Accorhotels alla guida di uno dei più iconici resort polinesiani: Le Méridien Tahiti diventa Tahiti Ia Ora Beach Resort, gestito da Sofitel

images/stories/varie_2018/LeMeridienTahiti01.jpg

L’iconico Le Méridien Tahiti, che diventa Tahiti Ia Ora Beach Resort, amministrato da Sofitel, passa per la gestione ad AccorHotels. Di proprietà di Grey Investment Group dal 2012, l'hotel è situato sulla costa ovest dell'isola, in un territorio ricco di storia e di leggende per i polinesiani. Prevista una significativa ristrutturazione nei prossimi mesi con la riapertura dei rinnovati overwater bungalow.

 

(TurismoItaliaNews) AccorHotels e Grey Investment Group hanno stabilito una collaborazione a lungo termine attraverso accordi di vendita e di gestione. La prima ha ceduto il proprio portfolio di proprietà polinesiane al Grey Investment Group nel dicembre 2015, continuando però a gestirne direttamente i resort. Tahiti Ia Ora Beach Resort gestito da Sofitel è il quarto hotel ad essere amministrato da AccorHotels per Grey Investment Group in Polinesia Francese, aggiungendosi a Sofitel Moorea Ia Ora Beach Resort, Sofitel Bora Bora Marara Beach Resort e Sofitel Bora Bora Private Island.

"AccorHotels è onorato di essere stato scelto per gestire un altro resort in Polinesia Francese per Grey Investment Group e siamo davvero entusiasti di cimentarci con il rebranding di questo iconico resort" ha affermato il senior vice president operations Nuova Zelanda, Fiji e Polinesia Francese, Gillian Millar. "La storia di AccorHotels in questo Paese risale al 1969 e mostra il nostro totale impegno verso questa meravigliosa destinazione. Il resort ha un incredibile potenziale – dalla sua eccellente posizione, quasi sul limitare della laguna di Punaauia, ai suoi servizi e alla sua ampia piscina di sabbia bianca. Contiamo di apportare a questa nuova avventura il nostro know-how e la nostra forte cultura orientata al servizio, abbinando lo spirito di accoglienza polinesiano all'art-de-vivre francese", ha concluso Gillian.

Grey Investment Group ha una visione ambiziosa per l'hotel e ha previsto una significativa ristrutturazione nei prossimi mesi con la riapertura dei rinnovati overwater bungalow, e diverse migliorie alla sala da ballo e ai ristoranti della proprietà. Costruito nel 1998, il recentemente ribrandizzato Tahiti Ia Ora Beach Resort gestito da Sofitel è situato sulla spiaggia, su un territorio ricco di storia e di leggende per i polinesiani, e attualmente ospita 149 camere, 2 ristoranti e 3 sale riunioni.

Per saperne di più

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...