Denver prepara il red carpet per la 50° edizione di Ipw, la più grande fiera del turismo internazionale negli Stati Uniti

Stampa
images/stories/stati_uniti/Denver01PhVisitDenver.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   Usa   Stati Uniti   fiera   convention   2018   maggio   Colorado   Denver   Ipw  

La capitale del Colorado, Denver celebra dal 19 al 23 maggio 2018 al Colorado Convention Center la 50° edizione di Ipw, tappa storica del sensazionale evento della U.S. Travel Association. Oltre 6.000 delegati da tutto il mondo e dagli Usa ed oltre 500 giornalisti internazionali stringono contatti ed accordi per dare ulteriore impulso ai viaggi ed al turismo alla meta lungo raggio prediletta dagli italiani.

 

(TurismoItaliaNews) Come afferma Richard Scharf, presidente & ceo di Visit Denver "Hosting Ipw is a one-of-a-kind opportunity to showcase our city and state to the world. This 'Super Bowl' of the global travel industry connects Us travel destinations with international travel companies and journalists to help all of us increase international visitors". Negli ultimi anni Denver si è molto trasformata ed altri innovativi cambiamenti sono in corso d'opera; è lo snodo per accedere alla regione delle Montagne Rocciose e per raggiungere alcune tra le località invernali più note d'America - Vail ad esempio; è congiunto urbano di spazi verdi, puzzle di quartieri con eredità Western alternata a nuove tendenze artistiche e culturali, passando dal dinamismo di artigiani birrai all'espressione "hip" di chef locali.

I lettori di Condé Nast Traveler nel 2017 hanno espresso il proprio voto per la città statunitense preferita e Denver è tra le 15 città Usa maggiormente votate. L'atmosfera distesa di Denver invita a scoprire tutte le sue dimensioni: dalla tradizione all'innovazione, spostandosi di quartiere in quartiere comodamente: per Lonely Planet, RiNo (River North) è tra i 10 più "hot" negli Usa; per il Business Travel Productivity Report, Denver è al quinto posto tra le top city per i viaggi d'affari per On Call International - azienda specializzata in gestione rischi di viaggio. L'indagine si è basata su cinque fattori: numero di voli in orario, costo degli alloggi, affidabilità della copertura della rete mobile, livelli di traffico stradale e risultati di efficienza della emergency-room.

Il suo aeroporto - Denver International Airport – è stato premiato alla cerimonia degli Skytrax World Airport Awards 2018, guadagnandosi il riconoscimento tra i migliori del mondo a seguito di un'indagine tra i viaggiator. Il Den è stato votato quale miglior aeroporto negli Stati Uniti con un traffico superiore ai 50 milioni di passeggeri e 9° nella classifica mondiale; solo nel 2017 hanno transitato dal Denver International Airport oltre 61 milioni di passeggeri. Nel 2016 con l'inaugurazione del treno sulla tratta dalla University of Colorado (A Line) alla Union Station, Den è diventato uno dei pochi aeroporti statunitensi con un treno che collega al centro città. Nella seconda lista annuale di U.S. News & World Report sui 100 Best Places To Live, Denver si è ritagliata una 2° posizione per gli Usa (2017). La classifica si basa su convenienza economica, opportunità lavorative e qualità della vita, tutte determinate da un'indagine pubblica e dai dati dello Us Census Bureau, Fbi ed il Bureau of Labor Statistics, e da altri dati di Us News. WalletHub invece l'ha inserita tra le top ten "2017 Best Big Cities to Live In" basandosi su vivibilità, istruzione, salute, economia.

Il New York Times ha definito Denver "millennial magnet" nel 2016, citando l'economia allettante e lo stile giovanile, mentre per quest'anno l'ha inserita nella sua classifica "52 Places to Go in 2018". Per Travel + Leisure, Conde Nast Traveler e Usa Today Denver è Microbrew Beer City nr.1 degli Usa, opinione condivisa dal New York Times; cnn.com l'aveva già definita America's Best Beer Town nel 2015. Nel 2017 Travelocity e The American Distilling Institute piazzano Denver al 3° posto per i distillati: Craft Spirit Tourism Destination. La Euclid Hall nel Downtown di Denver ha raccolto le lodi di Food Network, classificandosi tra i "40 Best Bars in America for Food Lovers". La proprietaria già detentrice del James Beard Award, Jennifer Jasinski è stata una delle venti semifinaliste del 2016 National Outstanding Chef award del prestigioso concorso James Beard. Altri nomi da segnare in agenda per esperienze di gusto eccelse a Denver: Dana Rodriguez di Work & Class, Alex Seidel di Fruition e Mercantile Dining & Provision, Frank Bonanno di Bonanno Concepts e Steve Redzikowski di Acorn.

In tema di libagioni: Esquire Magazine recentemente ha selezionato due bar di Denver nella lista dei 18 Top Bars in America: lo Shelby's Bar & Grill e The Occidental, nuovo locale di proprietà di Sean Kenyon, uno dei migliori mixologist d'America. Infine The Cooper Lounge alla Denver Union Station ha sedotto la testata Bon Appetit ed è in vetta nella lista dei "Most Posh Bar in a Train Station." Tutta spirito del West ed energia, ma non solo nei giovani che la popolano, ma nello spirito sportivo che contraddistingue Denver. Non a caso è tra le 10 città nella lista dei fan del football, con la squadra dei Broncos Nation che nel 2016 si é piazzata al sesto posto nella classifica di WalletHub. Alcune indagini condotte da Hotels.com e SeatGeek hanno acclamato The Mile High City tra le migliori città per i viaggi sportivi. Denver è stata la sede del Super Bowl 50 Champion e le sue squadre Denver Broncos, Rockies, Avalanche, Mammoth, Rapids e Nuggets si sono classificate tutte al 7° posto per popolarità dello sport, costo medio dei biglietti per gli incontri sportivi, notorietà della destinazione e costo medio alberghiero.

Per saperne di più
www.visitdenver.com/it
Info by Rocky Mountain Int. Italia - c/o Thema Nuovi Mondi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...