Grand Prix di Francia: automobilismo di lusso sul circuito di Le Castellet, le tentazioni di Provenza e Costa Azzurra

images/stories/varie_2018/LeCastellet04_PhBernardAsset_AtoutFrance.jpg

Un circuito di 5,8 chilometri da percorrere alla velocità massima di 340 km/h, per uno spettacolo che in 3 giorni richiamerà più di 66mila spettatori. Dieci anni dopo l’ultima corsa del Grand Prix di Francia di Formula 1 a Magny-Cours, c'è il grande ritorno dal 21 al 24 giugno 2018 sul circuito "Paul Ricard" di Le Castellet. E’ Alain Prost, pilota francese e quattro volte campione del mondo di Formula 1, che ha vinto l’ultima corsa sul circuito nel 1990.

 

(TurismoItaliaNews) Costruito e finanziato da Paul Ricard, creatore dell’omonimo aperitivo, il circuito ha accolto nel 1971 il suo primo Grand Prix di F1. Alla fine degli anni '90, non essendo più in regola, il circuito è stato chiuso al pubblico. Rilevato nel 1999 da Excelis, controllato dal grande mecenate della Formula 1 Bernie Ecclestone, ha riaperto dopo dei lavori colossali e una pista Httt con tutta la tecnologia disponibile (high tech test track). Nel 2017, Christian Estrosi, presidente della Regione Provece-Alpes-Cote d’Azur, ha annunciato il ritorno del Gran Premio di F1 per un periodo di almeno 5 anni.

Il programma: da venerdì a domenica gli spettatori potranno assistere alle prove della F1, alle corse annesse di Gp3, di Formula 2 e il masters Endurance Series e al Grand Premio di F1, punta d’orgoglio di questo weekend unico il 24 giugno alle ore 16.10. Intorno alla pista tante altre attrazioni: un villaggio turistico con l’atmosfera provenzale, numerose attività e animazioni, servizi di ristorazione e il concerto di chiusura di David Guetta domenica alle ore 18 dopo la cerimonia sul podio. Per accedere al Circuito è disponibile il Pass 3 giorni al costo di 179 euro; i biglietti giornalieri per venerdì costano a partire da 41 euro, sabato da 83 euro e domenica (il giorno della gara) da 259 euro.

Per chi desidera alloggiare in zona, due camping si trovano in prossimità immediato del circuito (5-10 minuti a piedi): il camping officiel (200 euro per 4 notti e 4 persone), il camping Domaine des Danjean (220 euro per 4 notti e 2 persone); oltre ai campeggi si può trovare la disponibilità degli hotel e dei residence sul sito del Grand Prix di Francia www.gpfrance.com.  L'occasione è propizia anche per andare alla scoperta della Provenza e della Costa Azzurra: In giugno, c’è tutta una quantità di colori da scoprire in Provence-Alpes-Côte d’Azur, insieme a numerose attività che segnano l’inizio dell’estate.

Per saperne di più

Il sito ufficiale del Turismo Francese

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...