TOSCANA Nei Musei cittadini di Pistoia (Capitale italiana della cultura per il 2017) in estate affluenze in crescita [VIDEO]

(TurismoItaliaNews) Si potrebbe dire che sta già facendo sentire i suoi effetti la nomina di Pistoia a Capitale italiana della cultura per il 2017, con l´estate che porta con sé un rinnovato interesse per i musei cittadini. Dal primo giugno al 21 agosto 2016, infatti, le affluenze al Museo Civico e centro di documentazione Giovanni Michelucci, Museo Marino Marini, Palazzo Fabroni e Museo della sanità pistoiese hanno registrata una crescita complessiva del 25 per cento rispetto all´anno precedente. Maggiore rispetto al passato, dunque, è l´attenzione che i turisti italiani e stranieri stanno rivolgendo alle opere d´arte custodite in quella che sarà la capitale italiana della cultura 2017.

 

Tra le collezioni di arte antica e quelle di opere ben più recenti, dal primo giugno a ieri (domenica 21 agosto) i visitatori sono stati 2.563. A suscitare maggiormente interesse è la prima istituzione museale cittadina, il Museo Civico, seguita dal Museo Marino Marini e quindi da Palazzo Fabroni, che nei mesi estivi sono rimaste aperte con l´orario consueto. L'Antico Palazzo dei Vescovi, già sede del Museo della Cattedrale di San Zeno e del percorso archeologico attrezzato, ospita al piano terreno il nuovo allestimento del Museo Tattile, un'esposizione permanente ideata e progettata per far conoscere la città anche a non vedenti e ipovedenti.

“Questi numeri confermano che le scelte intraprese dall´Amministrazione comunale vanno nella giusta direzione – evidenzia l´assessore alla cultura, Elena Becheri - l´obiettivo perseguito è quello di proporre un´offerta sempre più ampia e attenta alle esigenze di target diversi di visitatori. Si collocano, così, in questa direzione i percorsi pensati per i più piccoli, le visite guidate, le aperture nei giorni festivi, ma anche l´adesione all’iniziativa ´Domenica al museo´, con gli ingressi gratuiti. Con grande impegno, questa è la direzione che vogliano mantenere, arricchendola, anche per il 2017, quando saremo capitale italiana della cultura”.

 

In questi mesi estivi, un picco di presenze è stato registrato nel fine settimana di Ferragosto (da giovedì 11 a lunedì 15 agosto), quando il numero dei visitatori è cresciuto del 170 per cento rispetto allo stesso periodo del 2015. I musei cittadini, aperti anche in occasione della Festa dell´Assunta e nei giorni appena precedenti, non hanno mancato l´occasione di fare bella mostra di sé a coloro che hanno deciso di trascorrere qualche giorno in città, dove anche molti altri luoghi di interesse, come le chiese, erano aperti al pubblico.

A Pistoia con la vittoria del titolo di Capitale Italiana della Cultura 2017 arriva anche un milione di euro assegnato dal Mibact. Gli investimenti più significativi, frutto di una scrupolosa ricognizione, sono concentrati sulla rigenerazione e riqualificazione urbane: i 76.000 metri quadrati dell’antico Ospedale del Ceppo, le Mura urbane, i percorsi ciclopedonali immersi nel verde del centro storico, lo sviluppo di Palazzo Fabroni museo dell’arte moderna e contemporanea, tutti destinati a garantire la valorizzazione dei beni culturali, la coesione sociale ed efficienti servizi turistico – culturali. La città prepara unagrande mostra, dedicata a Marino Marini e organizzerà importanti festival, quello sulla Antropologia “Dialoghi sull’uomo” diretto da Giulia Cogoli, la rassegna sulle trasformazioni urbane “Leggere la Città”, il Pistoia Blues Festival.

 

L’Associazione Teatrale Pistoiese ha previsto una eccezionale serie di spettacoli dal vivo, con tutte le primarie compagnie italiane, incursioni nella danza, le esperienze internazionali del Funaro. In programma anche la messa a fuoco della straordinaria figura del gesuita pistoiese Ippolito Desideri, antesignano del dialogo interreligioso, proprio nel trecentesimo anniversario del suo arrivo a Lhasa.

Il Portale del Turismo di Pistoia 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...