Il mondo da leggere

Turismo Italia News

Turchia: a Eskişehir nel mercato del legno c’è il nuovo Omm, l’Odunpazarı Modern Museum è un capolavoro di architettura

Angelo Benedetti, Turchia

In turco significa letteralmente “città vecchia”, ma Eskişehir - nel nord-ovest della Turchia – è oggi una delle città più industrializzate del Paese, con quasi mezzo milioni di abitanti, e adesso con un motivo in più per visitarla: l’apertura dell’ Omm, ovvero Odunpazarı Modern Museum, nel vecchio e storico quartiere di Odunpazarı, il tradizionale mercato del legno. L’Omm è la realizzazione di un sogno, ecco perché. E comunque in Turchia ci sono anche altri luoghi della cultura da vedere.

Travel Trend: le tendenze di viaggio 2020 negli Stati Uniti secondo le previsioni di Visit The Usa

I viaggi di self-discovery attraverso avventure all'aria aperta e la riscoperta di radici ancestrali, il crescente desiderio di benessere anche durante i soggiorni all'estero, con un aumento della popolarità dell'escursionismo tra i millenial, e un particolare interesse per i quartieri meno visitati e le destinazioni alternative, fenomeno noto come undertourism. Il nostro modo di viaggiare è in continua evoluzione e i nuovi stili di vita stanno influenzando scelte e modalità delle vacanze. In vista del 2020, Visit The Usa anticipa otto trend di viaggio che riflettono i comportamenti e le aspettative dei viaggiatori.

Óbidos Vila Natal: in Portogallo a dicembre gli eventi si moltiplicano e a Madeira c’è anche un festival di musica alternativa

E’ una delle cittadine medievali meglio conservate del Portogallo. E a Óbidos si può davvero scoprire la magia del Natale: a partire dal 29 novembre e fino al 5 gennaio 2020, migliaia di luci illuminano la città e ad attendere i turisti ci sono spettacoli, piste di pattinaggio, un presepe e una meravigliosa casa di Babbo Natale. Una vera e propria esperienza magica che regalerà emozioni uniche a grandi e piccini. E’ solo una delle proposte che per il mese di dicembre arrivano dal Portogallo.

Die Sisi-Strasse: sulle tracce di Sissi a Montreux Riviera in Svizzera, nei luoghi più amati dalla Principessa

Oggi verrebbe definita sicuramente una “globetrotter” perché era un’appassionata viaggiatrice. Tanto che, in suo onore, è stato istituito un percorso culturale di viaggio attraverso città, castelli, parchi e luoghi che sono legati in maniera indelebile alla vita irrequieta di questa donna tanto moderna. Lei è l’imperatrice Elisabetta, conosciutissima come Sissi, e il percorso porta il suo nome: la Strada di Sissi, che percorre molte stazioni di vita di questa donna bavarese di Wittelsbach, amante della natura. Ecco allora una porzione di Strada da provare in quella parte della Svizzera chiamata Montreux Riviera.

Per il Palacio del Marqués de Dos Aguas di Valencia una creatività senza fine: dentro e fuori lo spettacolo dell’arte

Giovanni Bosi, Valencia / Spagna

Non smetteresti mai di guardarlo: per la sua bellezza, per la creatività e la perizia con cui sono state immaginate e realizzate le sue decorazioni, per la scelta ardita del materiale, per l’imponenza di questo palazzo nobiliare la cui sagoma elegante si staglia nel cielo azzurro senza fine di Valencia. E’ il Palacio del Marqués de Dos Aguas, oggi sede del Museo Nazionale della Ceramica González Martí. Perderselo sarebbe un delitto…

Hide Main content block

Ultime novità

Giovanni Bosi, Ascea / Campania

Un sito archeologico che va oltre quello che mostra oggi (e non è poco). Qui, intorno al 540 a.C., è arrivato il gruppo di esuli provenienti dalla città greca di Focea (nell’attuale Turchia, all’epoca occupata dai Persiani) ai quali si deve la fondazione dell’antica Elea, nome che deriva dalla vicina sorgente Hyele. Il mare era ad appena un centinaio di metri, adesso ben più lontano, a 750 metri di distanza. Conosciuta per le figure di Parmenide e Zenone, fondatori della scuola filosofica eleatica, la città raggiunse un periodo di grande sviluppo in età ellenistica e in gran parte dell’età romana, quando il suo nome diventa Velia.

Nelle due principali città dell’isola d'Irlanda ce ne sono diversi, tutti caratterizzati dal fascino del Natale: splendenti di luci scintillanti, colmi di cibi deliziosi e ricchi di meravigliose idee per i regali, i mercatini natalizi sono i luoghi ideali dove scoprire la magia delle feste. Quest’anno il periodo delle feste a Belfast e a Dublino è pieno di mercatini e di intrattenimento natalizio.

Salpa da Savona il 21 dicembre 2019 per la sua prima crociera Costa Smeralda, la prima nave della flotta Costa a utilizzare, sia in porto sia in navigazione, il gas naturale liquefatto, innovazione nel settore in grado di garantire una significativa riduzione dell’impatto ambientale.

Tra danza per le strade e videomapping d’autore sui palazzi storici del centro, con le grandi sequenze di ballo della storia del cinema, "Bologna Balla per le feste". Dal 27 dicembre 2019 al 5 gennaio 2020 l’ampio programma del Capodanno prevede Dancin’Bo, un’invasione di danza in ogni angolo della città con esibizioni e lezioni di ballo nelle piazze; e poi Lightin’Bo, che porterà grandi sequenze di danza della storia del cinema sulle facciate dei palazzi più belli del centro storico. Non manca il tradizionale dj set e rogo del «Vecchione» in Piazza Maggiore.

Tra brindisi e auguri, a Bologna si può ammirare l’estetica visionaria di Botero, a Firenze si incontra Pinocchio ricreato dai grandi artisti del ‘900 e si scopre il lato “giardiniere” di Leonardo da Vinci, a Verona si ascoltano i capolavori della lirica e della classica nell’Arena e a Genova si indaga sull’ispirazione di Alfred Hitchcock. Le prossime vacanze sono l’occasione perfetta per immergersi nella bellezza delle città d’arte italiane, visitare nuove mostre, alloggiare nelle magnifiche strutture del gruppo Duetorrihotels e vivere le speciali proposte riservate agli ospiti.

La cultura batte il tempo è il claim che accompagna il programma di Parma2020 per sottolineare l’importanza di restituire all’azione culturale il suo ruolo di metronomo della vita della città per favorire l’abbattimento delle barriere storiche e sociali che complicano le forme di dialogo. Il programma di Parma Capitale Italiana della cultura è stato presentato oggi a Milano nella sede della Borsa Italiana con gli interventi di Dario Franceschini ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Stefano Bonaccini presidente della Regione Emilia-Romagna; Federico Pizzarotti sindaco di Parma; Erik Spikermann designer e Alessandro Chiesi, presidente di “Parma, io ci sto!”.

Quando ci si deve spostare, in molti casi il treno (e talvolta l’autobus) rappresenta non solo la scelta più ecologica, ma anche quella più veloce rispetto all’aereo. Una sorpresa? A dimostrarlo è Omio, la piattaforma e app di viaggio che consente di prenotare treni, autobus e voli aerei, che ha messo a confronto le diverse tipologie di trasporto disponibili in alcune delle tratte europee più frequentate.

Una nuova stagione sciistica sulle piste imbiancate di Parco del Mottarone, uno dei siti culturali e naturali di Terre Borromeo, a poco più di un’ora di strada da Milano: per la prima volta, i turisti possono scegliere pacchetti completi e convenienti con attività per tutta la famiglia e imparare a sciare con i maestri della Scuola Stella Alpina. Si comincia sabato 7 dicembre.

Il piacere di mangiare

Sfumature e contaminazioni gastronomiche: il bello e il buono della cucina del Perù, i piatti da assaggiare assolutamente

Espressione di incontri e contaminazioni, la sua cucina è in continua evoluzione: deliziando i palati con piatti eccellenti e autentici, è oggi il risultato di una preziosa fusione culturale che dura nel tempo e in cui l'influenza regionale, in modo particolare quella dell’Amazzonia, ha una rilevanza eccezionale. Proprio le sue singolari e differenti identità gastronomiche hanno reso il Perù per sette anni consecutivi la Migliore Destinazione Culinaria del Mondo secondo i World Travel Awards.

Parma 2020: nella Capitale Italiana della Cultura per scoprire il gusto della Città Creativa Unesco per la Gastronomia

Cuore dell’Emilia dalle tante anime, in cui si intersecano diverse dimensioni storiche e sociali, scandite dalla cultura che dà il tempo alla vita della città e del suo ricco territorio. Nel 2020 al titolo di Città Creativa Unesco per la Gastronomia in Italia e capitale della Food Valley, Parma associa quello di Capitale Italiana della Cultura, pronta ad accogliere turisti e visitatori che giungeranno da ogni dove per esplorare le sue arti, immergersi nelle sue storie, provare i suoi sapori.

Aspettando il Capodanno, Taranto si accende con Due Mari WineFest: al Castello Aragonese la grande fiera enogastronomica

Degustazioni con i vini pugliesi e non, Masterclass e percorsi formativi. Il tutto circondati dal mare. Aspettando il Capodanno, il primo brindisi è a Taranto: per gli enoappassionati a caccia di bottiglie da stappare ma anche da regalare, o semplicemente per chi ha voglia di alzare i calici in compagnia dei produttori, dal 27 al 29 dicembre è di scena la sesta edizione di Due Mari WineFest.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...