Pollo in padella agli ortaggi con riso, piselli e il colore della curcuma

Stampa
images/stories/ricette_laura/PolloRisoPiselliCurcuma01.jpg
italia   news   turismoitalianews   chef   food   cucina   ricetta   enogastronomia   Laura Bosi Celletti   Casa Spineto  

Il riso è uno di quegli alimenti che si presta benissimo ad ogni tipo di ricetta, salata o dolce che sia. L’idea che Laura Bosi Celletti ha confezionato nella cucina di Casa Spineto sposa questo cereale al pollo richiamando così un abbinamento tipico nella cucina asiatico, con l’aggiunta dei piselli e il tocco finale della curcuma.

 

(TurismoItaliaNews) E’ un piatto facile da preparare questo, dai colori e dal gusto morbido oltre che dal sapore avvincente. Provare per credere.

Ingredienti per 4 persone
-200 gr di riso Basmati
-200 gr di pisellini freschi o surgelati secondo stagione
-1 cucchiai di curcuma
-800 gr di pollo
-1 cipolla rossa
-2 carote
-1 spicchio di aglio
-2 coste di sedano
-capperi sotto sale
-sale grosso iodato e pepe q.b.
-finocchio in polvere
-10 pomodorini rossi
-8 cucchiai di olio extravergine

La ricetta di Casa Spineto: Pollo in padella agli ortaggi con riso, piselli e il colore della curcuma

Preparazione
Cuocere il riso e i piselli in acqua salata, aggiungere la curcuma a cottura ultimata, mescolare molto bene, il composto dovrà risultare molto morbido. Tagliare il pollo in piccole parti, lavare con il vino bianco, tamponare. Preparare in una padella la cipolla finemente tagliata, la carota a rondelle, il sedano a pezzettini, lo spicchio di aglio, una spolverata di finocchio, sale e pepe, i capperi ben sciacquati, i pomodorini. Aggiungere l'olio extravergine di oliva e unire il pollo, amalgamando molto bene. Cuocere a fiamma alta per circa 15 minuti, poi a fiamma moderata continuare la cottura con coperchio per circa 1 ora, mescolando sempre le parti. Servire il pollo con riso e piselli impreziositi dal colore giallo della curcuma.

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...