ROMA Comitato Giovani Unesco, in arrivo il Regolamento e poi i progetti, individuate le Giornate da sostenere

(TurismoItaliaNews) Tempo un mese e si doteranno di un regolamento che li guiderà nell’elaborazione di progetti ed iniziative sull'intero territorio nazionale. Questo è il primo degli obiettivi che si sono dati i soci del neo-costituito Comitato Giovani della Commissione nazionale italiana per l'Unesco, così come riassunto dal presidente Paolo Petrocelli al termine della prima Assemblea nazionale di due giorni che ha riunito a Roma oltre 200 tra studenti, ricercatori, giovani professionisti e imprenditori tra i 20 e i 35 anni, provenienti da tutte le regioni d'Italia.

 

Quarantotto ore dense di contenuti e cariche di emozioni, nel corso delle quali il Comitato - nato con lo scopo di supportare le attività dell’Unesco in Italia nel campo dell’educazione, della scienza, della cultura e della comunicazione attraverso la ricerca della partecipazione attiva di giovani in iniziative ed eventi di rilevanza nazionale - si è ufficialmente presentato alle istituzioni, ponendosi obiettivi ambiziosi e sfidanti. Particolarmente serrato il programma di lavoro dell’Assemblea, nel corso della quale il Comitato Giovani ha siglato due protocolli ufficiali: uno con il Ministero dell'Istruzione, l'altro con Giovani Imprenditori Confcommercio.

Spoleto, San Salvatore sito longobardo patrimonio Unesco

"Non ci sono organizzazioni giovanili così ben strutturate come la vostra all’interno del circuito internazionale dell’Unesco", questo il commento di Eric Falt, direttore generale aggiunto per le relazioni esterne dell'agenzia Onu, uno degli ospiti d’eccezione che sono intervenuti all’Assemblea nazionale, svoltasi tra il Senato della Repubblica e il Palazzo dell'Enciclopedia Italiana Treccani. “L'Unesco desidera dare potere ai giovani – ha aggiunto Falt - perché hanno sete di cultura e di pace e possiedono una forza positiva in grado di cambiare il mondo; utilizzando Youtube, Facebook e Twitter, ad esempio, possono combattere gli estremismi, nonostante vi sia comunque una minoranza di loro coetanei che persegue la violenza. Per questo i giovani devono essere coinvolti maggiormente nei processi decisionali. Il modello organizzativo che ha creato il Comitato Giovani per l’Italia, ne sono sicuro, riuscirà certamente a dare un contributo importante per il sistema culturale di questo Paese, come anche potrà essere d’ispirazione per molti giovani a livello internazionale”.

 

Nel corso dell’Assemblea sono stati nominati Ambasciatori del Comitato nel mondo tre musicisti d’eccezione: il trombettista jazz Paolo Fresu, il leader dei Subsonica Davide Boosta Dileo e il fondatore e leader del Banco del Mutuo Soccorso, Vittorio Nocenzi, che ha così spronato i giovani convenuti a lavorare per far diventare realtà l'aspettativa di milioni di italiani che credono nella ripartenza dell’Italia proprio dalla ricchezza del patrimonio culturale: “non siamo passato, dobbiamo diventare futuro per il mondo e portare avanti la nostra tradizione con criteri di contemporaneità. Se questo è ciò che la mia generazione non è stata capace di fare, voi dovete diventare gli attori di questa concretezza di cui la nazione ha, ora più che mai, assoluto bisogno”.

Matera, Capitale europea della Cultura 2019. Sopra: Massimo Bray all'Assemblea del Comitato Giovani Unesco

Il Comitato Giovani ha già individuato intanto due Giornate Internazionali celebrate dall'Unesco a cui aderire con l’organizzazione di iniziative su tutto il territorio nazionale: la Giornata Internazionale del Jazz, il prossimo 30 aprile, e la Giornata Internazionale dei Diritti Umani, del 10 dicembre. I progetti proposti e sviluppati dal Comitato e il calendario degli incontri a cui parteciperà saranno presto pubblicati sul sito ufficiale www.Unescogiovani.it

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...