Le Rutas del Café in Centro America: le vie del gusto in Nicaragua, Honduras e Costa Rica (sulle tracce del cacao e dei Maya)

images/stories/nicaragua/Nicaragua_RutaDelCafe03.jpg

Eugenio Serlupini, Nicaragua

Non conserva soltanto le rovine Maya più elogiate, testimonianze preziose di un passato ricco di cultura e tradizioni. Dal territorio di Copán, regione dell'Honduras, arrivano le produzioni agricole tradizionali più apprezzate del Paese centroamericano, in particolare squisito caffè. Le varietà Bourbon, Caturra e Catuai sono famose e assaggiare il loro caffè arricchito dal sapore di cacao è un'esperienza irrinunciabile. Ma ci sono anche altri luoghi in Centro America che parlano di caffè: ad esempio la Ruta del Café in Nicaragua.

 

(TurismoItaliaNews) Copán è un famosissimo sito archeologico Maya dell'Honduras, patrimonio dell'umanità Unesco, collocato sulle sponde dell'omonimo fiume, non lontano dal confine con il Guatemala. E' in questa cornice che eccellenze quali caffè e cacao crescono all'ombra degli alberi da frutto, anche nelle zone di Ocotepeque, Lempira e Santa Bárbara.

Per chi ama il gusto e scoprire soprattutto dove nascono prodotti che ormai sono entrati a far parte della nostra quotidianità, si rivela assolutamente interessante percorrere la Strada del cioccolato a Bribri. Dall'Honduras ci si sposta verso questa regione del Costa Rica per trovare la migliore dolcezza del cioccolato. L'itinerario che punta su questo cibo compete con i tour del caffè proposti in tutto il Paese. A Bribri, il cacao nasce a ridosso di banani e aranci. Del resto siamo in un territorio che ha molto da raccontare, oltre che da offrire: l'area di Talamanca è un luogo pieno di natura e misticismo, un luogo dove convergono antiche culture indigene. Un paradiso naturale e culturale che nasconde i segreti più preziosi di una terra selvaggia. E tra le altre curiosità, c'è anche la cosiddetta “medicina degli isleños”: la comunità indigena si occupa praticamente da sempre di valorizzare le proprietà del suo prodotto principale: l.o usano come cibo, ma anche come medicina e per purificare le loro anime.

Ma quando si parla si caffè, non si può fare a meno di citare la Ruta del Café in Nicaragua, dove produzione e consumo sono caratteristici della regione centro-settentrionale. E dove inevitabilmente si sono sviluppati servizi turistici, in particolare nei cinque dipartimenti di Jinotega, Matagalpa, Esteli, Nueva Segovia e Madriz, praticamente circa il 20 per cento del territorio nazionale. La Ruta del Café nicaraguense è stata pensata a partire da un modello che ha integrato al tema del caffè in un circuito che include le principali capitali dipartimentali e le attrazioni naturali e culturali. A ben guardare, un modello di pianificazione turistica del territorio volto a facilitare lo sviluppo, la promozione e la commercializzazione di prodotti turistici e lo sviluppo di una varia e completa dinamica turistica: il turismo della natura, dell'avventura, delle comunità rurale e storico-culturale.

Attualmente la Ruta del Café offre 786 poli di attrazione, in fase di sviluppo e di recupero, di cui 355 sono naturali, tra cascate, fiumi, laghi, montagne, aree protette, flora e fauna; 245 attrazioni culturali come eventi culturali, testimonianze di fossili preistorici, arte rupestre, petroglifi, antichi palazzi, chiese coloniali, musica, danze antiche, monumenti e la storia; e 186 laboratori pensati come attrazioni socio-economici: selleria, mobili, calzature, artigianato, fabbriche di sigari, lavorazione del caffè, imprese agricole e zootecniche.

A supporto dello sviluppo del turismo nella regione ci sono ostelli, ristoranti tipici del Nicaragua e negozi e caffetterie internazionali; diversi centri ricreativi, centri di informazione e trasporto turistico; infrastrutture stradali adeguate, accesso ai servizi di base dell'acqua potabile, elettricità, comunicazione cellulare e assistenza medica. Inoltre, nei cinque dipartimenti della Strada del Caffè è stata creata un'infrastruttura turistica pubblica (Itp) per sostenere gli operatori.

Per saperne di più
www.visitcentroamerica.com
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...