SPETTACOLI A luglio la Reggia di Caserta si trasforma nel più bel teatro all’aperto d’Europa: tre serate indimenticabili

(TurismoItaliaNews) “Un’estate da Re. La grande musica alla Reggia di Caserta” offre per tre sere l’esibizione di due grandi direttori d’orchestra, Sir Antonio Pappano e Daniel Oren, di una star della lirica come Leo Nucci e di  tre istituzioni della musica colta quali il Teatro di San Carlo di Napoli, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma e il Teatro Verdi di Salerno. Un evento internazionale, voluto dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, realizzato in collaborazione con il Mibact e con la nuova direzione della Reggia di Caserta, affidata a Mauro Felicori. Finalità dell’iniziativa è creare un evento di rilevanza internazionale nel periodo estivo, in grado di attirare pubblico di appassionati e al tempo stesso un’operazione a valenza sociale che vuole avvicinare il grande pubblico e i giovani alle iniziative culturali attraverso una politica tariffaria con  prezzi accessibili.

 

La prima sera, lunedì 4 luglio, sarà Sir Antonio Pappano a dirigere l’orchestra e il coro dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia di Roma  nella IX sinfonia di L. Van Beethoven. Un concerto di grande impatto, reso ancora più coinvolgente dalla location: un palco di circa 800 metri quadri incastonato nel Cortile vanvitelliano. 

Venerdì 8 luglio prima nazionale del  Nabucco, musiche di Giuseppe Verdi, con la direzione di Daniel Oren e il celebre cantante Leo Nucci. Replica l'11 luglio. Regista di questo nuovo allestimento è Stefano Trespidi, scene di Alessandro Camera, costumi a cura di Giusi Giustino.  Orchestra, Coro e Corpo di ballo del Teatro di San Carlo di Napoli e coro del Teatro Verdi di Salerno.  Circa 150 giovani campani sono stati selezionati come comparse del nuovo allestimento. 

 

Biglietti a prezzi popolari da 10 e 20 euro; tariffe speciali per famiglie e gruppi, che potranno acquistarli a 5 euro. 

“Un’estate da Re. La grande musica alla Reggia di Caserta”, interamente finanziato dalla Regione Campania, con il contributo dell’Agenzia per la Coesione Territoriale Poc 2016-2017, fa parte del progetto “Lirica alla Reggia di Caserta e dintorni”, organizzato e prodotto dalla Scabec, società campana beni culturali, che accanto agli spettacoli offre visite guidate negli appartamenti reali prima degli eventi e si occuperà del restauro dell’Aperia nella zona del Giardino Inglese nel Parco monumentale della Reggia, che dal prossimo anno ospiterà una stagione di concerti. Prenotazione visita guidata obbligatoria al numero verde 800 600 601.

 

Per saperne di più

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...