Esperienza Kränzelhof: a Cermes, in Alto Adige, viaggio sensoriale tra natura, meditazione, arte e didattica

 LUOGHI  Un paradiso naturale immerso tra innumerevoli piante e fiori, ambienti acquatici, architetture vegetali e installazioni artistiche. E’ il Giardino della tenuta Kränzelhof, a Cermes in Alto Adige, con il labirinto al centro del parco realizzato con diversi tipi di vitigni. Da vedere.

 

(TurismoItaliaNews) Ventimila metri quadrati di verde che racchiudono 7 giardini, un labirinto di vitigni, una tenuta vinicola e un antico mulino - oggi un rinomato ristorante; il tutto tra innumerevoli piante e fiori, ambienti acquatici, architetture vegetali e installazioni artistiche. Potrebbe sembrare frutto di fantasia, invece questo luogo esiste e si trova in Alto Adige, a Cermes, nell’area turistica di Lana e dintorni, vicino Merano. E’ il Kränzelhof, giardino nato nel 1998 su iniziativa del proprietario, il Conte von Pfeil: un luogo in cui il visitatore può entrare in diretto contatto con la natura verso il benessere interiore, tramite un’esperienza sensoriale a 360°.

I cinque sensi (vista, udito, gusto, olfatto e tatto) vengono rapiti entrando nel Kränzelhof; lo sguardo resta incantato dalla bellezza del lavoro sinergico fra natura e mano dell’uomo: la vegetazione e gli alberi, il verde e i colori della vita in fiore creano strutture architettoniche naturali che fanno da cornice a opere e installazioni di oltre 20 artisti in una perfetta fusione di arte naturale e artificiale.

 

L'atmosfera particolare rende il luogo ideale per la meditazione: l’ascolto del silenzio aiuta a concentrarsi su sé stessi verso la consapevolezza dell’attimo. Per avvicinarsi a questa disciplina, nel giardino sono organizzate sessioni di meditazione guidata da maestri ogni martedì sera e venerdì mattina. Grazie alla varietà del parco è possibile sperimentare la tecnica in diversi ambienti come il labirinto terra, il labirinto a spirale in pietra o la grotta; suggestiva la meditazione nelle notti di plenilunio (quest’estate ancora il 18 agosto e il 16 settembre).

Il Parco comprende anche vigneti a coltivazione ecologica, dai cui frutti vengono prodotte 16 qualità di vini di alta gamma: la tenuta vinicola Kränzelhof ha una storia di 800 anni e si arricchisce oggi anche dell’enoteca, per assaporare i vini direttamente dove vengono prodotti; per gli appassionati c’è anche la possibilità di partecipare alla degustazione guidata individuale o di gruppo. L'antico mulino della tenuta è ora il Ristorante Miil raffinato locale che propone piatti di alta cucina in un ambiente in equilibrio tra antico e moderno.

 

Il cuore del Kränzelhof è il Giardino-labirinto di viti posto al centro del parco: perdendosi al suo interno si passeggia in sentieri delimitati dai diversi tipi di vitigni che dall'estate ad autunno inoltrato offrono i loro frutti ai visitatori con profumi inebrianti. L’esperienza Kränzelhof è per tutti e da toccare con mano; il labirinto è divertente e nel contempo didattico anche per i più piccoli.

Per saperne di più 
www.lana.info

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...