DANIMARCA La lunga notte della cultura a Copenaghen, ma prima c'è il dono del nuovo ponte circolare Cirkelbroen

(TurismoItaliaNews) Si chiama Kulturnatten ed è il grande appuntamento che la capitale danese Copenaghen propone il 9 ottobre con più di 600 eventi in una notte. Questa del 2015 è la 23esima edizione della Notte della cultura: in tutta la città dalle ore 18 a mezzanotte (ma anche oltre) la capitale del paese di Andersen celebra la rassegna tutta dedicata alla cultura e durante la quale, come tradizione, i musei della città saranno illuminati a festa. Non solo musei comunque, ma anche librerie, teatri, chiese, organizzazioni artistiche e culturali, apriranno le loro porte al pubblico che potrà scegliere tra centinaia di eventi per scoprire la città al tramonto all’alba.

 

Per partecipare a tutte le iniziative e agli spettacoli della Kulturnatten è necessario essere in possesso della carta della notte della cultura (costo 90 corone), facilmente acquistabile direttamente a Copenaghen. La carta consente pure l'accesso a tutti i mezzi pubblici della città dalle ore 17 del 9 ottobre per 24 ore.

Ma intanto Copenaghen si prepara il prossimo 22 agosto all’inaugurazione del Cirkelbroen, il nuovo ponte circolare nel quartiere di Christianshavn. Donato alla città dalla Fondazione Nordea, è stato ideato dall'artista Olafur Eliasson con l’intenzione di creare un vero e proprio spazio urbano, andando ben oltre il tradizionale concetto di ponte. Il nome "Cirkelbroen" (letteralmente il ponte circolare) deriva dalla sua forma: cinque piattaforme circolari di diverse dimensioni, ognuna con il suo “albero” al centro. L'artista Olafur Eliasson ha sviluppato l’idea del ponte circolare ispirandosi al modo delle barche a vela. "Mi auguro che chi attraverserà il Cirkelbroen lo farà per ritrovarsi" – afferma Olafur Eliasson - il ponte permetterà di ridurre la velocità, cambierà la direzione degli sguardi e permetterà di fare un respiro profondo; il piacere di una pausa è insito nella natura umana e a Copenaghen c'è sempre spazio per questo tipo di pensieri" conclude l’artista.

 

Il cerchio si pone come alternativa ad una linea diretta sull'acqua. Invita pedoni e ciclisti a rallentare, fornisce un nuovo punto di osservazione, incoraggia a prendere una breve pausa, creando così un vero e proprio spazio tra le due aree urbane che congiunge, andando ben oltre la sua funzione di collegamento e di percorso veloce attraverso Christianshavn Canal. Cirkelbroen sarà aperto ufficialmente sabato 22 agosto 2015, dalle ore 11 alle 14, un'occasione di festa per tutta la città. Il ponte collega Christiansbro e Applebys Plads attraversando il lato meridionale del canale di Christianshavn e permetterà ai cittadini di Copenaghen di godere pienamente di tutto il suo meraviglioso waterfront. Si stima che almeno 5.000 tra ciclisti e pedoni lo attraverseranno ogni giorno. Con i suoi 39 metri di lunghezza con un'altezza dall'acqua di 2,25 metri quando è chiuso, il ponte è in grado di aprirsi in soli 20 secondi offrendo un canale navigabile di 9 metri.

Frank Jensen, sindaco di Copenaghen, riceverà ufficialmente il ponte in “dono” per conto della capitale danese durante l'apertura ufficiale del 22 Agosto. Alla cerimonia d'inaugurazione interverranno Mogens Hugo, presidente del consiglio di amministrazione della Fondazione Nordea e l'artista Olafur Eliasson.

 

Danimarca sempre più patrimonio dell’Umanità: Christianfeld e l’antica riserva di caccia di Dyrehave e Gribskov diventano siti Unesco

 

Magiche luci e paesaggi suggestivi: una luminosa estate nel Nord dello Jutland

 

 

Il sito del Turismo Danese

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Tesori d'Etruria Firenze

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...