Autobus, che passione! All’Aston Manor Road Transport Museum di Birmingham un patrimonio su 4 ruote tutto da vedere

http://www.turismoitalianews.it/images/stories/varie_2020/Birmingham_-AldridgeAstonManorRoadTransportMuseum01.jpg

 

Angelo Benedetti, Birmingham / Gran Bretagna

Se siete appassionati di bus a due piani, quelli che solo a guardarli ti vengono in mente Londra e il Regno Unito, allora c'è un posto che dovete assolutamente visitare e che se esiste si deve proprio alla passione e alla dedizione di uomini e donne che non voglio disperdere un patrimonio di tecnologia del passato e soprattutto di identità. A due passi da Birmingham, c'è l'Aldridge Transport Museum. Qui si celebra la storia del trasporto su strada nelle Midlands occidentali attraverso la raccolta di autobus restaurati, tram, auto e motori.

 

(TurismoItaliaNews) Una collezione fantastica, i cui pezzi sono riportati tutti all'originario splendore, come se fossero appena usciti dalla catena di montaggio. Del resto non è un caso che questo straordinario museo della Aston Manor Road Transport Museum Ltd. sia sorto proprio qui: Birmingham è stata la sede principale dell'industria automobilistica britannica e da queste parti c'è proprio una predisposizione per la meccanica visto che i lavoratori della città hanno progettato e costruito ferrovie, vagoni, locomotive, biciclette, automobili e addirittura navi prefabbricate poi assemblate in cantieri navali. Insomma tanto ingegno e manualità.

All’Aston Manor Road Transport Museum di Birmingham un patrimonio su 2 ruote tutto da vedere

All’Aston Manor Road Transport Museum di Birmingham un patrimonio su 2 ruote tutto da vedere

Così, originariamente ospitato presso il Witton Tram Shed, l'Aston Manor Road Transport Museum è stato inaugurato nel 1992; il Museo, che è un ente di beneficenza riconosciuto, si è trasferito ad Aldridge nel 2011 dove continua a crescere. E se esiste, lo si deve al lavoro di tanti volontari coordinati da Martin Fisher e soprattutto al sostegno economico della gente, incluso quello di 35mila sterline recentemente arrivato attraverso l'Heritage Lottery Fund, fondi che provengono dai giocatori della lotteria nazionale e che attraverso l'acquisto dei biglietti hanno contribuito a finanziare questa sovvenzione.  Dall'oblìo sono stati già salvati e restaurati ben 45 veicoli commerciali tra autobus, un tram del 1900, autocarri, vetture, motori di grande valore storico e documentario.

Aggirarsi tra questi veicoli, ciascuno dei quali racconta tante storie relative alle località dove hanno prestato servizio per tanti anni, è davvero suggestivo e soprattutto è incredibile notare con quanta cura sono stati recuperati, riverniciati e rimessi in pristino, tanto da poter tornare a circolare sulle strade del Regno Unito. Il team lavora anche per incoraggiare giovani visitatori e scuole a partecipare a questo progetto ambizioso quanto coinvolgente.

All’Aston Manor Road Transport Museum di Birmingham un patrimonio su 2 ruote tutto da vedere

All’Aston Manor Road Transport Museum di Birmingham un patrimonio su 2 ruote tutto da vedere

All’Aston Manor Road Transport Museum di Birmingham un patrimonio su 2 ruote tutto da vedere

Per saperne di più

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...