Turchia: ad Olympos, nella regione di Antalya, nasce The Vegan Lodge, il nuovissimo hotel vegano ideato nel totale rispetto della natura

images/stories/varie_2019/Olympos_TheVeganLodge02.jpg

Giuseppe Botti, Antalya / Turchia

Si chiama The Vegan Lodge il nuovissimo hotel vegano ideato nel totale rispetto dell'ambiente e della natura circostante inaugurato ad Olympos, nella regione di Antalya. Siamo in Turchia, dove intanto sono positivi gli arrivi internazionali nel primo trimestre 2019. Nel solo mese di marzo, sono stati 22.603 gli italiani che si sono recati in visita nel Paese.

 

(TurismoItaliaNews) Il nome scelto è già un manifesto della sua mission: per The Vegan Lodge tutti i materiali utilizzati per la costruzione, compresi i prodotti per la cura personale, la pulizia e i tessuti, non contengono prodotti di origine animale. Ovviamente si rivelano fondamentali anche i contenuti: la struttura ricettiva sorge su una proprietà di 30 acri e dispone di 34 camere in legno; sia le camere che l'acqua vengono scaldate dall'energia solare.

Nella struttura si coltivano frutta e verdura, come olive e melograni, e vengono serviti piatti vegani in stile mediterraneo, tra cui hamburger vegetariani, falafel e pasta. “La nostra cucina è basata sulla cucina mediterranea con qualche tocco internazionale – ci spiegano dal The Vegan Lodge - sappiamo come soddisfare la sete offrendo anche tisane fresche, tutti i pasti sono esclusivamente a base di verdure e frutta e vengono preparati con i migliori ingredienti freschi, di stagione, biologici e con un 'chilometro zero' che va praticamente dall'orto alla tavola. Riprendiamo i sapori tipici della cucina mediterranea rivedendoli con i tocchi delle moderne tendenze culinarie. Non solo alleviare la fame, ma ricevere pure i nutrienti di cui hai bisogno per il nostro corpo”.

L'intuizione di creare una struttura come The Vegan Lodge si deve a Emre Dilek, lui stesso vegano e dunque ben consapevole delle difficoltà che persone con questo stile alimentare possono avere quando sono in vacanza, lui che peraltro ha alle spalle un'esperienza di manager nel settore della ricettività alberghiera e ha lavorato per una differenziazione dell'alimentazione nelle strutture in cui ha lavorato. Finché non ha deciso di aprire, insieme ai suoi partner, una vera e propria struttura vegana. E' così che è nato The Vegan Lodge, la cui autentica ricchezza sono le centinaia di ulivi, melograni e altri alberi da frutto che forniscono la materia prima alla cucina che “sforna” piatti a base di verdura, piatti per la colazione, dolci e prodotti da forno, yogurt alle erbe, marmellate, tè Kombucha, succhi di frutta, frullati e spremute.

Un altro obiettivo è quello di creare un'autosufficienza energetica della struttura attraverso il fotovoltaico, oltre che alimentare. In questo caso il sistema scelto è quello della permacultura, metodo per progettare e gestire paesaggi antropizzati in modo che siano in grado di soddisfare bisogni della popolazione quali cibo, fibre ed energia e al contempo presentino la resilienza, ricchezza e stabilità di ecosistemi naturali. “Niente spreco alimentare: quello che avanza diventa fertilizzante naturale per orto e giardino” chiosa Emre Dilek. Insomma un'esperienza virtuosa quella che arriva da Olympos.

I turisti. E si diceva del trend turistico in questo primo scorcio del 2019: secondo i dati del ministero della Cultura e del Turismo della Turchia, infatti, i turisti internazionali che si sono recati nel Paese tra gennaio e marzo 2019 sono stati 5.442.092 (+6,12% rispetto allo stesso periodo del 2018). I flussi più importanti provengono, in ordine, dalla Bulgaria (482.712), Iran (447.103), Germania (427.424), Georgia (371.111) e Russia (318.714). Crescono anche i flussi di turisti italiani che hanno visitato la Turchia nel primo trimestre del 2019: sono stati infatti 58.814, pari ad un incremento del +17,94% rispetto allo stesso periodo del 2018. I turisti italiani che si recano in Turchia sono attratti dalla ricchezza del patrimonio storico ed artistico del Paese, oltre all'offerta balneare che annovera diverse località turistiche distribuite su 8.333 km di costa.

Per saperne di più su The Vegan Lodge

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...