Perù, in cielo a 6.768 metri: il paradiso terrestre è nel Parco Nazionale Huascarán, patrimonio dell’Umanità Unesco

images/stories/peru/HuascaranParcoNazionaleUnesco04.jpg

 LUOGHI  Un paradiso terrestre. E’ il Parco Nazionale Huascarán, nel dipartimento di Ancash. Tra le tante attrattive turistiche, il Perù vanta un luogo conosciuto perlopiù da scalatori e trekkers di tutto il mondo ma che, sicuramente, meriterebbe di essere inserito tra le mete da visitare una volta nella vita. Nessuna super impresa, semplicemente la voglia di andare in montagna, di trovare una pace e un silenzio invidiabili, il luogo ideale per chi desidera trascorrere una giornata a contatto con la natura.

 

(TurismoItaliaNews) Dichiarato Patrimonio dell’Umanità nel 1985, questo straordinario luogo si estende su una superficie di 340 ettari, occupando la quasi totalità della Cordillera Blanca – spettacolare tempio delle più ardite montagne andine del Perù – e ospita al suo interno oltre 600 ghiacciai, più di 200 montagne con vette tra i 2.000 e i 6.768 metri, quasi 300 laghi e 44 fiumi, protegge specie straordinarie come la gigantesca pianta Puya Raimondii, l’orso dagli occhiali e il condor andino. Diverse sono le escursioni che potrete organizzare con la famiglia e gli amici alla scoperta di questo luogo magico.

La Commissione peruviana per la promozione delle esportazioni e del turismo (PromPerú) è l'organismo ufficiale specializzato in promozione turistica e marketing, collegato al ministero del Commercio Estero e del Turismo del Perù. PromPerú stabilisce relazioni a lungo termine con i professionisti del settore e dei media in tutti i paesi in cui si svolgono attività promozionali.

Le rovine di Chavín de Huántar. Lungo la strada che conduce allo straordinario sito archeologico di Chavín de Huántar, sul versante nord est della Cordigliera Bianca, ci sono alcuni posti da cartolina come la laguna Querococha, il cui nome significa “lago di legno”, circondato dalle case in paglia degli abitanti (chozas) che si dedicano all’agricoltura e alla pesca della trota iridea.

La “via del cambiamento climatico”. Altra meta imperdibile prima che scompaia a causa del riscaldamento globale è il ghiacciaio Pastoruri (5.240m), uno dei ghiacciai più accessibili a sud di Huaraz. Lungo il percorso, vedrete spuntare improvvisamente la macchia scura della laguna di Patococha, uno specchio d’acqua melmosa che prende il nome dai patos, anatre selvatiche che popolano il luogo e poco dopo la fonte de Agua Gasificada, una polla d’acqua minerale gasata naturalmente e saporita di sali.

Come gemme azzurre incastonate tra i monti. Una strada battuta risale la Valle di Llanganuco fino ai due magnifici laghi omonimi, chiamati anche Laguna Chinancocha (“laguna femmina”) e Laguna Orconcocha (“laguna maschio”), raggiungibili con un’escursione da Huaraz oppure da Yungay. Se si prosegue ancora per qualche chilometro, si raggiungono le sponde della Laguna 69, ad un’altitudine di circa 4.500 metri sul livello del mare, una delle attrazioni più affascinanti ed imperdibili dell’intero Parco Nazionale Huascarán.

Dove dormire. Originariamente nato come casa di campagna per gli amici e la famiglia, il Cuesta Serena Lodge offre una piscina all’aperto, la connessione Wi-Fi gratuita nelle aree comuni e una splendida vista delle montagne. Le 7 camere sono luminose, spaziose e dotate di riscaldamento e bagno privato. La struttura dista 45 km dal Parco Nazionale del Huascarán. Quote a partire da 180 euro per due notti una camera doppia/matrimoniale, colazione e cena comprese.

Il San Sebastián Boutique Hotel di Huaraz è un bell’edificio di quattro piani in stile neocoloniale con muri bianchi, tetto di tegole rosse, balconi e porticati ad arco, in grado di offrire tutti i comfort per un piacevole soggiorno. Dalle camere e terrazze si gode di una spettacolare vista panoramica sulle montagne della Cordillera Blanca e si trova a pochi isolati dalle zone commerciali, ristoranti e di intrattenimento. Quote a partire da 53 euro per una notte in camera doppia/matrimoniale standard.

Per saperne di più
www.peru.travel
La pagina Facebook 
Twitter 
Youtube 
Instagram

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...