Il mondo da leggere

Turismo Italia News

In Liechtenstein i paesaggi dell'acqua sono un'attrazione: dalla riserva naturale Schwabbrünnen al Gänglesee, nel cuore delle Alpi

Giuseppe Botti

Sono opera del fotografo Dietmar Walser le immagini che il Liechtestein hanno scelto per parlare al mondo dei panorami del Principato e delle acque che vi scorrono. Tema suggestivo e decisamente fotografico visto che questo piccolo Paese incuneato nella parte centro-settentrionale delle Alpi ha un territorio prevalentemente montuoso, grande all’incirca come quello del Comune di Milano. Gli scatti di Walser sono stati selezionati attraverso il concorso fotografico organizzato dal Fotoclub Spektral e impiegati per la realizzazione di quattro francobolli sul tema della natura con particolare riferimento a due corsi d’acqua.

Gli antichi teatri greci, funzionalità ed estetica: in Epiro viaggio nei siti di Dodona, Kassope, Nicopoli, Ambrakia e Gitana

Giuseppe Botti, Atene

Gli Antichi Teatri dell'Epiro sono un percorso culturale che promette molti viaggi in uno, viaggi attraverso il tempo, i luoghi, i cinque sensi. In quattro regioni, cinque siti archeologici e i loro teatri sono le tappe principali, i punti di partenza da cui tutti possono raccogliere e comporre esperienze che li interessano e li ispirano. Perché nessun viaggio è semplicemente un viaggio: è una combinazione multipla di immagini, suoni, gusti e aromi, di diversa intensità, che porta un messaggio personale per ognuno di noi a seconda della stagione, del viaggiatore, della compagnia o della solitudine, sete di avventura o introspezione, scoperta o relax. Ogni viaggio è composto da molti viaggi insieme e ogni viaggio è unico.

Bibbiena, i capolavori invetriati firmati Della Robbia nel santuario che ricorda la scampata ondata di peste del Trecento

Giuseppe Botti, Bibbiena / Toscana

Pievi e chiesette dei borghi toscani hanno sempre qualcosa da riservare ai visitatori che arrivano in visita, casualmente piuttosto che con una guida turistica in mano o sull’onda della notorietà del luogo. Come a Bibbiena, dove il Santuario di Santa Maria del Sasso – ritenuto l’unico esemplare rinascimentale nel Casentino – conserva due magnifiche terrecotte invetriate attribuite a Luca della Robbia “il Giovane”.

Le più grandi bellezze nascoste assolutamente da non perdere: 8 tesori naturali e culturali da scoprire in Centro America

Meravigliosi e spettacolari tesori naturali e culturali insoliti assolutamente da non perdere. Sono quelli che si nasconondo tra le acque cristalline, le spiagge dorate e la natura selvaggia dell’America Centrale. La mappa per scoprirli dal Belize alla Costa Rica.

Parchi e riserve: cosa fare nelle Marche in famiglia con i bambini e per chi ama l'aria aperta e la natura

Accolgono i bambini e le famiglie con un'infinita varietà e qualità di proposte, dalle escursioni in montagna al kayak, dal cicloturismo all'equitazione. Sono le Marche, forti di ben due parchi nazionali, quattro parchi regionali, sei riserve naturali con montagne e torrenti dove praticare i più svariati tipi di sport; percorsi ciclabili e parchi divertimento per tutti i gusti. Senza dimenticare un litorale ricchissimo, con lunghe spiagge di sabbia di cui dodici nominate Bandiera Verde 2020, riconoscimento conferito alle spiagge "a misura di bambino" che quest'anno porta la regione Marche al quarto posto della classifica nazionale.

Hide Main content block

Ultime novità

"Orgogliosa del primo posto della mia Bergamo, sarò ancora più felice quando tutti i lombardi sosterranno i tanti luoghi del Cuore della nostra Lombardia, terra meravigliosa e che merita di ripartire dal turismo e dalle sue bellezze": così Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing Territoriale e Moda, commenta i primi risultati del concorso “I Luoghi del Cuore” indetto dal Fai, il Fondo Ambiente Italiano. Attualmente, la città di Bergamo è al primo posto a livello nazionale con circa 3.000 preferenze.

La sostenibilità ambientale e la sicurezza sanitaria. Con questi due impegni da luglio la Spagna apre al turismo internazionale e per garantire una riapertura in totale sicurezza per i turisti, adetti e residenti, la Segreteria di Stato per il Turismo ha pubblicato 12 guide con le regole da seguire in ogni ambito del settore turistico.

Eugenio Serlupini, Lisbona / Portogallo

Sono tante e sono sempre tutte molto partecipate. Come accade in Italia, anche in Portogallo le ricorrenze religiose seguono una liturgia radicata nei secoli che, fra devozione e tradizione, sono ormai un appuntamento molto sentito dalla gente dei luoghi in cui si svolgono, tanto da diventare un vero e proprio patrimonio popolare. E pure eventi a cui assistere… Tanto che le Poste portoghesi dedicano ora una serie-cortometraggio di ben dieci francobolli a festival e pellegrinaggi religiosi che si tengono nel Paese lusitano.

Apc Associazione Produttori Caravan e Camper, Assocamp, Assocamping Confesercenti e Faita-Federcamping al tavolo di confronto promosso da PleinAir e PleinairClub per la promozione e la valorizzazione dell’intera filiera della vacanza en plein air.

Tante attenzioni per ripartire ed essere pronti a dare il benvenuto al turismo. La Valle di Cogne si risveglia in questa calda primavera con forza ed energia nuova, carica di buoni propositi per una ripartenza attenta e intelligente. E anche un’importante indagine epidemiologica per la comunità.

Le sorprese che riserva l’Egitto sono infinite. Tanto che gli archeologi nel proseguire il loro lavoro in questi mesi in cui il mondo ha dovuto rallentare a causa del Covid-19, hanno consentito di far tornare alla luce preziose testimonianze del passato del Paese dei faraoni. Dal nord del Sinai a Luxor sono diverse le segnalazioni di ritrovamenti importanti. Il ministro del Turismo e delle Antichità ha visitato numerosi musei e siti per verificare lo stato di attuazione dei nuovi allestimenti e delle sanificazioni.

Relax e benessere a due passi da Napoli. Incastonate nello splendido scenario dei Campi Flegrei, le Stufe di Nerone sono le terme in Campania conosciute fin dai tempi antichi. Le acque termali che sgorgano alla temperatura di 80°C sono ricche di preziosi elementi minerali necessari al corpo per rimanere in tono ed elasticità; ma sono anche riconosciute ottime alleate per la cura di reumatismi, artrosi, per la riabilitazione. Ora le Terme Stufe di Nerone hanno riaperto le porte ai propri ospiti che intendono riprendere ad utilizzare i servizi essenziali di cura sanitaria (i cosiddetti lea) garantendo sicurezza e senza perdere il consueto senso di accoglienza.

Figura mitologica che condensa in sé i destini umani, l’eroe omerico è il protagonista della mostra “Ulisse. L’arte e il mito” che viene riaperta a Forlì dal 19 maggio dopo il lockdown che ha interdetto al pubblico anche i luoghi della cultura e dell’arte, eccezionalmente prorogata sino al prossimo 31 ottobre 2020. Insieme alla mostra riaprono anche i Musei della città.

Il piacere di mangiare

Poftă bună! Buon appetito a Sibiu: la bella città della Transilvania tramanda la tipicità della gastronomia del territorio

Giovanni Bosi Poftă bună!, ovvero Buon appetito in lingua rumena. E sì perché Sibiu, città di grande cultura storica nella regione della Transilvania, in Romania, è anche un luogo dove la gastronomia conta eccome. Tanto che proprio per il suo eccezionale patrimonio e le tradizioni portate avanti da una comunità multietnica e multiculturale, è stata proclamata “European Region of Gastronomy” dall’International Institute of Gastronomy, Culture, Arts and Tourism nel contesto del progetto internazionale per la valorizzazione dei territori e della gastronomia nel continente europeo. E sapevate che questa è anche la città dei “tetti con gli occhi”?

Giornata internazionale dell'Hummus: lo chef-star Ariel Rosenthal condivide suggerimenti e ricette

E' un piatto amatissimo, condiviso nel Mediterraneo, al quale da quattro anni viene dedicata addirittura una Giornata: il 13 maggio si celebra infatti la Giornata Internazionale dell'Hummus. celebrata in tutto il mondo e che a Tel Aviv e dintorni trova una particolare vitalità. Perché in effetti è un tesoro culinario nazionale israeliano. Ariel Rosenthal, celeberrimo chef israeliano esperto nella realizzazione di questo piatto mediorientale, svela i segreti della preparazione, insegnando anche a realizzarlo.

L’aglio dei Principi è anche Igp: il Czosnek galicyjski è un’eccellenza della Polonia e racconta storie di gusto e di… invasioni

Giuseppe Botti, Varsavia E’ una specialità tutta polacca, tanto che è stata riconosciuta prodotto Igp. Un’eccellenza a tavola e una vera celebrità nel Paese, soprattutto a Cracovia e dintorni: è il Czosnek galicyjski, ovvero l’aglio galiziano, che ogni anno nei mesi di luglio e agosto è protagonista di una serie di sagre e feste nel territorio del Voivodato della Piccola Polonia dove si produce. Una storia che parte molto da lontano: una leggenda racconta che nel Seicento un principe della Transilvania ha scatenato una guerra per mangiare l’aglio più buono…

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...