Giordania: aperto il nuovo museo di Petra, in mostra 300 reperti risalenti all'inizio dell'Età della Pietra

Stampa
images/stories/giordania_Petra/PetraMuseum02_PhJica.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   arte   archeologia   giordania   cultura   museo   Petra   2019   inaugurazione  

A Petra, in coincidenza con il World Heritage Day, il principe ereditario Hussein ha inaugurato il nuovo Museo dedicato allo straordinario sito archeologico: in mostra circa 300 reperti risalenti all'inizio dell'Età della Pietra e rappresenta un punto di riferimento per lo sviluppo culturale, sociale e turistico della regione.

 

(TurismoItaliaNews) Il museo, situato nei pressi dell'ingresso principale del Parco archeologico di Petra, è dunque destinato a valorizzare il patrimonio culturale dell'antico sito reso celebre dal film “Indiana Jones” e “L’ultima Crociata”, una delle nuove sette meraviglie del mondo. Il complesso si estende su un'area di quasi 1.800 metri quadrati, con otto sale e 22 schermi interattivi che proiettano le ricchezze e la storia della leggendaria capitale nabatea.

Il museo è stato finanziato grazie ai contributi del governo giapponese, mentre la costruzione è stata effettuata con l'assistenza dell'Agenzia di Cooperazione Internazionale Giapponese. Il nuovo Museo di Petra è aperto ai visitatori dalle 8. alle 20.

Per saperne di più
www.visitjordan.com
Jordan Tourism Board Italy
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

foto Jica

 

Petra: nel deserto giordano le antiche tradizioni orientali si fondono con l’architettura ellenistica

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...