Il mare di Chia in Sardegna sul podio dell'estate 2017: ecco le più belle spiagge del nostro Paese

images/stories/sardegna/Domus_De_Maria_Chia01.jpg

C'è il litorale di Chia, a sud della Sardegna nell'area del comune di Domus de Maria in provincia di Cagliari, sul gradino più alto del podio dell'estate 2017 per la nuova Guida Blu di Legambiente e Touring club italiano, una bussola per orientarsi tra le più belle località di mare e di lago del nostro Paese.

 

(TurismoItaliaNews) La Guida Blu mette in vetrina oltre 300 centri costieri, ma come sottolineano dal Touring club italiano non vuol essere un censimento delle aree balneari italiane, piuttosto una selezione in base a criteri ispirati soprattutto alla qualità dell’ambiente in generale e alla buona gestione del territorio. La selezione delle località, curata come ogni anno dall’Istituto di ricerca Ambiente Italia, si basa sugli esiti delle analisi delle acque effettuate da Goletta Verde, sui dati raccolti dai circoli locali di Legambiente e su quelli elaborati da diverse banche dati sulla gestione dei servizi territoriali e turistici.

Insieme al litorale sardo di Chia salgono sul podiola Maremma Toscana (con Castiglione della Pescaia come miglior comune, seguito da Scarlino, Marina di Grosseto e Follonica in provincia di Grosseto) e Baronia di Posada e Parco di Tepilora (in provincia di Nuoro sulla costa occidentale della Sardegna, dove il miglior comune è Posada, seguito da Siniscola). In particolare Domus de Maria (Ca) svetta in cima alla classifica delle località marine, grazie soprattutto all’impegno per la tutela e la valorizzazione del paesaggio naturale e alla cura dedicata all’educazione ambientale e ai beni archeologici; a seguire Pollica (Sa), la perla del Cilento e capitale mondiale della dieta mediterranea, e Castiglione della Pescaia (Gr), che continua a perseguire coerentemente la strada del turismo ambientale e della mobilità sostenibile.

Da quest'anno ci sono anche delle novità, a cominciare dalla scelta di premiare i comprensori turistici (100 quelli messi in fila in questa edizione) e non soltanto i Comuni con le “storiche” vele. E per il 2017 le 5 vele (il voto più alto) vanno a 21 comprensori turistici: 15 marini e 6 lacustri (Molveno, in provincia di Trento, il migliore). La Sardegna è la Regione più premiata con 5 comprensori a 5 vele; poi la Sicilia con 3 comprensori premiati con le 5 vele, la Toscana (2 comprensori), la Puglia. "In questi anni – ha spiegato la presidente di Legambiente Rossella Muroni - abbiamo assistito ad una evoluzione del turismo che è passato da un turismo di massa ad un turismo di qualità, attento all'ambiente e alla sostenibilità. Sono per altro aumentate le persone che scelgono luoghi e mete ecofriendly e un turismo green".

IL LITORALE DI CHIA (Ca)
Il comprensorio coincide con il territorio di Domus De Maria. Parzialmente interessato dal Parco Naturale Regionale di Gutturu Mannu, il Comune ha recentemente concluso l'aggiornamento dei piani di gestione delle aree natura 2000 e ha avviato con Isopra gli studi istruttori per l’istituzione dell'Area Marina Protetta di Capo Spartivento e del SIC a mare. Sempre nella località di Chia, ha difeso il sistema imponente delle dune di retrospiaggia realizzando con il progetto Life Providune interventi per la delimitazione e la ricostituzione naturale della duna. Continuano gli scavi a Bithia con la prospettiva della visitabilità del sito archeologico fenicio-punico e si rafforzano le azioni di tutela del patrimonio archeologico costiero portato alla luce dalla recenti mareggiate. È stato attivato il Centro di educazione ambientale “Acqua Durci” con funzione informativa sulla corretta fruizione del territorio.

Il dettaglio della Guida
1. Domus de Maria (Sardegna), Pollica (Campania) e Castiglione della Pescaia (Toscana) confermano le 5 vele e guidano la classifica.
2. Sardegna suli scudi con 5 località tra le top, seguita dalla Puglia.
3. Molveno (Tn) si conferma vincitrice della classifica dei laghi.
4. Le cinque vele sventolano in 19 località marine e 7 lacustri. Le new entry per quanto riguarda il mare, sono l'Isola del Giglio, in Toscana; Castro, in Salento e Santa Teresa di Gallura, in Sardegna. Per i laghi, 5 vele anche al Lago del Mis, a Sospirolo (Belluno, Veneto).

La classifica prosegue con: 
- Posada (Nu), Sardegna
- Santa Marina Salina (Me), Sicilia
- San Vito Lo Capo (Tp), Sicilia
- Vernazza (Sp), Liguria
- Maratea (Pz), Basilicata
- Capalbio (Gr), Toscana
- Otranto (Le), Puglia
- Polignano a Mare (Ba), Puglia
- Bosa (Or), Sardegna
- Melendugno (Le), Puglia
- Camerota (Sa), Campania
- Baunei (Og), Sardegna
- Isola del Giglio (Gr), Toscana
- Castro (Le), Puglia 
- Santa Teresa Gallura (Ot), Sardegna
- Roccella Jonica (Rc), Calabria

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...