Una deliziosa meta mediterranea: in Tunisia Sousse è la perla del Sahel, custode di monumenti di rara bellezza

Stampa
images/stories/tunisia/Sousse02.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   arte   archeologia   storia   Mediterraneo   tunisia   cultura   museo   mare   sousse   El Kantaoui   Sahel  

E' custode di monumenti di rara bellezza che testimoniano l’importanza che la città ha avuto nei secoli. La splendida Medina, patrimonio mondiale dell’Unesco si trovasul fianco di una collina, di fronte al mare dove troviamo anche il porto, luogo di indiscussa importanza per gli scambi commerciali durante l’epoca antica. Sousse, in Tunisia, è una città dai mille volti e in essi si rispecchia la sua storia millenaria: fondata dai Fenici, caduta sotto il dominio Cartaginese, rasa al suolo dai Vandali e successivamente ricostruita dai Bizantini e dagli Aghlabidi, oggi è una deliziosa meta turistica mediterranea.

 

(TurismoItaliaNews) È un piacere addentrarsi nella Medina, con le sue stradine che creano un’atmosfera di altri tempi e mercanteggiare nei souk. Dominata dalla alta figura della Torre Khalef, la città vecchia ha conservato i suoi bastioni medievali e numerosi monumenti: il Ribat, fortino e luogo di ritiro religioso, la Grande Moschea dall’aspetto di una fortezza e insolitamente priva di decorazioni e di minareti, l’imponente Kasbah.

Per gli appassionati di storia, a pochi passi dal centro, si trova il Museo Archeologico di Sousse che ospita numerosi mosaici, di cui la città era uno dei migliori produttori nei tempi antichi, raffiguranti scene tipiche della tradizione romana, tra immagini di coccodrilli del Nilo, rappresentazioni di Nettuno, Dioniso e Medusa con il suo temibile sguardo. Sousse è anche una delle più importanti e moderne stazione balneari della Tunisia dotata di un litorale di sabbia fine bianchissima e di tutti i comfort: alberghi e resort di lusso, ristoranti e night club alla moda. L’offerta qui è davvero variegata e ottima per visitatori di ogni età. Gli amanti dello sport possono prendere lezioni di immersioni, jet -ski e windsurf, oppure trascorrere una giornata sui campi da golf e da tennis.

A pochi minuti dal centro di Sousse, una piccola cittadina turistica dall’impronta andalusa è stata costruita per i vacanzieri intorno ad una marina: il suo nome è Port El Kantaoui. Per concedersi una coccola in più, Sousse dispone di centri di talassoterapia dove scegliere tra diversi trattamenti di bellezza o un massaggio esotico nell’hammam. Quando cala la notte Sousse si trasforma in una città vivace e dai mille colori con i suoi numerosi ristoranti, lounge, night club e discoteche che animano il centro e le antiche stradine della Medina e rendono Sousse una città aperta ed eclettica.

Hadrumetum, dall’antica città fenicia ai preziosi mosaici: ecco il Museo Archeologico di Sousse

Per saperne di più

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...