Tutto cotto al vapore: daikon con carote, piselli, riso e rosso d'uovo

Stampa
images/stories/ricette_laura/DaikonCarotePiselliRiso01.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   gusto   chef   food   cucina   enogastronomia   Laura Bosi Celletti   Casa Spineto   ricette   daikon  

Un ortaggio con molte proprietà e un “bruciagrassi” naturale: è il daikon, il cui nome scientifico è Raphanus sativus, una varietà del ravanello comune originaria dell'Asia orientale, una sorta di grossa carota di circa 20–35 centimetri di lunghezza e 5–10 di diametro. E' un alimento diuretico, drenante del fegato e ricco di vitamina C. In cucina fornisce ai piatti un sapore particolare, da provare.

 

(TurismoItaliaNews) La ricetta che arriva dalla cucina di Casa Spineto e da Laura Bosi Celletti, combina questa radice dal gusto pungente, che richiama appunto quello del ravanello, con altri prodotti dell'orto, il riso e il rosso d'uovo. Ecco dunque come si prepara questa pietanza che prevede una cottura interamente al vapore.

Ingredienti per 4 persone
-2 daikon
-4 carote
-100 gr di piselli
-200 gr di riso basmati
-4 rossi d'uovo

Tutto cotto al vapore: daikon con carote, piselli, riso e rosso d'uovo

Preparazione
Lavare e pulire le verdure, tagliare a listelli il daikon, a rondelle le carote. Cuocere al vapore per circa 20 minuti; contemporaneamente cuocere il riso e i piselli in acqua salata. Separare la chiara dai tuorli per una cottura a bagnomaria, per circa 5 minuti. Ad ingredienti pronti, servire creando una coreografia del piatto a piacere.

 

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...