Il Salame di Fabriano va a scuola: il Presidio Slow Food marchigiano servito nelle mense di materne ed elementari

E’ la specialità della città marchigiana e il nome lo ricorda chiaramente. Un presidio Slow Food a garanzia della provenienza, della tipicità e soprattutto dell’unicità. Così adesso approda anche nella dieta scolastica territoriale. Il Salame di Fabriano (già citato in una lettera firmata da Giuseppe Garibaldi) entra all’interno di un menù articolato nelle scuole, che contempla anche molto altro.