Il Castello di Frederiksborg, bellezza reale nei dintorni di Copenaghen: in stile rinascimentale su tre isolotti del lago di Slotsø

images/stories/danimarca/FrederiksborgCastello06PhCamillaHeyTurismoDanimarca.jpg

E’ uno dei castelli più affascinanti e scenografici della Danimarca, con i suoi meravigliosi giardini. Situato a nord di Copenaghen, raggiungibile in 40 minuti di treno, è un’attrazione aperta tutto l’anno, ideale da visitare in giornata durante un city break nella capitale danese. E’ il Castello di Frederiksborg.

 

(TurismoItaliaNews) Collocato su tre isolotti circondati dal lago di Slotsø, a Hillerød, e circondato da meravigliosi giardini, il Castello di Frederiksborg fu costruito in stile rinascimentale nei primi anni del ‘600 da Re Cristiano IV, e ricostruito dal proprietario di Carlsberg, J.C. Jacobsen dopo un incendio devastante nella metà del XIX secolo. Dal 1848 il castello ospita il Museo di Storia Nazionale con diverse collezioni di ritratti, dipinti storici e opere di arte moderna, raccontando ben 500 anni di storia danese. Gli interni suggestivi e le sontuose camere del castello trasportano da un’epoca all’altra in un viaggio ricco di stili differenti. La magnifica Cappella del Castello risale al 1617 ed è fortunatamente scampata all’incendio del 1859. Nel 1653 Cristiano V ha convertito la chiesa in una cappella dedicata ai Cavalieri dei due ordini danesi: l’Ordine dell’Elefante e l’Ordine di Dannebrog. Le pareti della Cappella sono ricoperte di stemmi araldici e blasoni appartenenti ai reali e alle famiglie nobili di tutto il mondo.

Dal castello si accede al Giardino Barocco e al romantico Giardino all'Inglese. I giardini rappresentano due diverse prospettive sulla natura, infatti il giardino Barocco incarna l'ideale del XVIII secolo caratterizzato dallo sforzo dell'uomo di controllare la natura, mentre il giardino romantico esprime la ricerca del naturale del XIX secolo. Nel giardino Barocco si trova anche la reggia di Frederico II (Badstueslot), utilizzata occasionalmente dalla famiglia reale per pranzi dopo la caccia. Lo spazio comprende anche il giardino barocco creato nel 1996 in base ai disegni lasciati da J.C Krieger nel 1725. Degni di nota i monogrammi intagliati in legno, I fiori storici e le bellissime cascate. In giardino troverete anche un accogliente caffè aperto durante il periodo estivo.

Calendario eventi 2018 – mostre e attività
Accoglienza in costume. Durante i weekend e le vacanze di primavera fino a metà ottobre, turisti e visitatori sono accolti dal team del Castello in costumi d’epoca, composto per lo più da studenti di storia o storia dell’arte a disposizione per ogni domanda e curiosità relativa al museo, ai costumi o ai ritratti esposti. Gli ospiti in costume rappresentano vere e proprie opere d’arte viventi grazie ai bellissimi abiti appositamente confezionati per il castello. E’ possibile partecipare a tour guidati in inglese.

Laboratorio creativo per bambini. Nel periodo pasquale viene aperta l’area kids dedicata alla “Storia danese per bambini”, dove i piccoli visitatori possono scoprire la mostra “Cristiano IV – bimbo e Re”, che narra la storia del famoso Re danese e della sua infanzia. I bambini inoltre possono partecipare ad attività ricreative, come scrivere con piuma e inchiostro, colorare o travestirsi da bambini del Rinascimento. L’area è aperta ogni fine settimana e ogni giorno durante le vacanze scolastiche danesi, da Pasqua e fino a metà ottobre.

Fino al 15 aprile 2018: “Ritratti di Søren Solkær”, mostra retrospettiva di ritratti del fotografo danese Søren Solkær. Negli ultimi 25 anni, Søren Solkær ha fotografato personaggi importanti, ispirandosi al mondo del cinema e della pittura, enfatizzando molto l'universo in cui i modelli erano messi in scena. Tra i ritratti fotografici in mostra, quelli dei musicisti Paul McCartney, Amy Winehouse e Adele, e degli attori Alicia Vikander e Mads Mikkelsen.

Fino al 3 giugno 2018: “La Riforma”, esposizione speciale per il 500° anniversario dello scontro di Martin Lutero con la Chiesa Cattolica, che ha portato alla Riforma in diversi paesi dell'Europa settentrionale, tra cui la Danimarca.

Dal 9 marzo 2018: questa primavera, il museo espone una mostra della fotografa americana.  Lea Miller seguì le truppe americane in Germania durante la seconda guerra mondiale e in seguito le truppe britanniche in Danimarca durante la liberazione nel maggio 1945.

Dal 25 maggio al 2 settembre 2018: in occasione del 50° compleanno del Principe ereditario Frederik di Danimarca, il museo organizza un'esposizione nella Great Hall. La mostra è dedicata alla vita del principe, la famiglia, la sua educazione, il servizio militare, il matrimonio, gli impegni istituzionali e gli interessi personali come sport, spedizioni, scienza, arte e cultura. Sempre  in occasione del 50 ° compleanno del Principe Frederik, il museo presenterà un suo nuovo ritratto, dipinto dall'artista australiano Ralph Heimans, all’interno di una mostra con altre opere dell'artista, tra cui i ritratti di alcuni membri di spicco della famiglia reale britannica.

Dicembre: Natale a Frederiksborg

Curiosità
-Il Fondatore del museo, J.C. Jacobsen fu anche il fondatore della Birra Carlsberg
-Il castello di Frederiksborg fu costruito dal Re Christian IV, che realizzò anche la Torre Rotonda
-Il museo è aperto 365 giorni all’anno, anche a Natale e Capodanno
-La chiesa del castello di Frederiksborg è anche la Cappella dei cavalieri dell’Ordine dell’Elefante e dell’ordine di Dannebrog dove potete trovare indumenti e armi del diciassettesimo secolo
-Il Museo di Storia Nazionale ospita la collezione di ritratti esposta più grande della Danimarca
-Frederiksborg è il castello rinascimentale più grande della Scandinavia
-Al terzo piano del castello si possono ammirare le opere di artisti del XX e XXI secolo.

Escursione in giornata - come arrivare
Il castello di Frederiksborg è facilmente raggiungibile in 40 minuti di treno dalla Stazione Centrale di Copenaghen. Dalla fermata di Hillerød il castello dista 15-20 minuti a piedi, attraverso la città o costeggiando il lago. In alternativa è possibile prendere il bus 301 (direzione Ullerød) o il bus 302 (direzione Sophienlund) e scendere alla fermata "Frederiksborg Castle".

Per saperne di più    
www.visitdenmark.it

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...