Pompei: il tempo ritrovato, le nuove scoperte”: il racconto di Massimo Osanna sui recenti scavi nel Parco Archeologico

Gli straordinari ritrovamenti frutto dei nuovi scavi, tra cui quello della vasta area del “cuneo” - posto tra la casa delle Nozze d’argento e il vicolo di Marco Lucrezio Frontone - sono raccontati nel loro aspetto storico scientifico, ma anche più romantico legato all’emozione delle scoperte stesse, nel libro del direttore del Parco Archeologico di Pompei Massimo Osanna, che ne ha curato gli scavi. Il volume è in distribuzione nelle librerie dal 26 novembre.