EMIRATI ARABI Due rari alligatori albini arrivano al Lost Chambers Aquarium dell’Atlantis The Palm di Dubai

(TurismoItaliaNews) Per la prima volta negli Emirati Arabi Uniti, due alligatori albini sono stati accolti nel Lost Chambers Aquarium dell’Atlantis The Palm, che ospita oltre 65.000 animali marini, sorprendendo gli ospiti e i visitatori con la loro lucida pelle bianca. “Il nostro scopo all’Atlantis è quello di far conoscere agli ospiti i diversi animali marini offrendo la migliore esperienza al mondo - ha affermato Natasha Christie, direttrice del Lost Chambers Aquarium - dopo diversi mesi di ricerca e attente considerazioni, il team del Lost Chambers Aquarium ha deciso di aggiungere i due rari alligatori albini provenienti da un allevamento in Florida. Gli alligatori albini sono i più rari tra i loro parenti a sangue freddo e si trovano negli Stati Uniti e in Cina. Il colore bianco della pelle dà loro un aspetto davvero affascinante. Sono sempre stati sfruttati per la loro pelle ricercata e sono infatti una specie a forte rischio di estinzione; il nostro obiettivo è proprio quello di fare la nostra parte nella conservazione di questa particolarissima e intrigante specie, imparando a conoscere sempre più a fondo questi affascinanti rettili e prendendoci cura di loro”, ha aggiunto Natasha.

 

I due rettili si trovano ora al Lost Chambers Aquarium e possono essere ammirati dal pubblico, dopo aver completato il periodo di quarantena. “L’alligatore albino è una rara specie di alligatore che non riesce a sopravvivere in natura: soprattutto i cuccioli sono spesso a rischio poiché la loro pelle lucida e chiara attira facilmente i predatori. Il nostro scopo è proprio quello di fare il nostro meglio per conservare questa specie in via d’estinzione,” ha aggiunto la Christie.

Il colore particolare della pelle degli alligatori albini deriva dalla mancanza di melanina,  una variazione genetica che conferisce alla pelle un colore lucido e bianco mentre gli occhi sono generalmente rosati a causa dei vasi sanguigni visibili nelle iridi incolori. La mancanza di pigmento, nonostante renda questi animali affascinanti e unici, mette in serio pericolo la loro possibilità di raggiungere l’età adulta, a causa dell’impossibilità di nascondersi e mimetizzarsi, rendendoli una preda facile per altri animali. Inoltre, la loro pelle è molto sensibile al sole e un’esposizione eccessiva può causare bruciature, ecco perché l’area riservata ai due nuovi arrivati all’Atlantis, The Palm è stata equipaggiata con speciali lampade di calore che mantengono la temperatura tra i 26 e 33 gradi centigradi.

 

Per ulteriori informazione sugli alligatori albini al Lost Chambers Aquarium, si può visitare il sito www.atlantisthepalm.com

 

Aquaventure Waterpark di Atlantis, The Palm al 5° posto nella top 25 dedicata ai parchi acquatici

 

 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...