Caraibi, 70 barche a vela si sfidano nella Regata Palito Seco sul lungomare di Barahona, nella Repubblica Dominicana

images/stories/repDominicana/BeachCayoArena01__PhEnteTurismoRepDominicana.jpg

Arriveranno da tutta l’isola caraibica per prendere parte alla competizione velica sulla costa sud-ovest di Barahona. E’ la Regata Palito Seco a Playa Punta Inglesa, che dà appuntamento per il il 21 e 22 settembre sul lungomare di Barahona, nella Repubblica Dominicana. In lizza una settantina di barche a vela. Circondata da spiagge uniche diverse tra loro, rendono la zona meta perfetta per la pratica di numerosi sport acquatici oltre ad essere una potenziale destinazione per il turismo nautico.

 

(TurismoItaliaNews) L’evento, organizzato dalla Federazione Dominicana di Vela (Fdv) e dal Comitato Turistico e Produttivo della provincia di Barahona, accoglierà atleti provenienti dalle diverse zone dell’isola tra cui Pedernales, Barahona, Santo Domingo, Boca Chica, La Romana, Las Terrenas e da La Isabela. I velisti concorreranno in diverse categorie in base alla tipologia di barca a vela: sunfish (maschile e femminile), laser radial (maschile e femminile), laser standard (maschile), optimist (maschile e femminile) e si suddivideranno in ulteriori categorie per età: bianca (da 8 a 10 anni), azzurra (da 8 a 12 anni), rossa (da 13 a 15 anni) e verde per i meno esperti (dagli 8 ai 15 anni). La manifestazione sportiva ospiterà ulteriori discipline sportive acquatiche, come il windsurf maschile e femminile, il kitebrinding twin trip e il kite olimpico.

Beach Cabarete (foto Ente Turismo Rep. Dominicana)

Boca Chica (foto Ente Turismo Rep. Dominicana)

La Regata Palito Seco è stata per anni una tradizione nelle acque di Barahona, ideata da Guaroa Vásquez Guiliani, un amante del mare che acquistò una barca a vela nel 1985, per godere dell’ambiente marino a largo delle coste. Dal 1987, per 17 anni, sono state organizzate regate annualmente, di cui le ultime cinque di livello internazionale, con la partecipazione di atleti provenienti da Porto Rico, Saint Martin, Stati Uniti e Venezuela. Il Club Nautico di Barahona è nato di conseguenza con l’organizzazione della prima Regata Palito Seco.

Barahona è una zona costiera, circondata da spiagge uniche diverse tra loro, che la rendono la meta perfetta per la pratica di numerosi sport acquatici oltre ad essere una potenziale destinazione per il turismo nautico. Regate di vela, kitesurf, surf, windsurf e kiteboard sono alcune delle discipline che si svolgono lungo la costa, dal Parco Litorale María Montes situato sul molo di Barahona, passando per la Playa de los Patos e San Rafael, fino ad arrivare alla Playa de Bahorúco. La costa di Barahona ha ospitato nel tempo numerose competizioni, quale ad esempio il “Barahona International Surf Championship¨ e diversi eventi sportivi per tutti che riuniscono, oltre agli atleti, anche famiglie, turisti e cittadini e che rivitalizzano l’economia locale.

Anche il food vuole la sua parte nella Repubblica Dominicana (foto Ente Turismo Rep. Dominicana)

Beach Punta Cana (foto Ente Turismo Rep. Dominicana)

La Repubblica Dominicana è una destinazione riconosciuta a livello internazionale per le sue escursioni uniche in contesti naturalistici di grande bellezza, la ricca cultura, i numerosi servizi e il clima temperato perfetto tutto l’anno. Facilmente raggiungibile con voli diretti dai principali aeroporti internazionali, il Paese è un’oasi ideale per celebrità, coppie e famiglie. Con i suoi itinerari naturalistici, le spiagge e i campi da golf di alto livello, qui ci si può rilassare in strutture di lusso, esplorare le memorie dei secoli passati, degustare i piatti tipici della gastronomia dominicana o avventurarsi in percorsi eco-turistici attraversando parchi nazionali, fiumi e catene montuose. Circondata dal mare dei Caraibi a sud e dall’Oceano Atlantico a nord, la Repubblica Dominicana offre una varietà di attività sportive, ricreative e di intrattenimento, esperienze culturali esclusive come balli, festeggiamenti del Carnevale e prodotti tipici dominicani come il tabacco,il rum, il cioccolato,il caffè, l’ambra e il larimar.

Il sito ufficiale dell’Ente del Turismo della Repubblica Dominicana

 

In apertura: Beach Cayo Arena (foto Ente Turismo Rep. Dominicana)

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...