Aprile a Kyoto per lo spettacolo dei ciliegi in fiore tra imponenti templi, danze tradizionali e giardini zen

Aprile a Kyoto, in Giappone, per il suggestivo spettacolo dei ciliegi in fiore che richiama ogni anno turisti da ogni parte del mondo. Dall’ultima settimana di marzo in poi comincia l’“onda rossa” che si conclude dopo oltre un mese.

 

(TurismoItaliaNews) Le gemme dei ciliegi (sakura) si trasformano in petali delicati che ricoprono via via gli alberi dei viali e dei parchi dando vita ad una caleidoscopio di colori davvero indimenticabile. Il tutto allietato dalle danze dei “Ciliegi in fiore” eseguite dalle geishe del Myako Odori per tutto il periodo. Considerata unanimemente la capitale culturale del Giappone, Kyoto offre al visitatore imponenti templi (Horyuji, in legno, il più vecchio del mondo, e il Fushimi Inari con i mille tori sacri), palazzi dell’epoca imperiale, giardini zen, il castello e ville risalenti al XVI secolo che rendono la città un autentico museo a cielo aperto, da scoprire a piedi.

 

Il tour operator Go Asia di Ancona ha in programma combinazioni di 8 giorni – 6 notti che prevedono tappe a Tokyo, Kyoto e Nara. Il costo del pacchetto è di 1360 euro a persona: trasferimenti, hotel in pernottamento e prima colazione. A parte la spesa per il passaggio aereo dall’Italia secondo le migliori tariffe. Partenze per il 2015 sono in programma il 14 aprile, 20 aprile (ponte del 25) e 28 aprile (ponte del 1° maggio).

 

Per saperne di più
Go Asia
Tel. 071-2089301
www.goasia.it

 

 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...