Esperienza sensoriale nelle caffetterie di Praga, profumo di tradizione e caffè caldo

images/stories/repCeca/Praga_CaffeSlavia01.jpg

Praga è famosa non solo per la bellezza della sua architettura, ma anche per i suoi artisti ed intellettuali che cercavano e continuano a cercare ispirazione in una tazza di gustoso caffè sorseggiato in piacevole compagnia. Qualora abbiate già visitato tutti i principali monumenti storici, ma per provare un’emozione più forte vi mancherebbe ancora qualcosa, vi invitiamo ad entrare in un caffè storico in cui si respira un’atmosfera unica. Per trovarne uno c’è l’imbarazzo della scelta. Molti di essi erano frequentati da personaggi illustri appartenenti ormai alla storia ceca, ma continuano a nascere pure moderni caffè design.

 

(TurismoItaliaNews) I primi caffè nacquero alla Mecca, servivano a scopi religiosi e soltanto più tardi diventarono centri di divertimento e di vita sociale. Solo il Cairo stessa vantava nel XVII secolo duemila caffè, perciò non c’è da meravigliarsi che poco dopo l’invenzione raggiunse pure l’Europa e la città di Praga. Nel 1714 un certo Georgius Deodatus Damascenus aprì sulla riva del fiume Moldava, dove il Ponte Carlo sbocca nel Quartiere Piccolo, il primo caffè praghese, all’epoca chiamato “kafírna”. All’inizio Georgius Deodatus andava in giro per Praga vestito con un caffettano, pantaloni larghi, scarpe con le punte girate in su e offriva il caffè direttamente sulla strada. Dai praghesi fu chiamato comunemente “arabo“. Sul turbante portava uno speciale vassoio con brocca di caffè riscaldata su una padella con brace. Con i soldi guadagnati grazie alla vendita per strada, più avanti aprì, nella Casa del Serpente d’oro (U Zlateho hada), la prima caffetteria di Praga. Lì, vicino al ponte Carlo, preparava e vendeva il caffè fino il 1730, quando da questo locale fu portato direttamente al cimitero.

I creativi oziosi delle caffetterie

Nella prima metà del ventesimo secolo Praga era un vero e proprio paradiso delle caffetterie. Il fermarsi in una di esse a gustare un buon caffè faceva parte della vita sociale della metropoli. Il declino della vecchia monarchia austro-ungarica e il periodo della cosiddetta prima repubblica rappresentarono per la città l’epoca d’oro. Nezval, Seifert, fratelli Čapek, Poláček, Hašek, Kafka e molti altri scrittori, giornalisti, architetti, artisti e industriali avevano le loro caffetterie preferite. Ai tavoli avvolti in nuvole di fumo dei sigari, pipe e sigarette discutevano della politica, dell’arte e dei rapporti umani. Un sorso di caffè delizioso e profumato lo potete gustare al giorno d’oggi in molte caffetterie storiche di Praga, ma se siete in cerca dei caffè trendy piuttosto di quelli tradizionali, a Praga c’è l’imbarazzo della scelta e tutti pullulano di vita contemporanea.

All’insegna dei tempi antichi

Caffè Slavia, di fronte al Teatro nazionale,è uno dei caffè praghesi più antichi e preferiti. Aperto per la prima volta nel 1863 divenne subito luogo d’incontro abituale di artisti ed intellettuali, quali Franz Kafka, Rainer Maria Rilke, Jaroslav Seifert o compositori Bedřich Smetana e Antonín Dvořák. Gli interni del caffè in stile Art Deco sono illuminati con grandi finestre che offrono una meravigliosa vista di Hradčany, Teatro nazionale e Ponte Carlo. A Slavia, oltre a un buon caffè, potete assaggiare crêpe dolci e salate, cioccolata calda o una tazza di grog profumato (bibita calda con rum, cannella e limone). Il sito del Caffè Slavia.

Caffè Louvre appartiene al famoso patrimonio della prima repubblica che però riesce a tenere il passo con l’epoca moderna. Il locale in stile liberty fu aperto per la prima volta nel 1902 e fu subito frequentato da molti personaggi illustri quali ad esempio Franz Kafka e Albert Einstein. Ancora oggi all’interno del caffè si respira l’atmosfera dei tempi passati e come allora ci troverete i quotidiani da leggere, i giochi da tavola, ma anche la sala di biliardo sempre in stile floreale. Oltre ai pasticcini sfiziosi Louvre offre anche dei pasti per i vegetariani. Il sito del Caffè Louvre.

Il Caffè Imperial attira l’attenzione con i suoi interni unici che ricordano i Paesi dell’Oriente. Le pareti e i pilastri del caffè sono rivestiti di piastrelle in ceramica decorate con motivi vegetali e animali raffiguranti le scene moresche. Lo sfarzoso caffè Imperial si presentò agli ospiti per la prima volta nel 1914.

Il Caffè Savoy è situato sulla sponda occidentale del fiume Moldava, vicino all’isola Kampa, al piano terra di una casa costruita in stile liberty. Gli interni del caffè con soffitto alto sette metri e lampadari robusti è un gioiello dell’architettura neorinascimentale. L’originaria caffetteria Savoy aprì i battenti già nel 1893. All’epoca si trattava di un caffè decadente e nel periodo dopo la rivoluzione di velluto di una bettola piena di fumo. La buona fama della tradizionale caffetteria ceca gliela ha restituita la nuova gestione presa in mano dalla società l’Ambiente. Il vostro palato sicuramente apprezzerà diversi pasticcini golosi, oppure un buon pranzo leggero. Il sito del Caffè Savoy.

La caffetteria nella Obecní dům (Casa comunale) vicino alla piazza della Repubblica, appartiene ai caffè più belli di Praga. Come il resto della Obecní dům, anche gli interni del caffè sono in stile liberty,con grandi finestre, alti soffitti, specchi e lampadari di cristallo. La caffetteria chic e di classe punta soprattutto sui dolci come le torte di produzione propria, però offre anche una vasta gamma di insalate, panini e piatti leggeri.

Grand Caffè Orient, l’unica caffetteria cubista al mondo, ospitata dal 1912 da una elegante casa della Madonna Nera. L’aspetto unico del cubismo ridisegnò alla casa il maestro dell’architettura moderna per eccellenza, l’architetto Josef Gočár. La straordinarietà della struttura non consiste soltanto nella sua facciata, ma soprattutto negli interni del primo piano, fedeli allo stile cubista, dove è situata la caffetteria stessa. Gočár vi progettò il banco del bar e tutto l’arredamento, compresi lampadari e abat-jour.

Il caffè riaprì i battenti dopo una vasta ristrutturazione, durante la quale l’unico supporto dei restauratori erano le vecchie fotografie in bianco e nero. Attenendosi alle foto riuscirono rifare tutti i mobili e lampadari in ottone. Nel Grand Caffè Orient vi offrono ad esempio lo strudel di mele fatto in casa con il gelato caldo al caramello, frullati di latte e gustoso cappuccino. Il sito del Grand Caffè Orient

Caffetterie moderne & caffè trendy

Al Cafetero è una caffetteria per non fumatori che tiene un primato. Era la prima della Repubblica Ceca a preparare il caffè in modo particolare ed unico, e cioè nel “Vacuum Pot“. Qui potete gustare bio caffè di un solo tipo, proveniente dai micropiantagioni di tutto il mondo, il caffè di fresca torrefazione. Il caffè inoltre offre formaggi francesi, strudel fatti in casa, oppure verdura toscana con baguette appena sfornate.

Siddharta Caffè è un’ottima variazione basatasi sul concetto del famoso Buddha Bar. Gli interni sono un esempio di un’armoniosa unione della decorazione originale della casa con motivi orientali e moderno design. Lo chef Tomáš Stehlík ha creato per gli ospiti del Siddharta Caffè un menù pieno di gusti e profumi della cucina mondiale.

Ethiopia Caffè un’altra caffetteria per non fumatori, situata nel quartiere di Vinohrady, in via Krkonošská. Offre insolite specialità africane provenienti dall’Etiopia, Mali, Congo e da altri Paesi.

 

Il sito ufficiale del turismo nella Repubblica Ceca

Per maggiori informazioni e suggerimenti per le escursioni e vacanze nella splendida Praga e nella Repubblica Ceca si può visitare il sito www.kudyznudy.cz

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...