Olimpiadi 2020: Tokyo inaugura il nuovo stadio con “Hello, Our Stadium”, grande evento a dicembre

images/stories/varie_2019/Tokyo_National-OlympicStadium.jpg

Tokyo ombelico del mondo nel 2020 grazie allo sport. La capitale nipponica sarà infatti sede degli attessimi giochi olimpici e dunque i riflettori di tutto il mondo saranno puntati su di lei. Tra gli interventi messi in atto per rendere l’appuntamento sportivo indimenticabile, sono in fase avanzata i lavori di costruzione del nuovo stadio nazionale firmato dall'architetto Kengo Kuma, che rappresenterà il simbolo e il fulcro dell’evento. E naturalmente si è rimessa mano anche alla mobilità, da sempre punto di forza del Giappone.

 

(TurismoItaliaNews) Il 21 dicembre il nuovo stadio nazionale celebrerà il grande impegno messo in atto per la sua realizzazione con un grande evento di apertura intitolato “Hello, Our Stadium”. In questa occasione, a cui parteciperanno importanti atleti e artisti giapponesi, si prevede che tutti i 60.000 posti disponibili saranno riempiti da appassionati spettatori. Le esibizioni musicali e sportive di alcune delle personalità più iconiche del Paese inaugureranno ufficialmente la struttura, mostrando gli incredibili talenti presenti in Giappone.

Tokyo: Water Bus, Sumidagawa River (foto TCVB)

Tokyo: Shibuya Crossing (foto TCVB)

Lo stadio, che ospiterà le cerimonie di apertura e chiusura delle competizioni 2020, rappresenta un omaggio alla cultura e all’artigianato giapponese nonché un simbolo del passato, del presente e del futuro del Paese. Con il suo design moderno e allo stesso tempo tradizionale, rispetta l’ambiente e la cultura nipponica: per la sua costruzione sono stati utilizzati materiali naturali provenienti da tutto il Paese, che rendono la struttura eco-compatibile e riflettono la tradizione locale. Dopo l’evento internazionale, lo stadio e lo spazio verde circostante saranno aperti al pubblico per eventi, attività sportive e momenti di svago.

E in vista delle Olimpiadi, la capitale nipponica si sta attrezzando per supportare turisti e abitanti, agevolando gli spostamenti tra i vivaci quartieri e le attrazioni della città. Ecco alcuni suggerimenti e informazioni utili per i visitatori che hanno in programma una visita a Tokyo nei prossimi mesi. Uno dei modi più semplici per spostarsi nella capitale nipponica è la metropolitana: dal 24 luglio al 9 agosto 2020 aumenterà il numero di treni in funzione e verrà posticipato l’orario di circolazione fino alla fascia 1:30-2:30 a.m. Poiché alcune stazioni saranno particolarmente affollate - in particolare Kayabacho, Nihonbashi, Ginza, Shinbashi, Kitasando, Roppongi, Kudanshita, Takebashi, Gaienmae, Nagatacho, Akasaka Mitsuke, Aoyama 1-Chome, Meiji Jingumae, Otemachi, Yurakucho, Hibiya, Nijūbashimae, Shinkiba, Tsukishima, Toyosu and Tatsumi – verrà aumentato il numero dei tornelli e messo a disposizione personale aggiuntivo per assistere i viaggiatori disabili.

Tokyo: Kaminarimon Gate, Sensoji Temple (foto TCVB)

Tokyo: Shibuya Scramble Crossing (foto TCVB)

Un altro mezzo di spostamento da tenere in considerazione è la linea JR. Per tutto il periodo dell’evento JR East aggiungerà treni extra nelle prime ore del mattino sulle linee Yamanote e Sobu e migliorerà gli impianti di condizionamento in alcune stazioni. Inoltre, per supportare lo spirito olimpico, molti treni saranno ridecorati con le mascotte olimpiche e sulla linea Yamanote sarà operativo un treno speciale chiamato Tokyo Sports Station. Questi miglioramenti renderanno l’esperienza di Tokyo nel 2020 ancora più unica e imperdibile...

Per saperne di più
gotokyo.org/it

tokyotokyo.jp

Tokyo: Roppongi (foto TCVB)

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...