EVENTI A Reggio Emilia i Giochi sportivi giovanili internazionali del Tricolore all'insegna della fratellanza fra i popoli

(TurismoItaliaNews) La città di Reggio Emilia accoglie dal 25 al 30 agosto 2015 la quinta edizione dei Giochi internazionali del Tricolore, i giochi sportivi giovanili all'insegna della fratellanza fra i popoli. Cornice dell'evento le piazze del centro storico, il Villaggio Olimpico in via Makallè e gli impianti sportivi di alcuni comuni della provincia. I Giochi rappresentano un importante momento d'incontro nazionale ed internazionale, che vede la partecipazione di giovani atleti provenienti da circa 30 città nel mondo, gemellate o in relazione con le istituzioni locali.

 

Sulla base delle precedenti edizioni, per l'edizione 2015 è stimata la partecipazione di circa 3.500 atleti di cui 600 – 800 di Paesi non italiani, provenienti da oltre 15 nazioni differenti, che gareggeranno in 40 discipline sportive convenzionali, alle quali si aggiungono quattro giochi tradizionali e sei con la partecipazione di persone con disabilità. Le discipline convenzionali sono acquathlon, atletica leggera, baseball, basket, beach-volley, bocce, calcio, calcio femminile, calcio a 5, canoa-kayak, chambara, cricket, ciclismo, dama internazionale, dama nazionale, danza sportiva, equitazione, flag-football, ginnastica ritmica, golf, hockey a rotelle su pista, hockey su prato, judo, nuoto, orienteering, pallamano, pallavolo, pattinaggio a rotelle, pesca sportiva, rugby, scacchi, scherma, softball, squash, taekwondo, tennis, tennis tavolo, tiro a segno, tiro a volo, tiro con l’arco; sono inoltre previste quattro tipologie di giochi e sport tradizionali: campana da tavolo, freccette, lancio del ruzzolone, piastrella su terra. Le gare paralimpiche prevedono infine competizioni nelle discipline: atletica leggera, canoa-kayak, equitazione, minibasket, nuoto, tiro con l'arco.

Sono previsti alcuni grandi eventi legati ai temi di Expo 2015 (sport e alimentazione, sport e salute, sport e stili di vita sani) e un calendario di iniziative culturali con relatori e testimonials internazionali del mondo dello sport, della cultura, delle istituzioni, dello spettacolo, dei media. Il 26 agosto apertura ufficiale in piazza Prampolini. “Il valore dei Giochi – ha detto il sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi – va oltre il solo ambito sportivo, e ricopre un importante significato educativo e sociale. La manifestazione ci permette di metterci ancora più in relazione e di parlare con il mondo, e riportano all'attenzione, nell'anno di Expo, alcuni dei temi che fanno parte della missione pubblica di un'Amministrazione, quali l'alimentazione, corretti stili di vita, il rispetto delle risorse del nostro pianeta, necessari per il benessere complessivo della comunità!”.

 

I Giochi internazionali del Tricolore sono promossi da un Comitato composto dal Comune di Reggio Emilia, dalla Provincia di Reggio Emilia, dalla Regione Emilia-Romagna, dal Coni dell'Emilia - Romagna e dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia. A gestire l'organizzazione della manifestazione è invece un Comitato organizzatore composto da Comune e Provincia di Reggio Emilia, Fondazione per lo Sport del Comune di Reggio Emilia e Coni regionale, insieme al Comitato italiano Paralimpico regionale, Csi di Reggio Emilia e Uisp Reggio Emilia.

Per saperne di più
www.giochideltricolore.it
Segreteria Coni via Adua, 97 - 42124 Reggio Emilia

tel. 0522 - 926337 / 922629
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...