Pasticcio di spaghetti del giorno dopo: la saggia idea di riutilizzare l’avanzo per un nuovo piatto

Stampa
images/stories/ricette_laura/PasticcioSpaghetti01.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   chef   food   cucina   enogastronomia   Laura Bosi Celletti   Casa Spineto   ricette  

Spesso capita di avere degli avanzi di pasta e quale idea più saggia di riutilizzarli per un nuovo piatto? Questa è la volta degli spaghetti: ecco la ricetta che arriva da Casa Spineto.

 

(TurismoItaliaNews) Un riciclo a tutto tondo, perché a tavola nulla si deve sprecare, soprattutto se si mette molto impegno nel preparare pietanze con ottimi ingredienti. La proposta di Laura Bosi Celletti riguarda un gustoso riuso degli spaghetti al pomodoro.

Ingredienti per 4 persone
-200 gr di spaghetti già cotti e conditi al sugo di pomodoro (avanzati )
-4 cucchiai di passata di pomodoro
-Olio extravergine di oliva
-1 mozzarella 150 gr
-100 gr di Parmigiano
-100 gr di Scamorza
-50 gr di ricotta di pecora
-pepe nero q.b.

Preparazione
Aggiungere agli spaghetti tiepidi la mozzarella a pezzettini, allo stesso modo la scamorza e la ricotta. Spolverare con il Parmigiano, amalgamare bene e adagiare in una pirofila guarnendo con la passata di pomodoro e un filo di olio extravergine di oliva. Infornare a 180° per circa 15 minuti. Servire il pasticcio caldo tagliato con un coppapasta quadrato con delle scaglie di grana e pepe nero.

Le ricette di Casa Spineto: Pasticcio di spaghetti del giorno dopo

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...