tavolette del primo ‘400 del pittore senese Taddeo Di Bartolo

    Otto preziose immagini di santi del pittore senese Taddeo di Bartolo (1362 ca-1422) sono state acquisite dal Mibact per il Palazzo Ducale di Gubbio, uno dei musei del Polo museale dell’Umbria, su segnalazione del sindaco di Gubbio, raccolta dal sottosegretario Ilaria Borletti Buitoni, della Soprintendenza Archeologia belle arti e paesaggio dell’Umbria e del Polo museale regionale dell’Umbria.

  • CODACONS | Oltre 21 milioni di famiglie alle prese con l’albero di Natale: il 65% sceglie quello sintetico

    Tra oggi e domenica, oltre 21 milioni di famiglie saranno alle prese con l’albero di Natale e gli addobbi natalizi, una tradizione a cui nemmeno quest’anno gli italiani intendono rinunciare. Lo afferma il Codacons, che diffonde i dati sulle spese delle famiglie in occasione della festa dell’Immacolata.

  • Con la prima mostra monografica mai dedicata a Taddeo di Bartolo riapre al pubblico la Galleria Nazionale dell’Umbria

    Presenta 100 tavole del pittore senese Taddeo di Bartolo (1362 ca.-1422), una delle più significative presenze artistiche dell'epoca, l’esposizione che rimarrà aperta fino al 30 agosto 2020 e con cui la Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia da giovedì 28 maggio riapre al pubblico le proprie sale, dopo la chiusura forzata a causa dell’emergenza Coronavirus.

  • Dal lustro all’istoriato: Raffaello e la nuova maiolica: a Gubbio mostra nelle Logge dei Tiratori della Lana

    A Gubbio, in occasione delle celebrazioni per i 500 anni di Raffaello, la Fondazione CariPerugia Arte presenta la mostra “Dal lustro all’istoriato: Raffaello e la nuova maiolica” allestita fino al 6 gennaio 2021 nelle Logge dei Tiratori della Lana. La rassegna documenta attraverso circa centoquaranta opere, altri materiali e supporti multimediali le caratteristiche e il rapido passaggio dalla produzione a lustro a quella istoriata - con particolare riferimento alla riproduzione dalle incisioni e stampe delle opere di Raffaelo e altri pittori dell’epoca - nonché l’evoluzione del gusto nel collezionismo e alle riproduzioni di marca storicista tra Otto e Novecento.

  • Enac: in crescita i passeggeri in transito negli aeroporti italiani, la graduatoria delle compagnie

    Sono 164.368.109 i passeggeri che sono transitati negli aeroporti nazionali nel 2016, con un aumento del 4,8% rispetto all’anno precedente: a dirlo è l’Enac. A Fiumicino il principale vettore è Alitalia, mentre a Ciampino è Ryanair, a Milano Malpensa è Easyjet, mentre a Linate è sempre Alitalia.

  • Gubbio al tempo di Giotto: tesori d'arte nella terra di Oderisi, in tre location una mostra che è ben più di una mostra

    Una mostra per restituire l’immagine di una città di media grandezza ma di rilievo politico e culturale nel panorama italiano a cavallo tra la fine del Duecento e i primi decenni del Trecento, esponendone il patrimonio figurativo sia civile che religioso. "Gubbio al tempo di Giotto. Tesori d'arte nella terra di Oderisi" è in programma nella Città dei Ceri dal 7 luglio al 4 novembre 2018.

  • Sentiero Francescano della Pace, tra Assisi e Gubbio c’è un baluardo della storia del Poverello: Valfabbrica

    Giovanni Bosi, Valfabbrica / Umbria

    Arrivano a piccoli gruppi o molto spesso anche da soli, perché questo è un Cammino votato alla riflessione interiore. A piedi oppure in mountain bike o a cavallo. Di certo con uno spirito improntato alla semplicità e al rispetto per la Natura. Sono i pellegrini che percorrono il Sentiero Francescano della Pace, l’itinerario che rievoca il cammino intrapreso da San Francesco per la prima volta nell’inverno tra il 1206 e 1207, quando fuggì dalla casa paterna e si rifugiò a Gubbio. Si attraversa un territorio che ancora oggi si presenta per gran parte così come il Poverello di Assisi ebbe modo di vederlo e c’è un luogo in particolare che è uno snodo irrinunciabile. Siamo a Valfabbrica, nel nord dell’Umbria.

  • Tesori ritrovati, restauri per Gubbio al tempo di Giotto: nel Palazzo dei Consoli una nuova grande mostra

    “Tesori ritrovati. Restauri per Gubbio al tempo di Giotto” è la mostra che dal 15 novembre 2018 al 1° maggio 2019 viene presentata nella Sala dell’Arengo di Palazzo dei Consoli, nella città umbra, e dedicata ai restauri e ai recuperi restituiti alla comunità in occasione dell’altra grande mostra “Gubbio al tempo di Giotto” chiusasi lo scorso 4 novembre con più di 26.000 visitatori.

  • UMBRIA | Le mostre di Lightquake 2017 nella Rocca Albornoz di Spoleto e nel Palazzo Ducale di Gubbio

    Il progetto Lightquake 2017 per illuminare due splendide città dell’Umbria, Spoleto e Gubbio, con installazioni luminose e opere interattive. Sono quindici gli artisti che esplorano la poetica della Black Light Art e della Light Art attraverso mostre in due splendide città del cuore d’Italia che offrono al visitatore un’esperienza di notevole qualità percettiva, che permette di instaurare attraverso la luce e l’arte una relazione suggestiva e inusuale con le due città.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...