Nuovo record Michelin, la Danimarca si aggiudica 33 stelle: esulta l'Alchemist, new entry con 2 stelle

Stampa
images/stories/varie_2020/AlchemistCopenaghen01.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   chef   ristoranti   food   Danimarca   Copenaghen   2020   Guida Michelin   Alchemist   Paesi Nordici  

L'Alchemist è il nuovo ristorante stellato di Copenaghen, new entry della Guida Michelin 2020 dei Paesi Nordici, che conferma lo straordinario livello della gastronomia danese con 25 ristoranti premiati. Il Paese della Sirenetta ottiene 33 stelle e il nuovo stellato.

 

(TurismoItaliaNews) Tutta la Danimarca si riconferma meta imprescindibile per una straordinaria esperienza gastronomica. Il titolo di migliore ristorante del regno, con ben tre stelle Michelin, viene riconfermato allo chef Rasmus Kofoed, che vince anche il premio di Chef Mentor, con il suo Geranium. Ma è l'Alchemist di Copenaghen a sorprendere: in soli 7 mesi, aggiudicandosi ben due stelle, entra ufficialmente a far parte della Guida. "Non riesco ancora a crederci", afferma lo chef Rasmus Munk, il quale utilizza l'arte, la musica, la stimolazione sensoriale e la tecnologia visiva per valorizzare la propria cucina e dar vita ad un'esperienza gastronomica unica. L'Alchemist, il nuovo stellato della Danimarca, è già sold-out per tutto l'anno, con più di 10.000 persone in lista d'attesa.

Nuovo record Michelin, la Danimarca si aggiudica 33 stelle: esulta l'Alchemist, new entry con 2 stelle

Copenaghen (foto Martin Heiberg - Visit Denmark)

Altro successo danese è il Jordnær di Gentofte che si aggiudica una seconda stella ed anche il premio "Welcome & Service" con Tina Kragh Vildgaard. Due stelle anche ad Aoc, Henne Kirkeby Kro, Kadeau Copenhagen e noma. Copenaghen colleziona un totale di 9 ristoranti con una stella Michelin: Alouette, Relæ, Kong Hans Kælder, Clou, Kokkeriet, Marchal, 108, Formel B, Søllerød Kro e Kiin Kiin.

L'esperienza stellata si può vivere in ogni angolo del Paese. Da Aarhus, seconda città della Danimarca, con Frederikshoj, Gastromé e Domestic, alla bellissima isola di Bornholm con il Kadeau, al Ti Trin Ned a Fredericia, al Me|Mu a Vejle, al Frederiksminde e Slotskøkkenet in Selandia, fino al Koks nelle Isole Faroe. Oltre alle prestigiose stelle, è stato assegnato un nuovo Bib Gourmand, Barabba, completando la scelta gastronomica con ristoranti che offrono un eccellente rapporto qualità-prezzo.

La lista dei ristoranti stellati
Il sito delle Guide Michelin

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...