Rolli Days Genova: weekend con l’apertura straordinaria dei Palazzi Unesco alla scoperta di Strada Nuova, in un’autentica Rolli Experience

images/stories/varie_2019/Genova_RolliDays2019_ottobre.jpg

E’ l’occasione per trascorrere un weekend immersi nello splendore di Genova. Il 12 e 13 ottobre, a Genova è tempo di Rolli Days: le giornate alla scoperta dei palazzi dell’aristocrazia genovese, patrimonio dell’Umanità Unesco, con un’affascinante anteprima, nella serata di venerdì 11 ottobre, Fra i 34 palazzi aperti, l’edizione di ottobre offre la possibilità di una straordinaria visita a via Garibaldi, l’antica Strada Nuova.

 

(TurismoItaliaNews) I palazzi di Via Garibaldi si aprono in maniera unica, presentando uno straordinario numero di interni visitabili contemporaneamente: saranno visitabili 9 su 12 dei palazzi parte del sito Unesco affacciati sulla via. E tornano ad aprire al pubblico, dopo diversi anni, il piano nobile di Palazzo Spinola Doria, sede del Circolo Artistico Tunnel (via Garibaldi 6, solo domenica 13), meravigliosamente affrescato con le vicende del casato genovese; e Palazzo Agostino Pallavicino (Via Garibaldi 1), con la maestosa facciata rinascimentale e gli splendidi affreschi di Andrea ed Ottavio Semino. Palazzo Angelo Giovanni Spinola apre per la prima volta il primo piano nobile per i Rolli Days, con affreschi di Andrea Semino, Bernardo Castello e Lazzaro Tavarone. Saranno inoltre aperti i tre siti dei musei di Strada Nuova (Palazzo Tursi, Palazzo Rosso e Palazzo Bianco), il palazzo di Tobia Pallavicino (Camera di Commercio) e il palazzo Nicolosio Lomellino.

Rolli Days Genova: weekend con l’apertura straordinaria dei Palazzi Unesco alla scoperta di Strada Nuova, in un’autentica Rolli Experience

I visitatori potranno poi scoprire una nuova prospettiva da piazza San Lorenzo, grazie all’apertura dell’atrio di Palazzo Cicala, che permetterà di passare dalla cinquecentesca facciata dipinta del palazzo Squarciafico al trionfo barocco dei bassorilievi di Francesco Maria Schiaffino nella chiesa delle Scuole Pie; mentre in collaborazione con l’Accademia Ligustica di Belle Arti e il Conservatorio Niccolò Paganini sarà possibile godere dell’inedita apertura di Palazzo Senarega, aggiungendo un prezioso elemento alla visita della zona di Piazza Banchi.

Altra novità assoluta di questa edizione è Rolli Experience, dedicata a chi vuol vivere l’emozione di trascorrere un soggiorno a Genova come un antico ospite della Repubblica. Genova e i suoi prestigiosi Palazzi dei Rolli si apriranno ai partecipanti per far vivere un'esperienza unica: l’accesso esclusivo a dimore private con la cortese accoglienza delle padrone di casa, la visita guidata e il racconto delle vicende storiche della residenza, tra pareti e soffitti affrescati - frammenti di vite di un tempo passato; oltre a degustazioni e sapori che richiamano la storia dei Palazzi e della città, cena, pernottamento e speciale accesso prioritario a tutti i Palazzi che animano i Rolli Days.

Rolli Days Genova: weekend con l’apertura straordinaria dei Palazzi Unesco alla scoperta di Strada Nuova, in un’autentica Rolli Experience

Rolli Days Genova: weekend con l’apertura straordinaria dei Palazzi Unesco alla scoperta di Strada Nuova, in un’autentica Rolli Experience

L’evento di ottobre si apre con una affascinante anteprima, nella serata di venerdì 11 ottobre, “Palazzi in luce”: si spalancheranno nuovamente le finestre dei palazzi di Strada Nuova, offrendo una unica visione delle straordinarie decorazioni ad affresco, che risalteranno illuminate nel buio della notte, fino alle 23. “Palazzi in Luce” è organizzato in collaborazione con gli Amici dei Musei Liguri e di Palazzo Ducale.

Per rendere la visita dei Palazzi dei Rolli un’immersione nella bellezza e nella storia, saranno presenti i Divulgatori Scientifici, che racconteranno il mondo di arte, cultura e vicende genovesi racchiuso fra gli affreschi, le decorazioni e le straordinarie architetture aperte al pubblico. La scelta di Comune di Genova, Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura e Università di Genova è infatti quella di valorizzare la professionalità e le competenze di giovani studiosi, per accompagnare al meglio l’esperienza nei Palazzi dei Rolli. Inoltre, sono disponibili come ogni anno le visite guidate condotte dalle guide turistiche abilitate, su itinerari specifici che offriranno occasioni di approfondimento.
Le visite sono acquistabili online su www.visitgenoa.it
Il programma e gli eventi collaterali dei Rolli Days 2019

Rolli Days Genova: weekend con l’apertura straordinaria dei Palazzi Unesco alla scoperta di Strada Nuova, in un’autentica Rolli Experience (foto Comune di Genova - Stefano Goldberg Publifoto)

Rolli Days Genova 2019 è un evento promosso e patrocinato da Comune di Genova, Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Camera di Commercio di Genova, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali - Segretariato Regionale della Liguria, Associazione dei Rolli della Repubblica Genovese; in collaborazione con l’Università degli Studi di Genova (Scuola di Scienze Umanistiche, Scuola Politecnica – Dipartimento di Scienze per l’Architettura).

Cosa sono i Palazzi dei Rolli
Nel 1576, il Senato della Repubblica di Genova crea degli elenchi, i “Rolli degli alloggiamenti pubblici”, che comprendono i principali palazzi aristocratici della città. Negli anni precedenti le famiglie dell’aristocrazia genovese avevano totalmente rinnovato molte delle antiche dimore del centro storico, mentre le famiglie più importanti avevano costruito nuove, ricchissime residenze in Strada Nuova (oggi via Garibaldi). Dato che non era possibile accogliere a Palazzo Ducale gli ospiti di stato, per ragioni politiche nonché logistiche, i proprietari dei palazzi inseriti negli elenchi erano obbligati a ricevere nelle proprie residenze – estratte a sorte di volta in volta – diplomatici, dignitari e aristocratici in visita alla Repubblica, facendosi carico di tutte le spese di rappresentanza. Il modello di ospitalità pubblica creato a Genova è unico: grazie ai suoi ospiti internazionali, come il celebre pittore fiammingo Peter Paul Rubens, che ne celebra i palazzi in un volume di grande successo pubblicato ad Anversa, Genova diventa famosa in tutta Europa per la qualità delle sue architetture e per uno stile di vita raffinato e di altissimo livello.

Rolli Days Genova: weekend con l’apertura straordinaria dei Palazzi Unesco alla scoperta di Strada Nuova, in un’autentica Rolli Experience

Cosa sono i Rolli Days
Due volte all’anno, Genova celebra i suoi palazzi Patrimonio dell’Umanità, organizzando giornate in cui molte residenze aristocratiche genovesi aprono le porte al pubblico. I visitatori possono scoprire architetture affascinanti, splendidi affreschi, dipinti importanti, decorazioni “alla moda”, ed essere trasportati nei fasti del “Secolo d’Oro” dei Genovesi, vivendo l’emozione di un viaggio nel tempo e nella bellezza. Ogni anno l’elenco dei Palazzi aperti cambia e attorno ai palazzi si svolge un ricco programma di iniziative ed eventi: ogni edizione ha nuove storie da raccontare e nuove esperienze da proporre a chi vuole scoprire le meraviglie di Genova.

Per saperne di più
www.visitgenoa.it
www.visitgenoa.it/it/stradanuova
www.rolliestradenuove.it

 

A Genova nei Palazzi della “maraviglia”: i Rolli grandiosi, sfarzosi e ammalianti come nel Secolo d’Oro

Nelle botteghe storiche di Genova tradizione e fascino d’un tempo: nel cuore antico lo shopping che non ti aspetti

Genova e il mare, la città rivela la sua straordinaria unicità a partire dal Porto Antico e dal Galata Museum

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...