Paccheri ai porcini con ricotta salata di pecora di Norcia, il gusto deciso di eccellenze italiane

Stampa
images/stories/ricette_laura/PaccheriPorciniRicottaPecora01.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   chef   food   cucina   ricetta   enogastronomia   Norcia   Laura Bosi Celletti   Casa Spineto  

I paccheri sono un tipo di pasta che si prestano benissimo a condimenti ricchi. Questa ricetta che arriva dalla cucina di Casa Spineto li abbina ad un prodotto amatissimo della terra, i funghi porcini, e ad un prodotto straordinario della Valnerina umbra: la ricotta salata di pecora di Norcia.

 

(TurismoItaliaNews) Questo primo piatto proposto da Laura Bosi Celletti combina due eccellenze gastronomiche italiane: i Paccheri e la ricotta salata di pecora nursina, una vera specialità il cui gusto deciso garantisce un sapore inconfondibile e molto apprezzato a tavola. Ecco allora come si prepara la ricetta.

La ricotta salata di pecora di Norcia

Ingredienti per 4 persone
-300 gr di Paccheri
-400 gr di porcini freschi
-6 cucchiai di olio extravergine di oliva
-1 spicchio di aglio
-sale grosso iodato q.b.
-¼ di peperoncino
-200 gr di ricotta salata di pecora di Norcia grattugiata

Preparazione
Pulire accuratamente i funghi con un panno umido, tagliare a tocchetti. Imbiondire l’aglio schiacciato in padella con l’olio extravergine di oliva ed il peperoncino privato di semi e sbriciolato; aggiungere i porcini, un pizzico di sale rosso iodato, continuare la cottura per circa 15 minuti utilizzando un coperchio. Bollire i paccheri, scolare al dente e ripassare con il condimento lavorato, aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta e amalgamare. Servire con un’abbondante spolverata di ricotta salata di pecora di Norcia. Accompagnare con un vino bianco fermo.

La ricetta di Casa Spineto: Paccheri ai porcini con ricotta salata di pecora di Norcia, il gusto deciso di eccellenze italiane

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...