Compie 50 anni l'Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale: dalle Poste dell’Onu arriva un “foglio” speciale

Il 12 maggio 2016 l'Amministrazione postale delle Nazioni Unite emette un foglio speciale di francobolli personalizzati per celebrare il 50° anniversario dell'Unido, l'Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale. Il foglio è composto di 10 francobolli del valore di 0,80 euro ed è stato creato da Eduardo Sinoy in collaborazione con il reparto grafico dell'Unido.

 

(TurismoItaliaNews) L'Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale è stata fondata il 17 novembre 1966 come organo speciale dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite, allo scopo di assistere, promuovere e accelerare lo sviluppo industriale nei Paesi in via di sviluppo, con una particolare attenzione alla manifattura. Durante la seconda Conferenza generale dell'Unido, tenutasi nel 1975 a Lima, in Perù, venne adottata una dichiarazione nella quale per la prima volta gli obiettivi di sviluppo industriale erano quantificati a livello internazionale.

Nel 1985 l'organizzazione venne trasformata in un'agenzia specializzata delle Nazioni Unite, che collabora con le Nazioni Unite attraverso il meccanismo di coordinamento del Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite a livello intergovernativo, e attraverso il Comitato Esecutivo per il Coordinamento delle Nazioni Unite per il coordinamento a livello di inter-segretariato.

 

In occasione della quindicesima Conferenza Generale dell'Unido nel 2013 è stata adottata una seconda Dichiarazione di Lima, che ha assegnato all'agenzia una nuova missione: quella di promuovere e accelerare uno sviluppo industriale sostenibile e inclusivo (Isid) nei Paesi in via di sviluppo e in quelli con economie in transizione. Il fatto che l'Isid offra enormi possibilità di soddisfare le varie aspirazioni verso lo sviluppo è stato riconosciuto da tutti i membri delle Nazioni Unite, che nel settembre del 2015 hanno adottato l'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, in cui è incluso l'Sdg-9 "Costruire un'infrastruttura resiliente e promuovere l'innovazione ed una industrializzazione equa, responsabile e sostenibile".

Sotto la guida dell'attuale direttore generale, Li Yong, l'Unido celebra quest'anno il suo 50° anniversario e prosegue nel suo strenuo impegno volto a sfruttare la sua vasta esperienza e le sue competenze tecniche per assistere i paesi nell'utilizzo dello sviluppo industriale al fine di ridurre la povertà e realizzare una globalizzazione inclusiva all'insegna della sostenibilità ambientale. La tiratura annunciata è di 8.500 fogli.

 

Per saperne di più

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...