Gnocchi tondi di patate al ragù rosso di coniglio

images/stories/ricette_laura/GnocchiTondiRaguConiglio02.jpg

Ma chi l’ha detto che gli gnocchi si mangiano solo di giovedì? Modi di dire a parte, un buon piatto di gnocchi ci sta sempre bene, compresa l’estate quando la disponibilità del pomodoro fresco consente di preparare sughi dal gusto ancor più fresco. Ecco allora la ricetta che arriva da Casa Spineto, dove agli gnocchi si accompagna un ragù rosso alla carne di coniglio.

 

(TurismoItaliaNews) Fare gli gnocchi in casa è più il pensiero che l’impresa. E allora perché rinunciare al buon sapore di questo tipico primo piatto della cucina italiana preparato direttamente in casa? Seguite i consigli di Laura Bosi Celletti sia sul come fare gli gnocchi, sia per il condimento e la cottura.

Ingredienti per 4 persone
Gli gnocchi
-800 gr di patate bianche farinose
-300 gr di farina bianca 0
-1 tuorlo
-sale
Il condimento
-400 gr di coniglio disossato
-sedano
-cipolla
-carota
-sale grosso iodato
-pepe
-olio extravergine di oliva
-1/2 bicchiere vino bianco
-300 gr di polpa di pomodoro (in estate ottimo il pomodoro fresco)
-100 gr di Parmigiano reggiano grattugiato

Procedimento
Lavare e lessare le patate in acqua salata. Appena tiepide scolare, spellare e passare allo schiacciapatate. In un piatto largo e fondo lavorare le patate, aggiungere un tuorlo ed un pizzico di sale e tanta farina quanto basta per ottenere un impasto dalla giusta consistenza. Far riposare per circa 30minuti. Infarinare il piano di lavoro e formare con l'impasto dei cilindri, tagliare a tocchetti lunghi 2 centimetri, formare delle palline. Posizionarle a parte ben distanziate fra loro, spolverizzare con la farina.

Preparare un trito di sedano, carota, cipolla, sale grosso pepe q.b., accaldellare con olio extravergine per circa 10 minuti, aggiungere la carne di coniglio tagliata a pezzetti, lavata precedentemente con il vino bianco; coprire e lasciar cuocere per circa 15 minuti, sfumare con il vino, lasciare in cottura altri 15 minuti, fiamma media. Aggiungere la passata di pomodoro, alzare la fiamma, portare a bollore. Cuocere per 20 minuti circa. Versare gli gnocchi in acqua bollente salata, possibilmente in una pentola fonda e larga; appena gli gnocchi tornano a galla togliere e ripassare nel ragù di coniglio bollente. Spolverizzare con il Parmigiano. Il piatto degli gnocchi tondi è pronto per essere servito.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...